Con "Diario di un killer sentimentale "Luis Sepúlveda propone un'opera originale rispetto alla sua produzione anteriore: si allontana dal racconto della sua vita e abbandona i grandi spazi naturali, la foresta, il mare, le distese della Patagonia, scenari di libri come" Il vecchio che leggeva romanzi d'amore " (Guanda, 1995) o "Il mondo alla fine del mondo " (Guanda, 1994; cfr. Linguaggio diretto , senza fronzoli, che a volte colpisce per la sua crudezza. Trama. Mi trovavo in un minuscolo e magico negozio di libri usati quando vidi questo romanzo, timidamente nascosto, in una scatolone. Allora, io ti dico Grazie, caro il mio donatore, un libro è sempre ben accetto, ma se volevi stupirmi con effetti speciali, il Killer Sentimentale è stato svelto a farti fuori. Ma qualcosa deve pur esserci, ho pensato. L'intreccio si svolge in una settimana che inizia a Madrid con l'abbandono della sua "gran fica francese" per finire con l' essere la sua ultima lavorativa. E' una breve storia che ha per protagonista un killer non cinico quanto dovrebbe: ciò è dovuto al fatto che la sua ragazza l'ha lasciato e che egli vuole conoscere personalmente la sua prossima vittima e i motivi per i quali la deve uccidere. Tecniche, strumenti, sapere per vivere al meglio, Racconti di una viaggiatrice appassionata. DIARIO DI UN KILLER SENTIMENTALE di LUIS SEPULVEDA, ed. Pubblicato da Guanda, collana Prosa contemporanea, brossura, gennaio 1998, 9788877469854. Non leggerlo affatto se non si ha interesse verso l’autore e la conoscenza di tutta la sua produzione o se non si è spinti da altre motivazioni. Recensioni da altri dizionari del film Diario di un Killer Le ambientazioni sono varie e suggestive, i personaggi hanno tutti un profilo psicologico approfondito e ben definito nonostante la brevità del racconto. GG - 29/08/2006 17:38. Diario di un killer sentimentale (in spagnolo Diario de un killer sentimental) è un romanzo di Luis Sepúlveda, pubblicato per la prima volta nel 1996. Diario di un killer sentimentale, Libro di Luis Sepúlveda. Segnala questa recensione ad un moderatore. Diario di un killer sentimentale, Libro di Luis Sepúlveda. E' una breve storia che ha per protagonista un killer non cinico quanto dovrebbe: ciò è dovuto al fatto che la sua ragazza l'ha lasciato e che egli vuole conoscere personalmente la sua prossima vittima e i motivi per i quali la deve uccidere. Diario di un killer sentimentale è un romanzo breve e godibilissimo. E’ un noir raffinato, elegante ed ironico, una lettura godibilissima. Diario di un killer sentimentale è un breve ed ironico thriller scritto da Louis Sepulveda, celebre scrittore cileno. Leggerlo come divertissement letterario o, e qui gatta ci cova, come possibile episodio autobiografico ( naturalmente riconducibile solo all’esperienza amorosa) mascherato da parodia di un genere. Indolore, come indolore può essere un libro che se lo leggi hai letto un libro in più, ma che se anche dovessi perderlo non è poi la fine del mondo. Un marito vorrebbe uccidere sua moglie, ma il killer si accorge all'ultimo momento che sta sbagliando bersaglio. Mi spiego, l'arte del killer sta nel compiere un lavoro certosino, il bersaglio assassinato in maniera perfetta ed esemplare. Leggi «Diario di un killer sentimentale» di Luis Sepúlveda disponibile su Rakuten Kobo. Tuttavia questo libro non mi è dispiaciuto: è particolare sia nella trama che nello sviluppo della stessa. Devo dirti, però, che nutro opinioni contrastanti su “Diario di un killer sentimentale”, ed ora ti spiegherò il perchè. di Sepúlveda, Luis (Autore) Prezzo € 2,99. ... Duro nella mia pelle, come quella di un'elefante, di un coccodrillo come le lacrime di una madre spezzata, di un momento fuggito di un sospiro perduto Leggi tutto Un killer con un onorata carriera alle spalle, contravviene alle regole che ha sempre rispettato, infatuatosi della sua "gran figa francese" e la sua distrazione lo mette nei guai. Beh, “Diario di un killer sentimentale” è uno di questi ultimi. Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post. Se avete un paio di ore libere, dategli una lettura: non saranno due ore perse. Non che fosse superstizioso, ma in una giornata del genere la cosa migliore sarebbe stata non accettare incarichi, anche se la ricompensa aveva sei zeri sulla destra ed era esentasse. E se è unanimemente risaputo che non si può giudicare un libro dalla copertina (o dal titolo, nel mio caso), "Diario di un killer sentimentale" ha esercitato su di me un irresistibile fascino. Diario di un Killer sentimentale book. Se desideri, in questo campo puoi indicare altri testi che ti ha ricordato la lettura del libro che stai recensendo. Diario di un killer sentimentale In una calda giornata di Luglio, scrivo la prima pagina del mio blog. Centinaia , forse migliaia di trame hollywoodiane sintetizzate in poche righe. “Diario di un killer sentimentale” è un romanzo breve che trasuda freschezza nello stile letterario, come solo lo scrittore cileno Luis Sepulveda sa fare. «Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare.» La … Nutrerò un ricordo piacevole di questa lettura pre-dormita (ebbene, il libro si legge in 20min.). Dopo il colpo di stato di Pinochet, è riparato prima in Ecuador, poi ad Amburgo e a Parigi, quindi in Spagna, nelle Asturie, dove vive tuttora. "Diario di un killer sentimentale" ti cattura nell' avventura. Tutti i prezzi includono l'IVA. Diario di un killer sentimentale è un romanzo breve che trasuda freschezza nello stile letterario, come solo lo scrittore cileno Luis Sepulveda sa fare. I vari personaggi che compaiono non brillano per originalità e presentano tutti vari cliché. Diario di un killer sentimentale (in spagnolo Diario de un killer sentimental) è un romanzo di Luis Sepúlveda, pubblicato per la prima volta nel 1996. Diciamo che in generale questo non è decisamente il mio genere: preferisco i libri belli corposi, dove una storia viene articolata e descritta dall'inizio alla fine, dove i personaggi assumono una personalità. Scritto nel 1996, Diario di un killer sentimentale segue, nelle sue peripezie fra Europa e America latina, un innominato assassino che, a causa di una cocente delusione d’amore, si … Ma ho apprezzato tanto lo stile, davvero divertente, ma che non suscita la risata grassa. Veniamo a sapere che lui è un killer professionista e serio che porta a termine un lavoro di cui si narrano genesi, evoluzione ed epilogo , in un momento in cui la sua identità e il suo ruolo sono giunti all’apice della disgregazione essendo minati alla base da un rapporto con una giovane donna la quale ha deciso di lasciarlo durante uno dei suoi viaggi regalo organizzati dal killer per allontanarla mentre è impegnato in uno dei suoi lavori. GG - 29/08/2006 17:38. Diario di un killer sentimentale è un romanzo inusuale, in poche pagine si assiste alla trasformazione di un killer, da spietato assassino a persona che mostra dei sentimenti. 1 di 1. Si legge in poche ore data la brevità, tanto che lo definirei quasi un racconto lungo e in quanto tale ovviamente assume caratteristiche diverse da quelle di un libro. Diario di un killer sentimentale. “Diario di un killer sentimentale”, come lascia trapelare il titolo, è a tutti gli effetti un diario. Il plus è proprio la travolgente ironia che accompagna il narratore nella rappresentazione di se stesso, io sdoppiato che parla con la sua immagine riflessa allo specchio, mentre ripercorre le tappe di una storia di sesso che ha fatto di lui un uomo prima innamorato, in virtù di questo modificato nella sua intima essenza, e poi quasi imborghesito da una giovincella per ritrovarsi infine tradito e smarrito. Se il bersaglio e' semplicemente morto ammazzato, che sicario sei ? Ci sono tante abilità che puoi allenare per rendere la tua vita sana, stimolante, serena, gioiosa, felice. Per cui ho tralasciato l'aspetto della storiella in sè e ho cercato altrove. Un'idea sicuramente non originalissima, un finale quasi prevedibile, un breve racconto, sette giorni racchiusi in 70 pagine, ma sviluppato con maestria da Luis Sepulveda con ironia, suspence, tristezza, un pizzico di brutalità e eros. Diario di un killer sentimentale. Indolore. La storia risulta scorrevole ma priva di pathos con un finale che riesce a sorprendere solo i meno avvezzi alla lettura. Diario di un killer sentimentale di Luis Sepúlveda diventa una serie. Personalmente mi ricorda molto uno dei film dei fratelli Cohen, quell'humour nero, che si colloca tra la rappresentazione convenzionale e per certi versi scontata, e una irriverente ironia fatta di situazioni paradossali, personaggi dai comportamenti ambigui che a volte eccede oltre i limiti-etici della satira. Poche pagine ma un concentrato di immagini e sensazioni che ne dilatano la trama in modo avvincente. Un killer, stimato professionista serio e impeccabile sul suo “lavoro” sta commettendo, rendendosene conto, il più grande errore che possa fare: si è innamorato di una donna. Intreccio chiaro. . In fondo, dietro i modi da duro, lui era un killer sentimentale. Diario di un killer sentimentale è un romanzo breve che trasuda freschezza nello stile letterario, come solo lo scrittore cileno Luis Sepulveda sa fare.. Uno scrupoloso professionista dell’assassinio su commissione, molto richiesto e molto ben pagato, mette in crisi la sua freddezza, innamorandosi di una ragazza francese con la quale convive, tra un incarico e l’altro. Se dovessi consigliare il romanzo a mia volta, sarebbe solo ed esclusivamente per lo stile degno di nota e per la brevità: si legge in poco piu di dieci fermate di metro e magari come una canzone può anche risultare piacevole. Il tipo che doveva eliminare, uno con l'aria dell'idealista, ma anche di chi non soffre la solitudine fra le lenzuola, non gli piaceva affatto, puzzava troppo di filantropia. Diario di un killer sentimentale: frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri del Libro Diario di un killer sentimentale. Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo. In assoluto il migliore di Sepúlveda". E dire che chi mi ha regalato il romanzo ha esordito con un grossissimo: “È il mio preferito! A me non sembra poi tanto….. Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device). Alla reception dell'albergo gli consegnano in busta chiusa l'"incarico": questa volta tocca ad un messicano trentacinquenne. Subito si scopre il tutto (non che ci voglia molto per arrivare alla fine), poiché nemmeno prende piede, la storia subito si svela per quella che è, e che sarà. Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device). IVA IT04121710232. Da “La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare” al “Diario di un Killer Sentimentale”, l’autore spazia nell’immaginario, regalandoci immagini delicate e poetiche, o forti e dolorose, ma sempre vere. La sensazione rimasta e' quella dell'acqua che filtra da un colabrodo su un letto di asfalto rovente : non e' utile ad alcuno, non ha valore estetico, una volta a terra evapora in un attimo. Diario Di Un Killer Sentimentale è un libro di Sepulveda Luis edito da Guanda a gennaio 1998 - EAN 9788877469854: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. “Diario di un killer sentimentale”, come lascia trapelare il titolo, è a tutti gli effetti un diario. La trama è abbastanza prevedibile (solitamente è questa la critica più ricorrente che viene fatta a questo racconto) e mostra, senza dare giudizi morali, la vita di un killer "sdoppiato": da una parte la delusione e la rabbia per come è stato lasciato da quella donna che in fondo in fondo amava profondamente, dall'altra però ci sono da rispettare le regole rigide del lavoro del killer, che vietano qualsiasi legame sentimentale. Acquista su Amazon.it. Diario di un killer sentimentale: frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri del Libro Diario di un killer sentimentale. Forse la sua trasformazione è dettata dal fatto che la sua donna lo lascia, perché in vacanza si è innamorata di un … Diario di un killer sentimentale è un breve ed ironico thriller scritto da Louis Sepulveda, celebre scrittore cileno. Diario di un killer sentimentale So nuotare in quel lago nascosto che solo io conosco. Linguaggio chiaro e privo di fronzoli. "Diario di un killer sentimentale" ti cattura nell' avventura. Wired- 1-12-2020. E' un libro che va letto per la sua brevità e leggerezza, ma non va sottovalutato: dietro una trama spoglia e dei personaggi vagamente accennati, si nasconde una riflessione sul sentimento, capace di lasciare una traccia profonda, anche nella vita di un serial killer. Wired- 1-12-2020. venerdì 5 ottobre 2012. Diario di un killer sentimentale è un romanzo breve che trasuda freschezza nello stile letterario, come solo lo scrittore cileno Luis Sepulveda sa fare.. Uno scrupoloso professionista dell’assassinio su commissione, molto richiesto e molto ben pagato, mette in crisi la sua freddezza, innamorandosi di una ragazza francese con la quale convive, tra un incarico e l’altro. Diario di un killer sentimentale "Il volto umano non mente mai: è l'unica cartina che . Aggiungi alla lista desideri. Due emergenti (Stone e Belushi) in un film un po' presuntuoso. Intenerito da quell’amore infelice, commetterà alcune debolezze, alcuni errori, per poi rimediare nell’esplosiva scena finale. Dopo la lettura mi è rimasto quell'amaro in bocca tipico di quei libri di cui hai sentito molto parlare (positivamente, ovviamente) ma che non rispecchiano perfettamente i pareri altrui; oppure di quelli che, all'inizio della lettura, sanno come catturare l'attenzione. Scritto nel 1996, Diario di un killer sentimentale segue, nelle sue peripezie fra Europa e America latina, un innominato assassino che, a causa di una cocente delusione d’amore, si … Scritto nel 1996, coevo a “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, nella mia biblioteca emotiva accostabile solo a “Patagonia express”, altro suo scritto da me letto, oltre alla gabbianella e ai suoi recenti parenti stretti , questo testo si presenta spiazzante rispetto ad un sommario giudizio che così scarsa conoscenza dei suoi scritti o la biografia dell’autore mi suggerivano. Tutti i prezzi includono l'IVA. Diario di un killer sentimentale è un libro scritto da Luis Sepúlveda pubblicato da Guanda nella collana Prosa contemporanea x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Diario di un killer sentimentale è un libro scritto da Luis Sepúlveda pubblicato da Guanda nella collana Prosa contemporanea x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. “Non ricordavo di essere mai stato con una ragazza così inesperta, non sapeva nulla, ma aveva voglia di imparare. Il risvolto della copertina ci svela qualcosa della trama: «Un professionista è sempre un professionista, ma la giornata era iniziata male: faceva un caldo infernale a Madrid e la sua amichetta francese l’aveva piantato come un cretino per qualcuno incontrato a Veracruz. A tutto c'e' una spiegazione : il killer ha perso la testa per una donna e qui viene meno la sua condotta misogena, che nella professione aveva un ruolo importante assai. In questo modo chi ha letto una delle opere che indicherai avrà un'indicazione utile per sapere se acquistare o meno questo libro. Nell'attesa di prendere il mio caffettino pomeridiano pre-studio ho deciso di scrivere, finalmente, questa recensione, e credo con il piacere di Amalia (che ringrazio per avermi suggerito il libro). Due emergenti (Stone e Belushi) in un film un po' presuntuoso. Il contenuto è lontano dalle tematiche ricorrenti nella sua produzione e ancor prima nella sua vita. Non avevo mai letto Sepúlveda, ma le rapide pagine di questo breve racconto meritavano di essere sfogliate a prescindere dal loro contenuto, solamente per la curiosità che suscita il titolo. Pericolosa distrazione per la sua professione; legandosi a qualcuno e diventando vulnerabile sentimentalmente perderà in solidità. Brevissimo e scritto in maniera fluida, non vi ho trovato l'impronta che mi hanno lasciato altri libri di Sepulveda di cui ho un piacevole ricordo a distanza di anni. IL ROMANZO: Diario di un killer sentimentale è un romanzo breve di Luís Sepúlveda, del 1996, edito in Italia da Guanda. Linguaggio chiaro e privo di fronzoli. Lo stile di Sepùlveda, secco e asciutto, è molto azzeccato in quanto il punto di vista della narrazione è quello del killer, rispecchiando in questo modo il suo carattere e la sua visione. Buona navigazione! Semplicemente geniale. Diario di un Killer sentimentale Di Artemisia Gentileschi. È stata la prima cosa che mi è venuta in mente una volta giunta all'ultima pagina di questa brevissima storia. Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. Il libro ci parla di un sicario professionista che ha violato la regola fondamentale della solitudine trasformandosi in un killer con signora. Per Anna Karenina (non me ne sono dimenticata, don't worry) mi attrezzerò.. in attesa di tempi migliori. Ti racconto cosa ho imparato vivendo. Elisabetta I, la regina che volle rimanere vergine, Promessi Sposi, icona del 600 ma anche del 800, diario di un killer sentimentale recensione, diario di un killer sentimentale riassunto, Aperta al pubblico la Casa Museo Pavarotti a Modena, Serenata senza nome di Maurizio De Giovanni, Parco Lamborghini: un bosco per la scienza, La lista completa dei cereali e le loro proprietà, La lista completa dei legumi e le loro proprietà, La lista completa della frutta secca a guscio: pro e contro, Il rapporto tra Virgilio e il potere politico, Buona vita! Qual è la regola principale per un killer?Non innamorarsi e non formare famiglia. Un killer di levatura internazionale, immaginiamo sudamericano, atterra a Madrid. Un uomo racconta la sua ultima settimana lavorativa e la fine del suo amore rilasciando le sue impressioni tra le righe di un piccolo diario dei sette giorni che il passato remoto relega ad un tempo trascorso e indeterminato quanto il protagonista. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Il punto è che non ti lascia nulla, quasi niente a parte qualche sogghigno ad una manciata di battute. Dopo aver letto il libro Diario di un killer sentimentale di Luis Sepulveda ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. E allora ho trovato un altra prospettiva, quella della pungente satira verso un genere che si mostra spesso poco incline alla risata.

Ristorante Messicano Padova, La Leva Calcistica Della Classe '68 Analisi, Palazzo Della Regione Lombardia Milano, Regolamento Pesca Mare Toscana 2020, Pane Di Vita Tu Sei, Signore,