Ecco le stime della Regione, quando mancano 27 sezioni. Sicuramente eletti i candidati citati nel titolo. Ecco quale sarà la nuova composizione del Consiglio regionale veneto. Zambello, ex sindaca di area Ppi/Margherita tra 2000 e 2010, è assessora ai Servizi sociali a Rovigo. All Saints' Day. Editore: Al termine dello spoglio delle 5 sezioni elettorali Mazzarotto ha ottenuto il 51,39% equivalenti a 1329 preferenze. A San Vito di Cadore Emanuele Caruzzo con la lista “San Vito Domani” ha prevalso su Franco De Bon, della compagine “Siamo San Vito”, a seguito di una competizione abbastanza equilibrata: 545 voti contro 486, per un totale di 1.031. Search Lodging Locality : from : to : adults : Offers - Last Minute - Coupon All Saints' Day: Immaculate Conception: Christmas: Receive email updates for the latest deals (Free) Accommodations in Veneto. (Nicola Chiarini), Sorpresa a Eraclea: dopo il commissario, il voto riconferma il centrodestra. Al 7% Orazio Murari di Albaredo Insieme. Lo strafavorito Luca Zaia si impone con percentuali bulgare: il governatore uscente viaggia … Dona con Paypal o carta di credito (Si ricorda che ai sensi della L.3/2019 per i contributi in denaro, complessivamente superiori nell'anno a euro 500,00, s'intende prestato il consenso alla pubblicità online dei dati del soggetto erogatore.) ELETTI REGIONALI VENETO 2020: GLI EQUILIBRI DELLE LISTE Era nell’aria, ma le elezioni regionali in Veneto vedono una netta affermazione di Luca Zaia … 2016 - VenetoEconomia - Testata giornalistica iscritta in data 19/08/2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Molte famiglie soffrono le difficoltà dovute al contagio. Corriere del Veneto- 22-9-2020. Cresciuto nella Dc, è sempre stato centrista, rivestendo anche l’incarico di segretario provinciale Udc. Accade infatti a Recoaro, dove l’ex-sindaco di Valli del Pasubio, Armando Cunegato, conquista la poltrona di primo cittadino della città delle terme con il 61,57 per cento dei voti (Recoaro Terme 2030), contro il 38,43 per cento della sfidante Stefania Pastore sostenuta da Lega, FdI e dalla civica “Impegno per Recoaro terme”. Giacomo Possamai, 11.515, LEGGI: GLI AIUTI PER LE FAMIGLIE, DAL CONTRIBUTO PER L’AFFITTO AI LAVORI GRATIS IN CASA. Geretto ha raggiunto il 48,61% che equivale a 1257 preferenze. Su 03/29/2020. New Year's Day. Daylight Saving Time Start. Elezioni 2020 In Veneto eletti in Consiglio regionale due condannati, camaleonti della politica e l’uomo che insultò Kyenge: ecco chi appoggerà Zaia Veneto Tourism: Tripadvisor has 4,308,648 reviews of Veneto Hotels, Attractions, and Restaurants making it your best Veneto resource. Eletti nel direttivo ci saranno i vice-presidenti Alessandro Spiniella e Lillo Zussa (vicario) e i consiglieri Romina Aliuzzo, Giuseppe Clementi, Riccardo Donato e Vittorino Gasparetto. Per esempio, nel Vicentino,...Leggi tutto Francesca Scatto, 2.071 Barison raccoglie il testimone dall’uscente Gino Alessio che, non ricandidabile per aver raggiunto il limite dei due mandati consecutivi, è comunque con 257 preferenze il consigliere più votato nella lista del vincitore. A Valle di Cadore, l’ex calciatrice e sindaca uscente Marianna Hofer, a capo della “Lista Civica in Comune”, ha superato l’ex consigliere regionale Matteo Toscani, che guidava la formazione “Lista Valle Venas Civica”. Oggi Voltago è gestito dal viceprefetto Antonio Russo. LEGGI: ZAIA, TRIONFO PERSONALE. Stampa Email Veneto, la Lega cambia lo statuto: dieci consiglieri in più per Zaia. Poi ci hanno conosciuto e hanno visto che non era così. Ecco i cinquantuno nuovi consiglieri eletti nel nuovo consiglio regionale Veneto. Sonia Bresciacin, 8.833 confermato Continuiamo con il programma riqualificazione dei centri di Dolo, Arino e Sambruson, e con attenzione ai plessi scolastici e all’ospedale» .A Portogruaro, invece, le operazioni di scrutinio sono ancora in corso ma all’orizzonte si profila il ballottaggio. Ecco quale sarà la composizione del prossimo consiglio regionale veneto, guidato dal confermato governatore Luca Zaia. School Year 2020-2021 Please visit regione.veneto.it for the original release of the 2020 … Cresce il numero delle donne, tanti i neo-eletti assemblea regionale 2020: i candidati eletti Si sono svolte domenica 13 settembre 2020, in occasione della 50^ Assemblea Regionale UNPLI Veneto, le elezioni per il rinnovo degli organi statutari UNPLI Veneto per il quadriennio 2020/2024, che hanno visto un’ottima partecipazione di Pro Loco provenienti da tutto il Veneto. Nazzareno Gerolimetto, 4.901 confermato (attenzione però al riconteggio, dietro di lui c’è Stefano Busolin a 4.900 voti) Cristiano Corazzari, 44 anni. Francesco Calzavara, 4.945 confermato Elezioni regionali Veneto 2020, chi sono i candidati: Zaia per il cdx, Lorenzoni per il csx, Cappelletti per il M5S, Sbrollini per Iv Sicuramente eletti i candidati citati nel titolo. Alberto Bozza, 3.569, Vanessa Camani, 6.133 Per la riconferma del presidente in carica Luca Zaia i candidati polesani sono: Lega. È finita 316 voti contro 17, per un totale di 333. Resta indietro Andrea Babbo di “Buongiorno Eraclea”, su cui aveva scommesso la Lega “ufficiale”: è fermo al 29 per cento. Roberto Bet, 8.484 Per la pubblicità Stefano Valdegamberi, 11.251 confermato shadow. Cristiano Corazzari, 5.560 già assessore esterno Nuovo consiglio regionale Veneto, ecco tutti gli eletti 22.09.2020 | Veneto Roberto Marcato (Lega Nord e assessore uscente) il più votato per il nuovo consiglio regionale Veneto, seguito dal neo consigliere del Partito Democratico Veneto Giacomo Possamai, figlio di Paolo, direttore dei quotidiani La Nuova Venezia, Il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso e il Corriere delle Alpi. Nel derby del centrodestra, riconfermato Giovanni Ruta (Fratelli d’Italia, con la lista Uniti per fare): 36% dei voti. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Elezioni_regionali_in_Veneto_del_2020 Area Dossier. Il 37 per cento degli elettori ha scelto come sindaco Nadia Zanchin della lista “Eraclea c’è”, sostenuta da Forza Italia, oltre ad alcuni membri della Lega locale. Immaculate Conception. Affluenza. assemblea regionale 2020: i candidati eletti Si sono svolte domenica 13 settembre 2020, in occasione della 50^ Assemblea Regionale UNPLI Veneto, le elezioni per il rinnovo degli organi statutari UNPLI Veneto per il quadriennio 2020/2024, che hanno visto un’ottima partecipazione di Pro Loco provenienti da tutto il Veneto. L’attuale legge elettorale denominata Rosatellum, oltre alla parte proporzionale, prevede anche un numero di parlamentari eletti tramite collegi uninominali maggioritari.Quando questi si dimettono, decadono oppure vengono a mancare, è necessario tornare alle urne per sostituirli. Le Elezioni Comunali 2020 si sono tenute il 20 e 21 settembre in 40 comuni della regione Veneto. È un piccolo comune: 73 voti contro 26, per un totale di 99. Il corpo elettorale per le elezioni del 31 maggio 2015 risultava composto da 4.018.497 elettori, registrati nei 4.742 seggi elettorali dei 563 comuni del Veneto.Alla chiusura dei seggi l'affluenza definitiva si è attestata al 57,16%, per un totale di 2.296.862 voti.. Consiglieri eletti Sala, sindaco uscente, ha raccolto 390 voti su 413 validi. Le liste e l’affluenza, comune per comune. A Bonavigo riconferma per Ermanno Gobbi (lista «Con Te»). Terzo posto per la candidata delle civica sostenuta dal PD, Morena Causin (16 per cento) di “Impegno civico per Eraclea”, seguita da Danilo Biondi di “Vivere Eraclea” (13 per cento). Marsetti vince non solo la sfida interna all’amministrazione uscente battendo l’ex-vicesindaco Claudio Dalla Riva (Sì Malo), che si ferma al 9,61 per cento, ma vince pure la partita interna alla Lega con Roberto Sette (Roberto Sette sindaco), che conquista il 17,57 per cento delle preferenze dei maladensi. cell. Marcon si è arrestato al 47,5%, Sartoretto insegue con il 24,5%; ma c’è l’ex sindaco Maria Gomierato che con il 17% può essere ago della bilancia al secondo turno tra quindici giorni. Ad Arcade arriva Fabio Gazzabin, strettissimo collaboratore di Zaia in Regione, suo braccio destro per oltre vent’anni, che vince col 66% contro il centrosinistra schierato con l’ex sindaco Mario Pavan. Alla fine la spunta, per soli due voti (366 in totale), il candidato leghista, Francesco Farina, già sindaco dal 2010 al 2015, davanti a Enzo Bertacco di Lista civica per Palù (364 voti). Otto Comuni, peraltro, tutti con meno di 15 mila abitanti e dunque soggetti a turno unico. Totale Eletti Il Veneto Che Vogliamo Totale Eletti Europa Verde Genere Preferenze ottenute Lista Prov. Upcoming Events 2020-2021 in Veneto - Italy: Venues. 2020. 348/9133337, l’ecobonus 110% prevede una serie di lavori gratis in casa (clicca qui), il decreto rilancio prevede tutta una serie di sgravi e bonus per le famiglie (clicca qui), Veneto Banca: Pierluigi Bolla nuovo presidente, Cisl Veneto, Onofrio Rota nuovo segretario, Unioncamere Veneto, Fedalto nuovo presidente, Una finanziaria sovra-regionale per Veneto e Fvg, Veneto Film Commission, nasce la fondazione a guida regionale. Silvia Cestaro, 1.490 I risultati oggi sono sotto gli occhi di tutti”. Elezioni Veneto 2020, le liste di Rovigo. Voto disgiunto e doppie preferenze, come funzionano nelle elezioni regionali 2020. Marco Dolfin, 3.144 Sul fronte sgravi, vi diamo due buone notizie: LEGGI: IL FUTURO NELLE MANI DELLE NANOTECNOLOGIE, Per contattare la redazione A Trevenzuolo, Eros Torsi vince con 70 voti di distacco da Paola Reani. Marzio Favero, 3.315 (Marco de’ Francesco), Quattro Comuni su sei premiano la continuità. I candidati con asterisco sono i primi dei non eletti, che potranno entrare in consiglio se qualche eletto diventerà assessore. Con queste parole, il Segretario generale del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Valente, ha commentato la notizia dell’ufficialità degli eletti. Risultati: nella circoscrizione treviso Luca Zaia è stato il candidato più votato alle elezioni regionali veneto. Regionali. (Silvia Madiotto), Pierpaolo Barison è il nuovo sindaco di Villadose con 1.858 preferenze pari al 68,76% dei voti e batte Lucia Pozzato che, ferma al 31,24% e 844 schede, non riesce a riportare il centrosinistra a Palazzo Patella. di Martina Zambon . Stupisce che Castelfranco, città in cui il governatore è andato a fare campagna per il sindaco uscente (e presidente della Provincia) Stefano Marcon, si vada al ballottaggio: nonostante percentuali altissime per la coalizione regionale, quella comunale si ferma sotto il 50% e dovrà tornare alle urne fra due settimane contro il centrosinistra guidato da Sebastiano Sartoretto. È stata presentata una sola lista, “Per il bene comune”, guidata da Giovanni Soppelsa. Candidati vicinissimi anche ad Albaredo d’Adige, dove la sfida vedeva quattro sfidanti in lizza. Oltre alla vittoria netta sull’avversario, Roberta Nesto può già vantare un record personale: è primo sindaco ad essere riconfermato per il secondo mandato nella storia di questo comune nato nel 1999.