Don Ezio Piazza quest’anno ricorda i 25 anni di sacerdozio. Grazie per tutto quello che fai alla comunità e anche di permettere agli Amici Insieme e agli anziani di star bene insieme. Ed ora, concludendo in nome del Consiglio pastorale, potremmo ricorrere al latinorum temuto da Renzo Tramaglino e poter dar sfoggio della nostra pseudo erudizione facendo sfoggio di "ad multos annos" o di formule stantie quali "tu es sacerdos in aeternum", ma riteniamo sarebbe inappropriato in questo contesto. Sorgente: