FFF

By PLAVEB
Lista site-parade

Login Utente

             |

 

Ricerca Google libri

Iscriviti alla newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register

Informazioni: come pubblicare

Se non sai come pubblicare i tuoi articoli su NonSoloParole.com leggi questa guida.

You are here:   Home Sfogatoio siamo tutti giornalisti

siamo tutti giornalisti

Sabato 18 Dicembre 2010 21:32 redazione nonsoloparole
Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

E' in linea la nuova Comunità dell'informazione www.siamotuttigiornalisti.org

Offre a chiunque la possibilità:

  • di poter disporre di una panoramica di tutti i principali mezzi di informazione italiani e stranieri
  • di poter accedere a tutti i contenuti del sito per poter usufruire di un'informazione il più possibile libera da condizionamenti politici o da interessi economico-finanziari
  • di pubblicare contenuti (notizie, opinioni, articoli, studi, interviste, testimonianze, casi emblematici) e di commentarli, contenuti che possono consistere in contributi di servizio, di denuncia, di conoscenza, di stimolo alla crescita del paese, etc. Contenuti mai banali che tendono ad illuminare gli avvenimenti
  • di evidenziare, qualora occorra, le manipolazioni a cui spesso le notizie vengono sottoposte
  • inoltre di organizzare eventi, lanciare campagne di opinione, aprire dibattiti, lanciare sondaggi, porre domande ai politici, allegare documenti, segnalare altri siti o indicare riferimenti bibliografici, suggerire nuovi contenuti, proporre miglioramenti.

In questo modo chiunque potrà agire al contempo da:

Giornalista, editore e garante

"SiamoTuttiGiornalisti" vuole essere un luogo di incontro, confronto, dibattito aperto.

Risponde all'esigenza di migliorare la qualità dell'informazione, nella convinzione che il giornalismo ufficiale sia troppo condizionato dalle varie lobby politico-economico-finanziarie e che la miglior cura per una democrazia "malata" sia la trasparenza. In altri termini il sito vuole offrire un panorama della vita del paese più vicino alla realtà della gente, ma non solo: aspira a coinvolgere quest'ultima in iniziative che ne favoriscano l'aggregazione e la crescita.

In realtà "Siamo Tutti Giornalisti" non é un semplice sito, ma una collezione strutturata di siti di cui www.siamotuttigiornalisti costituisce il sito "padre", un sito generalista in grado di generare in modo automatico, a seconda della volontà di collaborazione dei cittadini, tanti siti "figli" ognuno specializzato in una tematica; ad esempio: "Siamo Tutti Giornalisti Scuola", "Siamo Tutti Giornalisti Lavoro", "Siamo Tutti Giornalisti Regione Piemonte, etc.". Il tutto orientato a costituire un polo editoriale vero e proprio.

Gli utenti potranno cooperare al successo dell'iniziativa, a seconda della loro disponibilità di tempo e delle loro competenze.

L'iniziativa ha aggregato un gruppo di persone dalle idee, credenze, ispirazioni le più diverse, accomunate dalla convinzione che solo abbattendo barriere e unendo le forze sia possibile migliorare la società e nella speranza che tanti altri cittadini si uniscano nel partecipare a questa avventura.

Si tratta di una grande scommessa poiché gli ideatori non dispongono di alcun "protettore occulto" e confidano che gli utenti contribuiscano, con i mezzi di cui dispongono, a garantirne il proseguimento. Le donazioni saranno pubbliche e chiunque potrà prenderne direttamente visione attraverso l'apposito menu in linea.

Ogni utente potrà rettificare o smentire direttamente i contenuti del sito, qualora ritenuti lesivi dei propri diritti.

 

I principi ispiratori che sono alla base del sito sono sostanzialmente due:

  • La "notizia" é patrimonio di tutti (non solo dei giornalisti iscritti all'albo) e quindi tutti sono chiamati a contribuire alla sua formazione e al suo controllo. Da qui il titolo
    "Siamo Tutti Giornalisti".
  •  


Aggiungi questo articolo ai tuoi Social Network preferiti.
 
 

Commenti  

 
#1 admin 2010-12-19 13:53
E qualcuno è anche giornalaio... :-*

ihihihihi.
 

Non hai i permessi per rilasciare commenti agli Articoli, per rilasciare commenti o postare bisogna essere iscritti e loggati al portale.
Grazie - la redazione di NSP