La comunità ecclesiale, rende grazie a Dio per il dono e il ministero del sacerdozio che Cristo ha dato alla Chiesa e all’intera umanità. Alla fine della celebrazione eucaristica, nel suo intervento don Mario ha rivolto il suo ringraziamento al Signore per il dono del sacerdozio, alla Parrocchia quanto mai generosa, che ha facilitato sempre la sua azione, ed esorta la comunità a perseverare nella collaborazione con il nuovo parroco, mons. “È l’occasione – ha scritto il vescovo Giovanni al clero – per dire grazie al Signore per il dono … Queste righe le scrivo per ringraziare il Signore, per il dono che mi ha fatto nel cammino di preparazione al sacerdozio, la persona di don Vittorio. Per questo ho voluto riprodurlo anche nel libretto di preghiere, intitolato Tre minuti per Dio, che ho pensato di far preparare come ricordo di questo evento e che verrà omaggiato a quanti lo gradiranno. Nel piazzale è stato poi salutato dal bravissimo coro parrocchiale con il toccante canto “Vocazione”, dal sindaco Giannetti con il vice Poleschi, con molte persone ad applaudirlo. Durante la festa liturgica del Sacro Cuore di Gesù, la chiesa celebra anche la Giornata Mondiale di santificazione sacerdotale: “Tutti dobbiamo sostenere i nostri sacerdoti, non solo attraverso la preghiera. (d.f.). È per questo che le mani “spirituali” devono essere sostenute mediante le preghiere dei fedeli. Sono 12 i sacerdoti festeggiati il 2 luglio a Pontremoli, in occasione della festa della Madonna del Popolo e della Giornata Sacerdotale. 0. s2sdefault. Dillo ai giovani, che vale la pena di buttarsi per questa strada”. “Un sacerdote deve prima credere nella missione che ha ricevuto da Gesù. Nelle file dei 50° di sacerdozio ci sono p. Francesco Vanoli dell’Ordine dei Servi di Maria e parroco a Marina di Massa; don Giuseppe Giunta, sacerdote in quiescenza; don Guido Ceci, parroco a Monzone e direttore dell’Ufficio amministrativo diocesano. 1) Il primo è di riconoscenza e di ringraziamento al Signore per l’inestimabile dono del sacerdozio. Nell’ambito della festa della Madonna del Popolo, inoltre, un ringraziamento particolare viene rivolto al vescovo Alberto Silvani, pastore di Volterra, ma per lungo tempo sacerdote diocesano, che proprio quest’anno festeggia 50 anni di Messa. Esistono frasi di ringraziamento per il lavoro, per i professori, per i genitori, per il matrimonio e per tante altre occasioni come cresima, laurea, battesimo, prima comunione e per la pensione. Ogni anno, la nostra comunità ecclesiale, festeggiando gli anniversari di ordinazione sacerdotale dei propri Pastori, eleva a Dio preghiere di ringraziamento perché consapevole che, nel dono del sacerdozio ministeriale, essa cresce, si edifica e trova nei suoi parroci il riferimento per essere davvero in comunione con Lui e i fratelli. Frasi di ringraziamento Per ogni festa a cui si è partecipato, per ogni dono regalato, per tutte le belle parole dedicate in occasione di eventi unici e speciali, si è fatto tutto ciò che era possibile per rendere quei momenti migliori e degni di essere ricordati. Il sacerdozio è un vero dono di Dio al mondo. share. Per questo ho voluto riprodurlo anche nel libretto di preghiere, intitolato ‘Tre minuti per Dio’, che ho pensato di far preparare come ricordo di questo … Comstri per tutti i sacerdoti del mondo. “È l’occasione – ha scritto il vescovo Giovanni al clero – per dire grazie al Signore per il dono dei sacerdoti alla nostra Diocesi e lo facciamo ricordando gli anniversari di ordinazione”. Nella celebrazione il cardinale Sodano ha voluto anzitutto rendere grazie a Dio per il dono del suo sacerdozio e per il suo lungo servizio alla Santa Sede, ringraziando Papa Francesco per le parole che gli ha indirizzato. Nel cinquantaseiesimo anniversario della sua ordinazione presbiterale — avvenuta il 20 dicembre 1879 — Pio XI volle indirizzare ai confratelli nell’episcopato e a tutti gli ordinari, la lettera enciclica Ad catholici sacerdotii (20 dicembre 1935), in ringraziamento a Dio per il dono ricevuto, come «doverosa esaltazione della dignità e del carattere sacerdotale». Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: © Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher. I fedeli delle parrocchie hanno dato vita ad un originale “evento a sorpresa” e prima del canto conclusivo della Messa don Simone ha letto il tmessaggio inviato da Papa Francesco. La comunità di Santa Lucia ad Assisi per ringraziare per il dono del sacerdozio a don Antonio Dettagli Scritto da np Categoria: lecce Creato: 25 Settembre 2018 0. Invece per Maria dobbiamo parlare di un “sacerdozio” esistenziale, conferitole per grazia nel suo essere stata pensata da Dio prima che il mondo fosse, come Nuova Eva per il Nuovo Adamo, come Madre di Cristo e insieme anche “figlia del suo figlio”, in quanto preredenta nel suo sangue e, dunque, Immacolata. Da quel giorno la sua azione pastorale si è svolta nelle parrocchie di quel territorio e la sua presenza ha segnato, per la stragrande maggioranza della popolazione, quasi tutti gli appuntamenti sacramentali e gli avvenimenti lieti e tristi del percorso della vita e continua ad essere un fondamentale punto di riferimento, una guida sicura. Al centro del piazzale campeggiava un grande striscione con la scritta “Don Guido, 50 anni al servizio di Dio e delle nostre comunità”, affiancato dai cartelloni disegnati e scritti da ciascuna parrocchia. Il "grazie" della comunità al Signore per i 50 anni di sacerdozio di don Enzo ... ha visto la consegna ufficiale del dono della Comunità: un calice giunto direttamente da Assisi, luogo simbolo della cristianità, meta recente di una trasferta del coro parrocchiale San Rocco. Per comprendere l’essenza del Sacerdozio, credo che non ci sia testo migliore della Lettera agli Ebrei, in particolare del capitolo V, in cui si legge: “Ogni Sommo Sacerdote, scelto fra gli uomini, viene costituito per il bene degli uomini nelle cose che riguardano Dio, per offrire doni e sacrifici per … powered by social2s. Devi decidere se il rapporto è abbastanza informale da utilizzare il nome della persona o se dovresti iniziare con "Signor" o "Signora", come avverrebbe per qualcuno che non conosci molto bene. Il 28 giugno di 50 anni fa don Guido Ceci veniva ordinato sacerdote dal vescovo mons. Festeggiano il 25° di sacerdozio: don Carmine Piccolo, attuale cappellano dell’Ospedale delle Apuane; don Alessandro Biancalani, parroco di Fossola e Fontia, delegato diocesano per il progetto dei “Gruppi di Ascolto della Parola”; p. Andrea Graziosi, presbitero religioso dei Missionari di Maria, vice parroco della parrocchia dei Maria Ss.Mediatrice ad Avenza. Il Vangelo del giorno 29/03/15 risponde a una domanda della nostra vita quotidiana. “È l’occasione – ha scritto il vescovo Giovanni al clero – per dire grazie al Signore per il dono dei sacerdoti alla nostra Diocesi e … Anche questo è il prezzo che può pagare un sacerdote”. Durante la festa liturgica del Sacro Cuore di Gesù, la chiesa celebra anche la Giornata Mondiale di santificazione sacerdotale: “Tutti dobbiamo sostenere i nostri sacerdoti, non solo attraverso la preghiera. percepisce i contributi pubblici all’editoria. ... di tutto il clero, del laicato cattolico, del personale di Curia e della gente di Maremma ... IL DONO. Inoltre, per ciascuna di queste occasioni si … Nella Chiesa universale questo ringraziamento si celebra nella festa del Sacro Cuore di Gesù, come espressione di grazie per la presenza e l’impegno dei sacerdoti nelle comunità. I giubilei , voi lo sapete, sono momenti importanti nella vita di un sacerdote: rappresentano quasi delle pietre miliari nel cammino della nostra vocazione. Si sono associati ai saluti e agli auguri il vice sindaco Giovanni Schiavon per l’Amministrazione Comunale, il presidente della locale Bcc, Roberto Tonca e il direttore Andrea Musig che hanno fatto dono al parroco di una pubblicazione e la pro nipote Sara che, a nome della famiglia, ha consegnato a don Enzo la Benedizione Papale. powered by social2s. La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Le sfide del Terzo Millennio sono grandi. Ho fatto esperienza di un prete umile e coraggioso, ho conosciuto ancor prima che un santo prete, un vero padre, che mi ha accolto nella sua comunità con amore e generosità. siate tutti cordialmente benvenuti in questa chiesa cattedrale per ringraziare il Signore, insieme con me, per il dono di 50 anni di sacerdozio. siate tutti cordialmente benvenuti in questa chiesa cattedrale per ringraziare il Signore, insieme con me, per il dono di 50 anni di sacerdozio. Grosseto, 70 anni di di sacerdozio per don Franco Cencioni. Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher, Profezie – Gesù ha detto: chiedete a mia Madre di mostrarvi la via, Medjugorje: Le Perle di Maria di oggi 29 giugno 2019, per noi suoi figli – Video, Madonna delle Grazie: il latte miracoloso salvò la vita del bimbo, Calendario dell’Avvento: scopriamo il proposito di oggi, 22 Dicembre, Devozione dei Santi: Pensiero di oggi 22 Dicembre 2020 di Santa Teresa di Lisieux – Video. l’accettazione della sua maternità e voglio che diventi anche il mio cantico di ringraziamento per il dono del sacerdozio. La comunità di Santa Lucia ad Assisi per ringraziare per il dono del sacerdozio a don Antonio Dettagli Scritto da np Categoria: lecce Creato: 25 Settembre 2018 0. Desidero, cari Fratelli nel sacerdozio, invitarvi a partecipare al mio Te Deum di ringraziamento per il dono della vocazione. Come sapete, davanti al Signore un giorno è come mille anni e mille anni come un giorno solo (2Pt 3, 8). Il nostro inno di ringraziamento al Signore per il dono del sacerdozio vuole poi terminare con una preghiera a Cristo, Buon Pastore, perché ci sostenga nel nostro lavoro apostolico, facendoci annunciatori, miti e coraggiosi ad un tempo, del suo Regno. “Appena possibile – ha detto don Guido nel ringraziare  – faremo una grande festa, quella ufficiale, con l’invito rivolto a tutta la popolazione” alla quale potranno partecipare anche i tanti che in questa occasione, pur desiderandolo, non sono potuti intervenire per le limitazioni imposte. Ha dato, poi, la parola ad Andreino Fabiani, che, a nome delle parrocchie dell’Unità pastorale (Aiola, Equi Terme, Monte dei Bianchi, Oratorio di Mozzano, Pieve di Viano, Cecina, Tenerano, Vinca, San Prospero e Reginae Pacis di Monzone) ha ringraziato don Guido “per la costante attenzione dedicata alla cura delle anime, per l’impegno rivolto a costruire e ricostruire le chiese dei vari paesi, per l’istituzione dei centri d’ascolto e della Caritas, per le iniziative di catechesi, per gli appelli alle istituzioni per le problematiche del territorio, per il lavoro in diocesi e nella colonia, per la disponibilità a star vicino ad ogni tipo di problema, per la coerenza nel proclamare il messaggio evangelico, … ma anche per essere stato animatore di indimenticabili gite e ideatore di scherzi spassosi,… meno che per destinatari”. Frasi di ringraziamento Per ogni festa a cui si è partecipato, per ogni dono regalato, per tutte le belle parole dedicate in occasione di eventi unici e speciali, si è fatto tutto ciò che era possibile per rendere quei momenti migliori e degni di essere ricordati. Ogni anno, la nostra comunità ecclesiale, festeggiando gli anniversari di ordinazione sacerdotale dei propri Pastori, eleva a Dio preghiere di ringraziamento perché consapevole che, nel dono del sacerdozio ministeriale, essa cresce, si edifica e trova nei suoi parroci il riferimento per essere davvero in comunione con Lui e i fratelli. Nella Chiesa universale questo ringraziamento si celebra nella festa del Sacro Cuore di Gesù, come espressione di grazie per la presenza e l’impegno dei sacerdoti nelle comunità. Anzitutto, ringrazio il Signore per il dono del Sacerdozio, essere prete è frutto di un dono che viene da Dio, ogni sacerdote infatti è scelto fra gli uomini e per gli uomini. “Sosteniamo i sacerdoti e ringraziamoli per il loro operato”. Sarebbe stato desiderio di tutti dare grande solennità al raggiungimento di questo traguardo, celebrarlo con una grande festa ma gli eventi non l’hanno permesso. Il sacerdote è il più povero degli uomini se Gesù non lo arricchisce con la sua povertà, è il più inutile se Gesù non lo chiama amico, il più stolto se Gesù non lo istruisce come fece pazientemente con Pietro…questo ci ha ricordato anche papa Francesco” – ha detto il card. ringraziamento per il dono del sacerdozio. “Oggi si riflette molto sull’importanza del ruolo dei sacerdoti, sulla preziosità del loro ministero ma anche sulla preghiera che l’intera umanità può offrire come aiuto ai propri pastori. Ringraziamento per il dono dei Sacerdoti A S. Cataldo sabato 10 agosto Messa in cimitero Sabato 10 agosto, alle 10,30 nel 280° della Dedicazione della Chiesa Madre, una Santa Messa in suffragio per gli arcipreti di San Cataldo e per tutti i sacerdoti defunti della Comunità Ecclesiale sancataldese. share. A conclusione dell’Anno che, per volontà di Benedetto XVI, la Chiesa Cattolica ha dedicato al Sacerdozio ministeriale, desidero offrirvi alcune riflessioni su questo prezioso dono che Cristo ha fatto alla Chiesa e al mondo. Il dono del sacerdozio per la chiesa fermana significa la presenza reale e misericordiosa di Dio che trova la sua completezza-avvenimento, nella celebrazione dei Sacramenti, fonte di carità che offre conforto e speranza a quanti sono nella necessità di essere aiutati, sia … Ringraziamo in questa giornata il Signore per il dono del sacerdozio, preghiamo per tutti sacerdoti, preghiamo per i nostri vescovi a cui Il Signore ha affidato il compito di perpetuare nel tempo il suo ministero di morte e di risurrezione” . «Il sacerdozio è l’amore del Cuore di Gesù», ha esclamato Benedetto XVI, ricordando che «direttamente da questo Cuore è scaturito il dono del nostro ministero sacerdotale» e che «noi presbiteri siamo stati consacrati per servire, umilmente e autorevolmente, il sacerdozio comune dei fedeli». Madre di Cristo, al Messia Sacerdote hai dato il corpo di carne per l'unzione del Santo Spirito a salvezza dei poveri e contriti di cuore, custodisci nel tuo cuore e nella Chiesa i sacerdoti, Madre del Salvatore. 0. s2sdefault. Il vicario generale del papa per la città del Vaticano ha, inoltre, specificato quale sia il legame fra il cuore di Gesù e il ministero del sacerdozio: “I sacerdoti sono un dono dell’amore di Dio. Inoltre, per ciascuna di queste occasioni si è … l’accettazione della sua maternità e voglio che diventi anche il mio cantico di ringraziamento per il dono del sacerdozio. Alla fine della celebrazione eucaristica, nel suo intervento don Mario ha rivolto il suo ringraziamento al Signore per il dono del sacerdozio, alla Parrocchia quanto mai generosa, che ha facilitato sempre la sua azione, ed esorta la comunità a perseverare nella collaborazione con il nuovo parroco, mons. Oggi chi ci propone una risposta è Don Sergio Tapia Velasco, questa … «Il sacerdozio è l’amore del Cuore di Gesù», ha esclamato Benedetto XVI, ricordando che «direttamente da questo Cuore è scaturito il dono del nostro ministero sacerdotale» e che «noi presbiteri siamo stati consacrati per servire, umilmente e autorevolmente, il sacerdozio comune dei fedeli».