– permesso per motivi di studio, per motivi religiosi, elenco dei permessi di soggiorno che vanno bene, Non puoi fare domanda se il tuo permesso di soggiorno è temporaneo (es. Tribunale di Torino, sez. • ultima dichiarazione dei redditi (Mod. Il decreto che prevede la possibilità dell’iscrizione al SSN è in via di definizione. – permesso per motivi familiari, Ditta individuale. Visura camerale della cooperativa, fotocopia attribuzione partita IVA della cooperativa, dichiarazione del presidente della cooperativa da cui risulta l’attualità del rapporto di lavoro, fotocopia del libro soci, mod. Sentenza storica del Tribunale di Torino: cancelliere trasferita a Palermo per ricongiungimento familiare - Want create site? Puoi fare domanda di ricongiungimento familiare durante tutto l'anno ma devi avere un permesso di soggiorno valido rilasciato dalla Questura di Torino di almeno un anno. ... 10144 – Torino. Se il rapporto di lavoro è iniziato da meno di un anno, per cui il lavoratore non è in possesso della dichiarazione dei redditi, l’autocertificazione del datore di lavoro dovrà contenere anche l’indicazione del reddito presunto del lavoratore. Cosa devono fare i tuoi familiari quando arrivano in Italia. Entro 48 ore dall’ingresso in Italia del familiare autorizzato al ricongiungimento, il familiare ospitante deve presentare la dichiarazione di Cessione fabbricato all’Ufficio competente e tenerne copia. Il titolare di permesso per asilo, può fare richiesta di ricongiungimento familiare per consentire l’ingresso in Italia dei propri familiari. Il titolare di status di rifugiato non deve dimostrare di possedere i requisiti di alloggio e di reddito richiesti ai … 4 familiari – 16.049,67 € annuali – 1.234,59 € mensili © Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Torino tutti i diritti riservati. A partire dal momento del ricevimento dell'avviso hai tempo 10 giorni per presentare la documentazione che manca. 4 abitanti – 56 mq - originale della marca da bollo i cui estremi sono indicati nella domanda;- fotocopia fronte/retro del permesso di soggiorno di chi richiede il ricongiungimento;- fotocopia della carta d'identità di chi richiede il ricongiungimento;- eventuale fotocopia del passaporto di chi richiede il ricongiungimento (*);- fotocopia del passaporto dei familiari da ricongiungere (*);- autocertificazione relativa allo stato di famiglia e residenza di chi richiede il ricongiungimento;- per i genitori con più di 65 anni, dichiarazione di impegno a stipulare un'assicurazione sanitaria privata per il familiare da ricongiungere. unico con ricevuta di presentazione. Il DPCM del 3 dicembre non prevede deroghe al divieto di andare in un’altra regione dal 21 dicembre al 6 gennaio , nemmeno per fare compagnia ad un genitore solo. – Modulistica per la compilazione delle domande, Con quali permessi è possibile richiedere il ricongiungimento di un familiare in Italia? – La tabella dei redditi (L’importo annuale è calcolato sulla base di tredici mensilità) LA LETTERA La lettera che il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha appena inviato all’attenzione del presidente del Consiglio Conte, per chiedere l’autorizzazione al ricongiungimento familiare nel periodo natalizio (25/26 dicembre e 1 gennaio). Torino Solidale, il Gruppo Abele distribuirà 500 pacchi alimentari entro Natale (h. 13:30) ... a partire dal consentire la possibilità di spostamento per un ricongiungimento familiare nel raggio nella propria vallata alpina o appenninica e all’interno di omogenee aree geografiche del nostro territorio, nei giorni 25/26 dicembre e 1 gennaio. REGOLARIZZAZIONE 2020 (II fase): ecco cosa fare! 1 di 1. VISTO PER RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE accertando anche le condizioni igienico sanitarie art. Lo Sportello Unico territorialmente competente è quello della provincia di residenza del datore di lavoro, o di quella in cui ha sede legale l'impresa, o di quella ove avrà luogo la prestazione lavorativa. Fotocopia contratto di lavoro a progetto nel quale siano indicati la durata della prestazione di lavoro ed il corrispettivo, dichiarazione del committente da cui risulti l’attualità del contratto di lavoro a progetto, dichiarazione di gestione separata all’INPS, fotocopia mod. Entro 48 ore chi ti ospita ha l'obbligo di effettuare la dichiarazione di ospitalità mediante la comunicazione presso il commissariato di polizia di zona se residente nel comune di Torino o presso il comune nella persona del sindaco (se residente in un comune della provincia). In ogni caso, la valutazione sulle risorse economiche sufficenti non può portare ad una applicazione automatica del limite minimo stabilito in base all’importo annuo dell’assegno sociale ma dovrà invece tener conto della natura e solidità dei vincoli familiari, della durata dell’unione matrimoniale, della durata del soggiorno nello Stato membro, dei legami familiari, culturali o sociali con il Paese d’origine. Al compimento della maggiore età, al figlio che ancora risulti a carico dei genitori, qualora ne sussistano i requisiti, può essere rilasciato un permesso di soggiorno per motivi di famiglia della durata del permesso del genitore di cui è a carico. • visura camerale della ditta individuale o della società;• Mod. Alcune modifiche introdotte nella legge italiana prevedono la salvaguardia dell’unità della famiglia. E’ possibile fare richiesta di ricongiungimento familiare per i titolari di: ATHENS OFFICE. Aggiornato il Manuale operativo sull’accesso alle prestazioni sociali e ai servizi, Tutti i diritti sui contenuti, salvo diversa fonte citata, sono riservati, 106° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, La procedura telematica per l’inoltro delle domande, Modulistica per la compilazione delle domande, Sentenza Corte di Giustizia Europea del 4 marzo 2010 – procedimento C-578/08, Intervento di F.CHITTOLINA alla presentazione di “Terre dell’Anima”, L’UE rafforza il suo sostegno diretto al popolo bielorusso, Il patto europeo per il clima: coinvolgere i cittadini per creare un’Europa più verde, è consentito l’ingresso, per ricongiungimento al figlio minore regolarmente soggiornante in Italia, del. Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. Puoi portare i documenti mancanti nei giorni di apertura dello sportello unico, spedirla per posta, portarla fissando un appuntamento on-line, o inviarla via e-mail o via pec all'indirizzo di posta certificata dello Sportello Unico. Consentire nei giorni di festa il ricongiungimento familiare per chi vive in comuni diversi. Altezze minime ATHENS OFFICE. (*) solamente la pagina in cui sono riportati i dati anagrafici . TORINO Ricongiungimento familiare il 25, 26 dicembre e il 1 gennaio, Cirio scrive a Conte “Esigenza di giustizia e buonsenso per un territorio che ha quasi il 90% dei propri Comuni di piccole dimensioni, ma anche di tutela della fragilità dei nostri anziani di fronte alla solitudine” LA LETTERA La lettera che il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha appena inviato all’attenzione del presidente del Consiglio Conte, per chiedere l’autorizzazione al ricongiungimento familiare nel periodo natalizio (25/26 dicembre e 1 gennaio). 1 familiare – 8.024,585 € annui – 617,28 € mensili Ti verrà consegnata la comunicazione che il nulla osta è stato inviato telematicamente all'Autorità consolare del tuo Paese. Negato il ricongiungimento familiare con i genitori anziani a Natale e negli altri giorni di festa. Gli alloggi dovranno avere una altezza minima di 2,70 m derogabili a 2,55 m per i comuni montabni e a 2,40 m per i corridoi, i bagni, i disimpegni ed i ripostigli. Al fine di dimostrare la disponibilità del reddito si tiene conto, non solo del reddito specifico del richiedente, ma anche di quello prodotto dai familiari conviventi(opportunamente documentato). Il rilascio del nulla osta per il ricongiungimento familiare, necessario per ottenere il relativo visto di ingresso, deve essere richiesto allo Sportello Unico per l’Immigrazione del luogo di dimora, compilando gli appositi moduli telematici da scaricare dal sito internet del Ministero dell’Interno (nullaostalavoro.interno.it), attraverso l’apposito software. Tel. Mio fratello è nel nostro Paese, vorrei farlo venire in Italia. per ogni abitante successivo +10 mq, . Fonte: www.meltingpot.org Un cittadino italiano o comunitario residente in Italia puo' chiedere il ricongiungimento familiare dei seguenti familiari extracomunitari: Coniuge; Discendenti diretti, anche del coniuge, di eta' inferiore a 21 anni o a carico; Ascendenti diretti, anche del coniuge, a carico Allo stesso modo, per quanto riguarda il provvedimento di espulsione si precisa che «Nell’adottare il provvedimento di espulsione nei confronti dello straniero che ha esercitato il diritto al ricongiungimento familiare ovvero del familiare ricongiunto, si tiene anche conto della natura e della effettività dei vincoli familiari dell’interessato, della durata del suo soggiorno nel territorio nazionale nonché dell’esistenza di legami familiari, culturali o sociali con il suo Paese d’origine.». Socio lavoratore. 1 persona – 28 mq (comprensivi del bagno) Il cittadino straniero deve presentare i documenti che provano il rapporto di parentela presso il Consolato italiano del proprio paese di residenza. Per quali familiari di cittadini stranieri non comunitari è possibile chiedere il ricongiungimento: LA PROCEDURA La procedura per il ricongiungimento familiare si articola in due fasi. : TO4702547871), dovrai utilizzarlo per fare le prenotazioni on-line allo Sportello Unico Immigrazione. - Copia del codice fiscale del familiare ricongiunto, se già in possesso. del 16 novembre 2011. Se presenti la domanda di ricongiungimento familiare o di ingresso del familiare al seguito deve dimostrare:1. di avere un alloggio idoneo, cioè adatto a ospitare altre persone;scopri di più2. 3 familiari – 13.374,475 € annuali – 1.028,806 € mensili Per l'alloggio: : La relazione contabile potrà essere sottoscritta da un intermediario abilitato diverso (es. I criteri attualmente applicabili per l’idoneità abitativa (consigliati da una circolare ministeriale): Puoi chiedere il ricongiungimento solo dei parenti più stretti (1° grado): - un solo coniuge (marito o moglie) non legalmente separato e maggiorenne (più di 18 anni); - figli minori del coniuge o nati fuori dal matrimonio con il consenso dell’altro genitore; - figli minori adottati, affidati o sottoposti a tutela; - figli maggiorenni (solo se totalmente invalidi); - genitori a carico se non ci sono altri figli nel paese di origine; - genitori a carico con più di 65 anni se gli altri figli nel paese non possono mantenerli per gravi motivi di salute; - genitore naturale del figlio minore già presente in Italia insieme all'altro genitore regolarmente soggiornante in Italia. La certificazione è rilasciata dai competenti uffici comunali. Unico più ricevuta di presentazione (se l’attività è stata avviata da più di un anno) o una relazione contabile redatta dal commercialista relativa all’intero periodo lavorativo (se l’attività è stata avviata da meno di un anno). Località. Questo perchè sussiste un obbligo di mantenimento del figlio fin quando il giovane abbia raggiunto una propria indipendenza economica ed una appropriata collocazione nel contesto sociale. 394/1999 e s.m.i; VISTO PER FAMILIARI AL SEGUITO - … Negato il ricongiungimento familiare con i genitori anziani a Natale e negli altri giorni di festa. Lavoratori domestici. Al momento della presentazione dell’istanza sarà sufficiente redigere una dichiarazione di impegno a sottoscrivere una polizza assicurativa. Collaborazione a progetto. 6, comma 1, lettera c) D.P.R. Il Governatore del Piemonte si rivolge direttamente a Giuseppe Conte per affrontare il tema dei ricongiungimenti familiari durante le festività natalizie, preclusi a coloro che abitano in Comuni differenti. Ricongiungimento familiare a Natale. Cronaca 07 Dicembre 2020 ore 17:34 Dopo aver spedito il kit postale il tuo familiare sarà convocato in Questura per i rilievi fotodattiloscopici (impronte digitali) e poi gli verrà consegnato il permesso di soggiorno per motivi familiari. Il permesso di soggiorno per motivi di famiglia viene rilasciato per una durata pari a quella del permesso del familiare che ha richiesto il ricongiungimento familiare. Pertanto «Nell’adottare il provvedimento di rifiuto del rilascio, di revoca o di diniego di rinnovo del permesso di soggiorno dello straniero che ha esercitato il diritto al ricongiungimento familiare ovvero del familiare ricongiunto, si tiene anche conto della natura e della effettività dei vincoli familiari dell’interessato e dell’esistenza di legami familiari e sociali con il suo Paese d’origine, nonché, per lo straniero già presente sul territorio nazionale, anche della durata del suo soggiorno nel medesimo territorio nazionale.» NB: in alcune città l’attesa per l’appuntamento in Prefettura è di circa 4-6 mesi durante i quali l’interessato non ha accesso a nessun servizio o prestazione poiché non ha ancora potuto richiedere il permesso di soggiorno. Quando andrà a ritirare il kit postale il tuo familiare dovrà sottoscrivere l'Accordo di Integrazione. Documentazione richiesta per l’alloggio: Molte prefetture richiedono certificati ottenuti da non oltre 6 mesi, nonostante la validità degli stessi sia a tempo indeterminato fino a quando non intervengano delle modifiche nella composizione dell’alloggio. Certificato di Iscrizione alla Camera di Commercio, Fotocopia attribuzione P. IVA, fotocopia licenza comunale ove prevista, mod. giuris., ord. Dopo aver inviato la domanda on-line devi prenotare un appuntamento allo Sportello Unico Immigrazione di Torino (SUI) per portare la documentazione necessaria a completare la domanda. di avere un reddito minimo, pari all'assegno sociale (la cui cifra varia ogni anno e dipende dal numero dei familiari da ricongiungere) che deve derivare da fonti lecite e può essere sommato con quello dei propri familiari conviventi;scopri di più. Viene segnalata una estrema difficoltà dovuta alla reticenza delle assicurazioni a stipulare polizze con ultrasessantacinquenni. La Sesia- 7-12-2020. “Chiediamo si consentire la possibilità di spostamento per un ricongiungimento familiare nel raggio nella propria vallata alpina o appenninica e all’interno di omogenee aree geografiche del nostro territorio, nei giorni 25/26 dicembre e 1 gennaio”. 2 o più minori di 14 anni – 10.699,78 € annuali – 823,06 € mensili domande di nulla osta al ricongiungimento familiare domande di nulla osta all'ingresso per lavoro relative a particolari categorie previste dall'art. 3 abitanti – 42 mq Puoi portare coniuge, figli, genitori in Italia come familiari al seguito se sei un cittadino straniero che: - non è ancora entrato in Italia;- titolare di carta di soggiorno UE (carta Blu);- a cui è stato concesso un visto di ingresso per lavoro subordinato con un contratto di durata non inferiore ad un anno (ad es. Sentenza storica del Tribunale di Torino: cancelliere trasferita a Palermo per ricongiungimento familiare - Want create site? (*) solamente la pagina in cui sono riportati i dati anagrafici. Questo tipo di domande hanno la precedenza rispetto alle altre per poter favorire l'ingresso del lavoratore insieme ai propri familiari.Devono comunque essere soddisfatte le stesse condizioni previste per il ricongiungimento familiare. – La procedura telematica per l’inoltro delle domande Il giorno in cui hai fissato l'appuntamento ti devi presentare allo Sportello Unico Immigrazione con tutta la documentazione necessaria. Aggiornata al 4 marzo 2010 Unico. Attenzione! – permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo permesso per cure mediche, per assistenza ai minori, per lavoro stagionale). Ricongiungimento familiare. La tutela dell’unità familiare L’Ambasciata Italiana del paese di origine concede al cittadino straniero il visto di ingresso per motivi di famiglia solo se lo Sportello Unico per l’Immigrazione del Governo Italiano ha emesso il nulla osta. Il titolare di permesso per asilo, può fare richiesta di ricongiungimento familiare per consentire l’ingresso in Italia dei propri familiari. Proroga della durata dei permessi di soggiorno in scadenza. provvisorio" lo Sportello Unico Immigrazione ti fissa la data dell'appuntamento per il ritiro della comunicazione di nulla osta. Certificato di stato famiglia in caso di ricongiungimento in favore del coniuge, al fine di dimostrare che non esiste altro coniuge sul territorio nazionale; Certificato di matrimonio del genitore in caso di ricongiungimento con quest’ultimo, al fine di verificare l’eventuale presenza del congiunto sul territorio nazionale e l’assenza di un ulteriore vincolo matrimoniale dello stesso. Quando si può richiedere il ricongiungimento familiare in presenza di una relazione stabile. Attenzione: L'ufficio non farà più la convocazione attraverso raccomandata per la presentazione della documentazione, per cui dopo tre mesi dalla presentazione della domanda on-line, se non hai prenotato l'appuntamento per presentare la documentazione necessaria, lo Sportello Unico archivierà la domanda per carenza di interesse. L’ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l’ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno di lunga durata, a tempo determinato o indeterminato, ai familiari di cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia. Ricongiungimento familiare Allo studio l’ipotesi di inserire nel decreto una norma che permetta il «ricongiungimento familiare» anche per chi si trova all’interno delle zone arancioni e rosse. Lo Sportello Unico è altresì responsabile delle procedure di ingresso per ricongiungimento familiare. Roma – 19 gennaio 2017 – Marito, moglie, partner nell’unione civile, figli e genitori.Sono questi i familiari che gli immigrati possono far arrivare in Italia con un ricongiungimento, a patto però che abbiamo dove farli vivere e i soldi per mantenerli.. Ecco perché, oltre a un alloggio idoneo, per chiedere il ricongiungimento familiare serve un reddito adeguato. 394/1999 e s.m.i; VISTO PER FAMILIARI AL SEGUITO - … Il cittadino straniero in possesso dei requisiti previsti provvederà a compilare i moduli prestampati allegandovi la documentazione richiesta, e a presentare la domanda di rilascio del nulla osta al ricongiungimento familiare. 1 abitante – 14 mq Mi riferisco, in particolare, alla possibilità di spostamento per un ricongiungimento familiare per le persone che sono residenti nei piccoli Comuni del Piemonte nei giorni delle festività natalizie, per i quali sono state previste restrizioni particolarmente rigide il 25/26 dicembre e 1 gennaio». : tributarista) dai soggetti sopra indicati solo nel caso in cui l'ultima dichiarazione dei redditi sia già stata presentata dallo stesso. Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. Per il rilascio delvisto necessario al ricongiungimento familiareil richiedente dovrà dimostrare che siano soddisfatti alcuni requisiti essenziali. Impianto di riscaldamento Torino, Notizie locali di Torino su cronaca, attualità, economia, politica, cultura e turismo Prima Torino - Pagina 5 di 54 Unico con la ricevuta dell'invio telematico all'Agenzia delle Entrate (o dell'impegno all'invio sottoscritto in originale dall'intermediario se non sono decorsi i termini per la presentazione della dichiarazione);• copia dell'iscrizione alla gestione separata INPS;• relazione contabile relativa all'anno in corso, redatta – per le attività professionali recentemente avviate, per cui non è ancora stata presentata una dichiarazione dei redditi– esclusivamente da un commercialista (ragioniere o dottore commercialista) o da un consulente del lavoro iscritto al relativo albo professionale, con la specifica dichiarazione del professionista che la situazione contabile fornita è conforme alle scritture contabili ed ai documenti giustificativi originali depositati presso il proprio studio; Attenzione. Al compimento del quattordici anni viene rilasciato un permesso di soggiorno per motivi di famiglia. Dopo che il tuo familiare è entrato in Italia deve prenotare, entro 8 giorni dall'arrivo, un appuntamento allo Sportello Unico Immigrazione per completare la procedura di ingresso. Lavoratori autonomi. Entro 8 giorni dall’ingresso deve poi comunicare allo Sportello Unico per l’immigrazione, presso la Prefettura competente, l’arrivo del familiare ed attendere la convocazione per ritirare la documentazione necessaria alla richiesta del permesso di soggiorno per motivi di famiglia, o del Pds Ce di lungo periodo, con cui si recherà presso un ufficio postale per inoltrare la documentazione, formalizzando la richiesta di permesso di soggiorno per motivi di famiglia o di lungo periodo. (Sentenza Corte di Giustizia Europea del 4 marzo 2010 – procedimento C-578/08). + una stanza soggiorno di 14mq, . unico. Stanza da letto per2 persone – 14mq – permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, di durata non inferiore a un anno 2 familiari – 10.699,78 € annuali – 823,06 € mensili – Nel caso di richiesta di ricongiungimento di un genitore ultrasessantacinquenne è richiesta un’assicurazione sanitaria, in attesa di un decreto che stabilisca l’importo del contributo per l’iscrizione volontaria al SSN. 3. in caso di genitore con più di 65 anni, di avere una assicurazione o l'iscrizione volontaria del genitore al Servizio Sanitario Nazionale - SSN (attraverso pagamento di € 387,34 da effettuarsi al momento dell'ingresso) e che il genitore non abbia altri figli nel paese di origine o non abbia altri figli in grado di sostenerlo. Se la verifica ha esito positivo il Consolato o l’Ambasciata rilasciano entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta il visto per ricongiungimento nei confronti del familiare per cui è stato rilasciato il nulla osta. I requisiti relativi alla disponibilità del reddito e dell’alloggio non sono richiesti allo straniero titolare del permesso di soggiorno per asilo politico. Lavoratori autonomi in forma individuale o societaria. Aerazione La polizza sarà sottoscritta poi entro 8 giorni dall’ingresso nel territorio dello stato e prima della presentazione allo Sportello Unico, non dovrà avere una data di scadenza e dovrà coprire i rischi di malattia, infortunio e maternità. L'operatore dello Sportello Unico Immigrazione potrà fissarti un altro appuntamento se hai dimenticato di portare qualche documento o se i documenti che hai portato non vanno bene. . Entro 8 giorni dalla firma dell'Accordo di Integrazione bisogna andare a prenotarsi per poter frequentare la sessione di educazione civica nei Centri per l'istruzione degli adulti (CPIA/CTP) dove è possibile frequentare anche i corsi di italiano per raggiungere il livello A2 richiesto dall'Accordo. La Sesia- 7-12-2020. TORINO - Nel corso dell’indagine sono già state denunciate, per gli stessi reati, 67 persone e ne sono state sottoposte 8 a misura cautelare. Ingresso in Italia . Società. (La documentazione comprovante il possesso dei requisiti dovrà essere consegnata al momento della convocazione presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione). Home Torino Torino Come cambia via Roma nel weekend prima di Natale Giulia Zanotti ... Ricongiungimento familiare a Natale: Cirio scrive a Conte. b) idoneità abitativa e certificazione igienico-sanitaria, cioè il certificato comunale attestante che l’alloggio rientra nei parametri previsti dalla legge e che sia conforme alle norme sanitarie; c) nel caso il richiedente sia ospitato: dichiarazione autenticata del titolare dell’alloggio, attestante il consenso al ricongiungimento dei familiari nominativamente indicati con riferimento alla parte di alloggio messa a disposizione del lavoratore dipendente. 6, comma 1, lettera c) D.P.R. Email: sportellounico.pref_torino@interno.it;; Se la documentazione che hai portato o spedito dopo aver ricevuto il preavviso di rigetto non va bene, ti verrà mandato il rigetto definitivo dell'istanza: a) attraverso raccomandata A.R.b) attraverso PEC per tutti coloro che nella istanza hanno indicato l'indirizzo di un patronato/centro di assistenza/studio legale. Lavoratori dipendenti. Ricongiungimento familiare come funziona la procedura Tutto quello che serve per la procedura di ricongiungimento familiare e le tempistiche di rilascio del nulla osta Come… carta di soggiorno, nulla osta ricongiungimento, permesso Ce di lungo periodo, ricongiungimento familiare Reddito ricongiungimento familiare e carta di soggiorno 2020 Inoltre devono portare i documenti che dimostrano il legame di parentela. A questo punto la procedura verrà chiusa definitivamente ma potrai sempre fare ricorso. Soggiorno e cucina devono essere muniti di finestra apribile mentre i bagni dovranno essere dotati (se non finestrati) di impianto di aspirazione meccanica. RICORDA si può richiedere informazioni inviando una email a ricongiungimenti@nuovicittadini-prefto.it in qualsiasi fase della procedura, anche prima dell'invio on-line della domanda. Home Torino Torino Come cambia via Roma nel weekend prima di Natale Giulia Zanotti ... Ricongiungimento familiare a Natale: Cirio scrive a Conte. I requisiti necessari per poter ottenere l’autorizzazione al ricongiungimento Se non puoi andare a ritirare la comunicazione di nulla osta allo Sportello Unico puoi mandare qualcuno al tuo posto. Un cittadino italiano o comunitario residente in Italia puo' chiedere il ricongiungimento familiare dei seguenti familiari extracomunitari: Coniuge; Discendenti diretti, anche del coniuge, di eta' inferiore a 21 anni o a carico; Ascendenti diretti, anche del coniuge, a carico Ricongiungimento familiare. – la disponibilità di un alloggio che risponda ai requisiti di idoneità abitativa e conforme ai criteri igienico-sanitati. tel: (+30) 21-6932190346 33 Ag. – permesso per protezione sussidiaria, Composizione dei locali Gli alloggi dovranno essere muniti di impianto di riscaldamento ove le condizioni climatiche lo rendano necessario. Codice Fiscale: 80089610010, Sportello Unico per l'Immigrazione on-line. Superficie per abitante Questa persona deve avere- una tua delega,- una copia di un suo e di un tuo documento di identità- una copia del tuo permesso di soggiorno in corso di validità. Il tuo familiare deve presentarsi all'appuntamento con: - il passaporto in cui è stato apposto il visto di ingresso- una copia della pagina del passaporto in cui è stato apposto il visto,- una marca da bollo da € 16,00 per ogni familiare, maggiore di 14 anni, che è arrivato. RICORDA di indicare nella domanda un indirizzo e-mail valido, Puoi sempre controllare l'andamento della tua domanda attraverso il sito, utilizzando la password che ti viene comunicata quando fai la domanda on-lineIMPORTANTE: Il sistema assegna un ID domanda (es. 1 di 1. Utilizza il tuo ID TO per controllare la data del tuo appuntamento. Unico del richiedente con la ricevuta dell'invio telematico all'Agenzia delle Entrate (o dell'impegno all'invio sottoscritto in originale dall'intermediario se non sono decorsi i termini per la presentazione della dichiarazione); • relazione contabile relativa all'anno in corso, redatta esclusivamente da un commercialista (ragioniere o dottore commercialista) o da un consulente del lavoro iscritto al relativo albo professionale, con la specifica dichiarazione del professionista che la situazione contabile fornita è conforme alle scritture contabili ed ai documenti giustificativi originali depositati presso il proprio studio. Se hai un permesso di soggiorno per motivi umanitari puoi fare domanda solo se il primo permesso è stato rilasciato prima del 19.01.2008. 2 o più minori di 14 anni e un familiare – 13.374,475 € annuali – 1.028,806 € mensili. • copia del contratto di proprietà/locazione/comodato di durata non inferiore a sei mesi con la prova dell'avvenuta registrazione all'Agenzia delle Entrate (timbro di registrazione sul contratto oppure ricevuta dell'invio telematico);• originale del certificato di idoneità alloggiativa, accertata dai competenti uffici, in corso di validità.