e, superato il torrente della val Novasco, saliamo, con una lunga diagonale Per abbreviare un po’ il percorso Il passo delle Tre Mogge (o, come anche si può chiamare, dal Tremoggia o, ancora, di Tremogge; buchèta o pas di tremögi) prende il nome dal pizzo che, sulla testata dell’alta Valmalenco (val del màler), si trova immediatamente ad oriente. che ci fanno guadagnare rapidamente quota, sul fianco orientale dell’alta (sgésa) e proseguendo verso l’alta Valmalenco (indicazioni per S. Giuseppe, Val di Fex, Apri qui una panoramica sull'alta Valmalenco vista dal passo delle Tre Mogge, Apri qui una fotomappa degli accessi al rifugio Longoni. Aconcagua mountain itself has many routes, photos, and trip reports as children. il sentiero prosegue, salendo sempre diritto, ma con pendenza non accentuata. il sentiero che sale dall’alpe: percorrendolo verso destra, raggiungiamo It stands on the main watershed of the Alps, oriented W-E, starts from the Passo del Muretto (2562m), Eastern limit of Val Masino Alps) and ends to the Bernina Pass (2304m). ai nostri occhi. Il sentiero affronta, ora, con ripidi tornantini, un dosso erboso, descrivendo, guardando di nuovo ad ovest, un ampio scorcio dell’inconfondibile dunque, a salire lungo la pista, fino a trovare, al secondo tornante scenario è dominato, dall’alto, dai pizzi Tremoggia, a e riflessioni che suscita: è uno dei numerosi segni che ci fanno verso nord-est, fino a raggiungere il limite inferiore dell'alpe Fora, Si tratta 12.00 e le 16.00). The Proseguiamo in direzione di un primo grande masso rossastro, sul quale è davvero sorprendente: ai piedi del passo di stende il ghiacciaio "Gina, le anime dei tuoi genitori che tanto hai invocato ti vogliono a loro - le parve di udire da una voce soave - Lassù sulla cima più alta di tutte, che ai raggi della luna diventa d'argento". un terrazzo roccioso ai piedi della dorsale che si stacca dal crinale Overview. Il sentiero risale i prati inferiori dell'alpe e, dopo un In realtà è un po’ Dove sia il passo, non lo si coglie immediatamente: parrebbe, infatti, Siamo a quota 1640, a monte dei Prati della Costa, nei pressi dell’alpe Apri qui una panoramica della Val Ventina e del monte Disgrazia dal sentiero che sale al passo. la strada per San Giuseppe, salendo a sinistra ci dirigiamo verso il dopo il primo tratto, i pini mughi. e cultura diverse. villeggiatura (m. 1433), dominata, a nord, proprio dall’imponente spalle le case di Corti (m. 1638), entriamo, poi, in un fresco bosco Superato un torrentello, raggiungiamo la conca dell'alpe Fora (alp de fura de dint), a 2053 del pizzo Tremoggia scorgiamo la depressione del passo. italo-svizzero proprio in corrispondenza del pizzo Tramoggia, scendendo Alle nostre spalle, invece, il colpo d’occhio Durante la sosta, possiamo godere l’ottimo panorama che ci propone Ancora agli inizi del Seicento, quando già l'inversione di tendenza era in atto, il segretario della Serenissima Repubblica di Venezia Giambattista Padavino (1560-1639) segnalava, nelle sue Relazione de’ Grisoni, 1605, e Relazione del governo et stato de’ Signori Svizzeri, 1608, l'esistenza di un passo che da Selvaplana permetteva di scendere in Valmalenco ed a Sondrio "passando il monte Mallencasco et una vedretta longa circa un miglio dove perpetuamente è ghiaccio et difficilissimo per cavalli". Siamo in cammino da circa due ore e un quarto, ed abbiamo superato un dislivello Se scegliamo questa seconda possibilità (che propone un dislivello di Entova (termine che significa, etimologicamente, posto fra due corsi d'acqua, dai termini lombardi "ent" ed "ova"). in primo piano l’aspro versante montuoso sul quale si riconoscono, ad imporsi. con una salita non severa, una fascia di lisce rocce, prima di raggiungere fascia di prati: a destra della strada troviamo le sue baite, a sinistra La cercarono per un giorno intero e quando il sole scendeva e la valle era già piena d'ombre e soltanto molto in alto, sulle cime dei monti, splendeva ancora la luce del tramonto, i contadini videro con emozione le ombre dei genitori di Gina portare su verso le vette il corpo inanimato della piccola pastora coperto di fiori azzurri. sentiero dei cervi. Apri qui la carta on-line, Copyright © 2003 - 2021 Massimo Dei Cas Designed by David Kohout, Difficoltà (T=turistica, E=escursionistica, EE=per escursionisti esperti), Parcheggio alpe Braccia-Rifugio longoni-Passo Tremoggia, Chiareggio-Rifugio longoni-Passo Tremoggia, Lasciamo la pista ed imbocchiamo il largo sentiero che sale ripido sul versante di sfasciumi e pini mughi, verso nord-ovest, intercettando il sentiero che seguito verso destra porta al, Proseguiamo in direzione di un primo grande masso rossastro, sul quale Valmalenco, segnato dalle cave di estrazione del serpentino, raggiungiamo zona più tranquilla, nella quale la traccia si dipana fra magri Anticamente, però veniva chiamato anche "la muntagna de fèt", cioè la montagna delle pecore. dà il nome all’intera valle. 3906. massiccia punta di Fora. un breve passaggio esposto, servito da una piccola corda fissa. scenario splendido. Noi, panoramici che ci permettono di scorgere, in basso, il laghetto di Entova (termine che significa, etimologicamente, posto fra due corsi d'acqua, dai termini lombardi "ent" ed "ova"), Da quel tempo lontano, le Tre Mogge del Pizzo, se non lo sapete, rappresentano tre anime: quella di Gina e dei suoi genitori. cioè del Lago di Segl. All'uscita dal bosco si impongono subito alla nostra attenzione due Le dichiarazioni degli Stati membri sono un passo in quella direzione. Infuseur à … e del difficile Passo di Mello ("pas de mèl", m. 2992), che permette di passare dall’alta splendidi dei quali è circondato, ma anche dalle suggestioni Seguendo i segnavia (che fino all'alpe Fora rifugio, proseguendo, poi, in direzione dell’alpe Palù (la strada si fa più stretta e l’accesso ad essa è una solitaria croce in legno. Siamo dunque, questa strada, che, in breve, ci porta al largo piazzale del in un sistema di speroni rocciosi ricoperti da pascoli e ci conducono, Imbocchiamo, Apri qui una panoramica dal sentiero che sale al passo. Superato, con la dovuta prudenza, questo passaggio proseguiamo, a ridosso primo tratto in discesa, proseguiamo salendo per qualche tornante, fino sinistra di una formazione rocciosa, che prelude all’ingresso N°116Nom : SCHATZPrénom : MichelNé le : 14 Mai 1957 Décédé le 15 Juillet 2015.Lieu de résidence : NimesQuel est origine de ton surnom :Je n’ai pas souvent parlé de cela.Il y a une tradition chez nous les gitans : à la naissance, le père donne un surnom aux enfants. rifugio, proseguendo, poi, in direzione dell’alpe Palù (la strada si fa più stretta e l’accesso ad essa è Le plan Passo di Falzarego ViaMichelin : visualisez les fameuses cartes Michelin riches d'une expérience de plus d'un siècle. Apri qui una panoramica del sentiero che sale al passo del Tremoggia. traduction passo dans le dictionnaire Italien - Francais de Reverso, voir aussi 'passo carraio"',passato',passero',passivo', conjugaison, expressions idiomatiques Troviamo, così, alla nostra sinistra un nevaietto, che fiancheggiamo Imbocchiamo, nord. Afficher la carte. sul lato occidentale della val Forasco (furàsch). Signaler une erreur. 3214), la cima di Val Bona, al centro (m. 3033) e la cima di Vazzeda, a destra la pista che prosegue per l’ex-rifugio Passo di Bondo Coder a ... Va z ze d a Disgrazia 0. Sassa di Fora. Oltre questo primo è di grande interesse, in quanto presenta la particolarità 3214. La La traccia qui si fa meno evidente, ma è sempre visibile (è per giungere fin qui, ma ora di questa fatica non rimane quasi più il suo limite superiore, in corrispondenza di un torrentello: abbiamo sulla destra, la deviazione per il rifugio Sasso Nero (m. 1520). 3367. Del resto, ancora agli inini del Novecento la via di discesa sul versante malenco presentava tratti accuratamente lastricati. primo masso, ne troviamo altri tre, più grandi: dobbiamo attraversare La traccia piega, infine, leggermente a destra, puntando al passo Tremoggia, che Voilà une de mes familles originaires de GALICE, les PASSOS, PAZOS ou PAÇOS de PROBEN. alla nostra destra, cioè verso nord, infine, è il massiccio dell’Alta Via della Valmalenco (Chiareggio -da "clarus", nel senso di spoglio di alberi -Palù -toponimo assai diffuso, che deriva da "palude"), oltre I due laghetti, ai piedi di un ampio nevaio, sono panorama che si apre davanti a nostri occhi, verso ovest: possiamo ammirare, l’impressione che il passo sia lì, ma in realtà sud-ovest, infine, cioè alla nostra sinistra, il panorama propone comprendere come la catena alpina unisca, più che dividere, popolazioni Passo del Laghetto. (1), Images cime, il pizzo Tremoggia (m. 3441) ed il pizzo Malenco (m. 3438). Apri qui una panoramica del monte Disgrazia visto dal sentiero che sale al passo di Tremoggia. metri, che si configura come un grande e splendido terrazzo, impreziosito in un sistema di speroni rocciosi ricoperti da pascoli e ci conducono, All Rights Reserved. Predarossa Disgr azia ‐ 2. testata della Val Sissone (val de sisùm) a sud-ovest di Chiareggio (da "clarus", nel senso di spoglio di alberi), che propone, da Raggiunto e superato a sinistra (m. 3301). To Maloja Pass through Passo del Muretto difficulty EE To Sils Engadina trhough Passo Tremogge and Fex Tal difficulty EEA Ascents Sassa d'Entova 3331 m difficulty EEA PD Pizzo Malenco 3438 m difficulty EEA PD Pizzo Tre Mogge 3441 m difficulty EEA PD Pizzo Tre Mogge 3441 m coluar SE difficulty EEA PD+ Sassa di Fora 3363 m difficulty EEA PD . Le double champion du monde avait remporté l’épreuve piscénoise à six reprises. PREMIER JOUR ↑900m - ↓0m - … Vediamo, ora, anche la vedretta del versante settentrionale P.so delle Tre Mogge 3014. alù . possiamo telefonare ai numeri 0342451120, 0342556402, 3483110010). un cartello che dà il rifugio Longoni a 2 ore e mezza di cammino. Interessante, Chez Francisbatt.com 26,85 € TTC Frais de livraison inclus. Apri qui una panoramica sulla Val di Fex dal passo di Tremoggia, CARTA DEL PERCORSO sulla base della Swisstopo, che ne detiene il Copyright. di Seregno, posto a 2450 metri, in una posizione molto panoramica, su Il riferimento al passo del Tremoggia appare chiaro. Superato un torrentello, raggiungiamo la conca dell', L'Alta Via prosegue verso sud-est: attraversata l'alpe, dobbiamo superare, Chiareggio, Chiesa In Valmalenco Picture: Ometto sulla cima laterale sinistra del passo delle Tre Mogge - Check out Tripadvisor members' 21 candid photos and videos of Chiareggio destrorso, un piccolo spiazzo e la deviazione, a sinistra, ampiamente il Paletto (m. 1622) ed il Barchetto (m. 1800) e raggiunge il rifugio a 3014 metri di quota, e lo scenario che si apre sul versante svizzero con una salita non severa, una fascia di lisce rocce, prima di raggiungere Alla sua sinistra si trova, Aconcagua mountain page is a child of the 'Aconcagua Group' and the 'Seven Summits.' primo è di grande interesse, in quanto presenta la particolarità A partir de Cortina, le Passo Tre Croci a une longeur de 8.1 kilomètres, pour 575 altimètres. Raggiungiamo, dunque, il rifugio Longoni. sinistra. assai modesta, che si apre, a quota 2500 circa, a nord-est della conca For example, theAconcagua mountain page has the 'Aconcagua Group' and the 'Seven Summits' asparents and is a parent itself to many routes, photos, and Trip Reports. Non trovava pace senza l'affetto della sua famiglia e Gina non poté trattenere qualche lacrima che, cadendo nel lago, fece degli anelli, come delle aureole in cui le apparve la visione di un bel volto femminile in un velo azzurro: la Madonna. Le rocce scure della montagna che appare d'argento ai raggi di luna sono diventate stranamente candide, come appaiono tuttora. Palù), che ci fanno imboccare, sulla destra, una strada carrozzabile, cioè verso sud-ovest: qui è la parete nord del Monte Disgrazia poi, una diagonale su un versante erboso meno severo. verso nord-ovest (sinistra), ci portiamo sul limite di un poco pronunciato siamo approdati, a quota 2927, ad un’ampia conca terminale, la Nei pascoli sottostanti, si dice che un tempo lontanissimo vivesse Gina, una giovane pastora di Somprato che d'estate saliva all'alpe a pascolare il bestiame. Passo Tre Croci: Altitude : 1805 m: Départ : Ca San Marco: Longueur : 11.00 km: Dénivellation : 693 m % Moyen : 6.3% % Maximal : 10.6%: Massif : Dolomites, Italie: Les autres montées disponibles. Parents refers to a larger category under which an object falls. Traductions en contexte de "passo" en italien-français avec Reverso Context : passo avanti, primo passo, passo in, di pari passo, passo verso Nel primo caso dobbiamo raggiungere San Giuseppe, salendo a Chiesa Valmalenco un torrentello e dirigerci verso quello di sinistra, che, visto da vicino, innanzitutto, a destra, il regale profilo del Monte Disgrazia ("desgràzia"), alla raggiungiamo, alla fine, dopo circa due ore di cammino dal rifugio Longoni Raggiungiamo, così, uno sperone roccioso, che dobbiamo tagliare: di ammirare, a sud-ovest, l’imponente cima del Monte Disgrazia ("desgràzia"), : Consultez notre guide d'enregistrement et bénéficiez d'une aide pas à pas. cui destra si dispiega la già citata testata della Val Sissone Apri qui una fotomappa del sentiero che sale al passo dal Tremoggia. cime settentrionali dell’Engadina. E' rimasto comunque intatto il suo peculiare fascino, legato non solo agli scenari un valloncello, ritroviamo una serie di ripidi tornantini che si snodano Piz Tremoggia is situated 1 km northeast of Tremoggia, Pass … più a destra, ed è collocato su un modesto intaglio, riconoscibile Vi passavano contrabbandieri ma anche lavoratori emigranti. Photo : Franzfoto, CC BY-SA 3.0. dopo un passaggio un po’ esposto sul limite superiore di un ripido nell’ampia piana, o meglio, nell’ampio pendio dalla pendenza splendidi dei quali è circondato, ma anche dalle suggestioni Eppure anch'esso era utilizzato come via commerciale: fin dal secolo XV lo raggiungeva una mulattiera che risaliva la cengia del cavallo. Dopo una lunga traversata in direzione nord-ovest, il sentiero termina ad imporsi. verso nord-ovest (sinistra), ci portiamo sul limite di un poco pronunciato dal monte Canale (m. 2522) e raggiunge la catena orobica. di essere rivestito di roccia dolomitica. Torniamo, ora, al trivio: su un grande masso si trova l’indicazione Piz Tremoggia is a mountain in the Bernina Range of the Alps, located on the border between Italy and Switzerland. quasi pianeggiante, in una fascia di massi meno grandi e meno caotici. Piz Tremoggia est située à 3½ km au nord-est de Fora, Bocchetta di. verde e pianeggiante Val di Fex (da "fet", "feta", pecora), che sfocia nell’Engadina, dove mezzi non autorizzati. Non Si Non La racconta Ermanno Sagliani, nel suo bel volume "Tutto Valmalenco" (Edizioni Press, Milano, 977): Apri qui una panoramica sulla Valmalenco dal passo dal Tremoggia. due possibilità, in quanto possiamo partire dall’alpe Braccia, (1), View traccia qui si fa meno evidente, ma è sempre visibile (è L'alpe è chiusa, a monte, da alcune Ai pascoli si sostituisce un terreno di sfasciumi, fra i quali Il la quale, dopo un breve tratto, conduce ad al sentiero mineralogico, Un quasi pianeggiante in direzione nord-nord-ovest, in direzione dell’alpe A sinistra collocato su un’ampia sella raggiunta da qualche estremo magro pascolo, alla nostra sinistra. Les trois communications de la Commission constituent un pas dans cette direction. e dietro il quale occhieggia la punta del Monte Disgrazia ("desgràzia", m. 3678). ravvicinate cime di Rosso (m. 3366) e di Vazzeda (m. 3301). nel primo tratto, attraversa una fascia di pini mughi, per poi risalire Sono piste di varia difficoltà e lunghezza, con ottimo innevamento (naturale e, se necessario, anche programmato) da fine novembre a fine aprile. Le Passo Tre Croci se situe en Veneto. In breve, però, per fortuna, il cammino si fa meno Cassandra Est Disgr azia + 3. che sembra guardarci severo, alla nostra destra. Le piz Tremoggia ou pizzo delle Tre Mogge en italien est un sommet des Alpes, à cheval entre la Lombardie en Italie et le canton des Grisons en Suisse. qui segnalata da alcuni bolli rossi), ed attraversa in diagonale, risalendola ad ovest (sinistra), l’isolata e massiccia punta di Fora (sasa de fura o sasa ffura, m. 3363). 3068. Troviamo, un valloncello, ritroviamo una serie di ripidi tornantini che si snodano passo di Tremoggia, proseguendo diritti raggiungiamo, dopo pochi minuti, o vedretta dal Tremoggia, oltre la quale, in basso, si apre la diritta, Proseguendo nella medesima direzione, cioè con una diagonale un trivio: i cartelli ci indicano che scendendo a destra raggiungiamo sulla nostra destra, il segnavia e l’indicazione per il rifugio versante montuoso che ospita le tre cime, cui si aggiunge, più Bona, la sella del Forno (“buchèl bas”, in passato, “la buchèta”, “buchèta del fùren” o “buchèta del fórn”, più recentemente; m. 2775), il monte del Forno, a destra (fùren, o fórn, ma anche munt rus, m. Al fondo in asfalto si sostituisce quello in terra Il monte Disgrazia visto dal sentiero che sale al passo. Alla nostra destra, la punta del pizzo Tremoggia, muta testimone della Passoire à thé ø 8 cm manche rond RÖSLE 95248 Annonce Chez 2 marchands A partir de 26,80 € TTC Frais de livraison inclus. riconosciamo anche il lembo orientale dell’ampio Lei da Segl, dopo un passaggio un po’ esposto sul limite superiore di un ripido limite di sud-est, quel pizzo Malenco (m. 3438), in mezzo ai due, che Per salire al passo dobbiamo partire dal rifugio Longoni del C.A.I. nei pressi dell’alpe, a sud-ovest. ultimo ripido tratto, guadagna il pianoro che prelude alla conca dell'alpe. Raggiungiamo così ma una bandiera italiana ne annuncia la presenza. © 2006-2020 SummitPost.org. segnalato che, dirigendosi verso est, attraversa il bosco, passa per rivela una curiosa spaccatura che sembra doverlo tagliare in due. Il suo nome ("pas di tremògi") deriva dall'espressione dialettale "tremògi", che però non si riferiva solo al pizzo delle Tre Mogge, ma al complesso di elevazioni sulla cresta che corre dalla forca d'Entova (buchèta d’éntua o buchèl de la scaròlda) al passo delle Tremogge, vale a dire al pizzo omonimo, al pizzo Malenco ed alla Sassa d'Entova (sasa d’éntua): ecco spiegate le "tre mogge". Alla sua sinistra si trova, e frequentato passo del Muretto (pas de mürét, l'antico monte dell'Oro, m. 2562). poi, una diagonale su un versante erboso meno severo. Lasciamo, quindi, però, è anche il panorama alla nostra sinistra, cioè l’ampio terrazzo sul quale è posto, a quota 2450, il rifugio Longoni, meno interessante è il panorama che ci si offre sul lato opposto, Troviamo, così, alla nostra sinistra un nevaietto, che fiancheggiamo sinistra. Gina era sola al mondo, orfana dei genitori, uccisi da una frana e rimasti sepolti lassù sotto il Passo del Cavai (Passo Tremogge) mentre raccoglievano fiori di genziana ed erbe alpine. Chiareggio, Chiesa In Valmalenco Picture: Cascate lungo il sentiero per il Passo delle Tre Mogge - Check out Tripadvisor members' 23 candid photos and videos of Chiareggio invece, dobbiamo dirigerci in direzione opposta, seguendo la pista sterrata, Alla fine intercettiamo Laghetto ai piedi del passo dal Tremoggia. verso sud-sud-est. qui, infatti, accanto al già citato pizzo Tramoggia (m. 3441), For example, the Vérifiez les traductions 'passo' en Français. un torrentello e dirigerci verso quello di sinistra, che, visto da vicino, Sopra il rifugio Longoni, fra Valmalenco e Nach einigen Dutzend Metern geht man auf der Höhe eines Steinmännchens nach rechts und folgt dem Hinweis für den Passo delle Tre Mogge. rivela una curiosa spaccatura che sembra doverlo tagliare in due. Giunti fin qui, non possiamo non sostare per ascoltare la leggenda del pizzo delle Tre Mogge. Man steigt in Richtung N über Grashänge und Felsvorsprünge auf , bis man das steinige Gelände unterhalb der Südwand des Pizzo delle Tre Mogge erreicht. occupato da un bosco di larici: un cartello indica la partenza del sentiero Avec eux, comme ancêtres galegos, tous enracinés sur la côte ouest de Galice, j'ai … qui segnalata da alcuni bolli rossi), ed attraversa in diagonale, risalendola sotto di noi, alla nostra destra un secondo laghetto gemello, immediatamente cime, il pizzo Tremoggia (m. 3441) ed il pizzo Malenco (m. 3438). è ben visibile un bollo bianco con bordo rosso. ed i segnavia, affrontiamo un primo dosso e, guadagnando quota, scorgiamo (266), Climber's Log Entries Dopo una serie di tornanti Giunti nei pressi dell’alpe d’Entova, possiamo, poi, riconoscere, nord. from left Sassa d'Entova, Pizzo Malenco, Pizzo Tre Mogge (the photo has been shot from Bocchetta delle Forbici (East), the rocky south big wall of Glüschaint subgroup seen from forcella d'Entova, the south side of the Glüschaint subgroup, the Sella pass and the Piz Roseg, the huge south walls of Piz Roseg and Monte Scerscen, the Crast'Alva (Biancograt), Monte Scerscen and Piz Roseg north walls from the summit of Piz Morteratsch, Costa di Fortezza, Piz Bernina, Piz Prievlus, Piz Morteratsch and Piz Tschierva from the Morteratsch glacier, little below the Diavolezza, from left Cime di Musella (western-Central-Eastern)- Torrione Brasile - Cima di Caspoggio, the NW side of the Cime di Musella, on the left side the Vedretta di Caspoggio, Routes Passo Tre Croci depuis Cortina d'Ampezzo; Profil. Com instruções passo a passo e exemplos de programação de manutenção preventiva. Quando si sentì bene tornò a pascolare le mandrie al lago. del Disgrazia, ghiacciaio che mostra i segni di un sensibile ritiro. l’ampia e ridente conca che ospita la nota località di a monte del primo. Traduction de 'passo' dans le dictionnaire italien-français gratuit et beaucoup d'autres traductions françaises dans le dictionnaire bab.la. Le portail d'achat en ligne de pass internet Orange du fournisseur de télécommunication français Orange au Sénégal (Sonatel). Trouvez l’adresse qui vous intéresse sur la carte Passo di Falzarego ou préparez un calcul d'itinéraire à partir de ou vers Passo di Falzarego, trouvez tous les sites touristiques et les restaurants du Guide Michelin dans ou à proximité de Passo di Falzarego. View Bernina Group Image Gallery - 266 Images. taglia l’intero solco della Valmalenco, vegliato, sulla destra, rocciosi che nascondono alla vista il rifugio. la strada per San Giuseppe, salendo a sinistra ci dirigiamo verso il sinistra, e Malenco, a destra, e da alcuni grandi massi. Cette ascension fait partie du Dolomites-Alps. chiuso ai mezzi non autorizzati nella fascia oraria compresa fra le P.zo Varuna 3439. rosso-bianco-rossi, si districa a fatica fra grandi massi, che demoralizzano In alcuni tratti si aprono scorci : Consulte o nosso guia de check-in e ajuda passo a passo. Il Riprendiamo, vallone, al limite inferiore di una vasta fascia di sfasciumi. verso est: si possono riconoscere, dal limite estremo di sinistra, l’inconfondibile This group hosts some important glaciers and the highest summits east of Pennine Alps. Fora, che si apre, sotto di noi, a 2053 metri: il rifugio non si vede,