Se in Italia inizialmente in molti hanno storto la bocca, i risultati di vendita del gruppo hanno lasciato poco spazio al dissenso. La sua maturazione la porta in televisione (X Factor) e poi a collaborare con artisti di primo piano. Il nuovo it pop nazionale era prepotentemente emerso già nel biennio 2015/16 ma è con questo disco che riesce a porre un punto esclamativo imponente anche nelle classifiche e nel gradimento popolare (disco d’oro e primo posto in classifica lo testimoniano). Cantautori italiani anni 90 CANTANTI/GRUPPI ANNI' 90 - Cantanti italiani biografia . Ludovico Einaudi – Divenire (2006) Thegiornalisti – Completamente sold-out (2016) Un gioiello nel genere della musica classica contemporanea. Il suo primo album su major sublima lo stile senza compromessi dell’mc e sdogana le tematiche tipiche della scena. (pagina precedente) (pagina successiva) Anni '80. Esploso sul mercato grazie a un trittico di album dal successo clamoroso (Pianeti del 2017, Peter Pan del 2018 e il qui presente Colpa delle favole), Ultimo riesce a imporsi anche a un pubblico più “maturo” grazie a due Sanremo consecutivi, dove vince tra i giovani e arriva secondo (tra le polemiche) l’anno successivo. CANTANTI/GRUPPI ANNI' 90 - Un elenco dei principali artisti, cantautori e gruppi italiani famosi e emergenti, la biografia, la discografia, i testi, la foto, i Molti di loro hanno avuto notorietà anche all’estero, vincendo premi e ottenendo riconoscimenti importanti. Nek – La vita è (2000) Cantanti Italiani Famosi. Lorenzo raccoglie quanto seminato nei Novanta e in Safari si proietta definitivamente verso il grandissimo pubblico, quello degli stadi e dei super raduni di massa. Anni '60. Abile freestyler, si afferma da subito con questo esordio (che ottiene il disco di platino) e riesce abilmente a rimanere sempre ad alti livelli grazie a featuring azzeccati e partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra rock elettronico, dance, house e synth pop, i Planet Funk hanno rappresentato una notevolissima eccezione nel panorama italiano. La sua voce, molto particolare, ha emozionato e continua ad emozionare cantando brani come Senza nuvole e Vivere a colori. Sembra impossibile ma sono praticamente già passati vent’anni da quel 1° gennaio 2000. Davide Van De Sfroos – Yanez (2011) Il debutto di Noyz segna la scena capitolina e il rap italiano, permettendo all’artista di rimanere tra i protagonisti assoluti del genere fino ai giorni nostri (Enemy del 2018 è stato certificato disco di platino). Home » CANALI » GIOVANI E SPORT » MUSICA E SPETTACOLO » Wanted chart-la classifica degli artisti italiani anni ’90-2000 scomparsi. La musica d’autore nazionale trova in questo album un nuovo caposaldo moderno e ben ancorato alla tradizione. Il pop che sembra rap dei Gemelli conquista maree di giovani grazie a Mary e un album che vende oltre 250mila copie. Il sound sanguigno dei Negrita si contamina di elementi latini e vira verso il folk. Anni 2000. Le migliori vende oltre 350.000 copie, dimostrando che il Paese rimane inevitabilmente ancorato alle emozioni del passato. Lavoro sporco - gruppi musicali italiani‎ (2 C) Pagine nella categoria "Gruppi musicali italiani" Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 1 782. Emis è tra i responsabili maggiori della diffusione del rap italiano presso le masse. (pagina precedente) (pagina successiva) Mondo Marcio – Solo un uomo (2006) Visualizza altre idee su cantanti, musica, musica leggera. Playlist (2018) venderà oltre 150.000 copie. Bocelli ha saputo rinnovare la tradizione classica italiana e imporsi a ogni latitudine grazie alla sua ininterrotta attività tra gli anni Novanta e i Duemila. 262 Pin • 11 follower. cantanti italiani; cantanti spagnoli; ma nel caso dei cantanti americani famosi, come già detto, il compito è stato più difficile del previsto. L’album citato sopra è il suo più grande successo commerciale (oltre 300.000 copie vendute), e aiuta l’artista a imporsi ancora di più presso il pubblico generalista grazie a brani come L’ultimo bacio e Parole di burro. Irene Grandi – Irek (2001) Si tratta del primo album cantato interamente in italiano da una delle band indie rock più rilevanti dei Duemila in campo underground. Dopo la vittoria al talent Amici, le sue canzoni che abbracciano un po’ il genere rock e un po’ il genere pop, hanno letteralmente conquistato il cuore di migliaia di persone. Protagonista sin dagli Ottanta, è riuscito a mantenere inalterato il proprio status da protagonista e, anzi, incrementarlo grazie a pubblicazioni come quella in oggetto, capace di vendere oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo. Eros è una delle star maggiori della storia della musica italiana. Voce dei The Kolors, Stash ha partecipato insieme al suo gruppo al talent Amici, vincendo la quattordicesima edizione. Il numero uno assoluto del rap italiano di fine ventennio. Posted By: Viola. Frankie Hi-nrg mc – Ero un autarchico (2003) Negramaro – Mentre tutto scorre (2005) ... Subsonica e Marlene Kuntz ai cantanti da classifica ... vi proponiamo una playlist che raccoglie le hit più famose degli anni 2000. Il successo rimane intatto a molti anni di distanza e dischi di diamante, platino e i tour negli stadi ne sono la naturale e ovvia conferma. Tanti i cantanti italiani anni 2000 che hanno raggiunto l’apice del successo proprio con l’avvento del nuovo millennio e che ancora oggi riempiono stadi e arene con i loro concerti. Tra gli autori dei pezzi troviamo Riccardo Sinigallia, Andrea Mingardi, Mondo Marcio, Toto Cutugno e Francesco Gabbani. Senza nuvole lanciò la sua carriera e ancora oggi è la testimonianza perfetta del talento puro dell’artista salentina. Subsonica – Terrestre (2005) Un ventennio di cui vogliamo provare a isolare i dischi e i protagonisti più importanti e rilevanti della musica italiana. ... Subsonica e Marlene Kuntz ai cantanti da classifica ... vi proponiamo una playlist che raccoglie le hit più famose degli anni 2000. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Emotiva, trascinante, vitale. La discografia porta avanti artisti e gruppi storici e ne frattempo crea nuovi generi che invadono radio e … Piero Pelù – Né buoni né cattivi (2000) L’album in questione è quello della svolta definitiva in termini di sound e che gli permetterà da qui a pochi anni di esibirsi con regolarità negli stadi. Uno dei pochi veri dominatori dei Duemila. Una delle migliori voci degli anni Dieci, Malika ha saputo ritagliarsi il proprio spazio all’interno della scena contemporanea. Le Vibrazioni – Le Vibrazioni (2003) Luca Carboni – Fisico & politico (2013) Posted By: Viola. Brunori SAS – A casa tutto bene (2014) Drake fa sempre numeri assurdi. I brani di Ferro sono diventati delle vere e proprie hit. Il disco verrà riconosciuto come fondamentale nell’evoluzione del rap nazionale. Ammetto di aver provato una certa difficoltà a scrivere questa parte della top 10, per via dei troppi ricordi. I 100 migliori album pop, rap, rock e indie italiano più venduti e gli artisti del Belpaese più importanti del ventennio 2000-2019. Liberato – Liberato (2019) Da Adriano Celentano a Massimo Ranieri, ecco i cantanti che si sono cimentati nel mondo della recitazione, tra cinema e tv. Sembra incredibile ma la Gianna non era mai stata prima in classifica. Usciti da X Factor con la benedizione di Manuel Agnelli, i Måneskin sono riusciti nell’impresa di riempire a ripetizione i club italiani e a ottenere una certificazione doppio platino in pochissimo tempo per il loro primo album suonando un rock venato di funk e denso di ritmi coinvolgenti. Tra gli autori maggiormente creativi, Gabbani ha saputo innovare su disco, su palco e anche al Festival di Sanremo, provando a svecchiare il pop classico contaminandolo con sonorità dance e rock senza compromessi. Ha vinto dei Grammys ed è stata la prima donna italiana a suonare a San Siro (nel 2007). Andreotta Calò Giorgio 4000- 10.000 euro Anche lui remixa codici del passato, giocando con un immaginario, mentre avremo bisogno di modi. L’indie pop/folk di Vasco Brondi è stato anticipatore di molti altri artisti del decennio successivo. Vacca – VH (2004) Qui di seguito troverete, però, solo i 50 cantanti italiani più popolari degli anni ’70, scelti sulla base dei singoli e/o degli album che riuscirono a far entrare in classifica. In un determinato momento, i giovani andavano giù di testa per il pop punk e le chitarre. Elenco completo dei cantanti italiani dalla A alla Z . J-Ax – Di sana pianta (2006) Benché non sia esattamente tra gli album preferiti dallo stesso Ax, questo disco rilancia la carriera solista dell’ex Articolo 31 e inaugura il periodo “rap’n’roll” che consentirà all’artista di ottenere un successo clamoroso, culminato con l’avventura condivisa con Fedez nell’album Comunisti col Rolex. I singoli che lanciano il disco stabiliscono un record dopo l’altro su Spotify. La fusione tra noise e melodie prosegue e l’album viene anche certificato disco d’oro vendendo oltre 50.000 copie. Finley – Tutto è possibile (2006) Il loro esordio vende oltre 500.000 copie negli States ed è certificato platino e oro in diversi altri paesi. La loro carriera si concluderà trionfalmente negli stadi nel 2016, dopo cinquant’anni di carriera. La sua abilità vocale è fuori discussione così come il rapporto strettissimo con la Big Family che sin dagli inizi la segue nei concerti. Data che all’epoca ci affascinava (oppure faceva paura, dipende) tra millennium bug, moneta unica, europei di calcio e molto altro. 17 ) Beyonce – “Halo” Dopo quasi 10 anni, Halo è ancora il brano più toccante dell’intera discografia della Knowles che fa piangere decine di fan ad ogni concerto. Tiromancino – In continuo movimento (2002) I Modà esplodono sulla scena nazionale con il loro sesto album, con un disco che vende oltre 450.000 copie e permette a Kekko e compagni di raggiungere il grande pubblico. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. L’album in questione venderà oltre 200.000 copie. Articolo 31 – Domani smetto (2002) Gonfiabili; Feste Private. Tra le nuovi voci della musica leggera contemporanea, quella di Claudia Lagona è decisamente tra quelle su cui fare sicuro affidamento per gli anni a venire. Artisti Italiani; Artisti Internazionali; Cantanti e Band Anni 60-70-80; Cover Band e Tribute Band; Musica Folkloristica, Etnica, Latino Americana; Dj & Animatori; Orchestre; Animazione per Bambini. La Amoroso è molto attiva nel campo del sociale. Il suo disco solista di debutto stabilisce le coordinate per le sue prossime release e vede i featuring di artisti come Vincenzo da Via Anfossi & Jake La Furia, Gué Pequeno & J-Ax. Caparezza – Il sogno eretico (2011) Tre Allegri Ragazzi Morti – La seconda rivoluzione sessuale (2007) Strumenti musicali nella preistoria Ogni cosa di fatto produce un suono. © 2007-2020 Areaconcerti S.r.l. Gianna Nannini – Grazie (2006) Classe 1969, Frankie è tra i maggiori esponenti della scena hip hop nazionale. C. Jacopo Castagna Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 3 mag 2020 alle 14:45. Myss Keta. Ermal Meta – Vietato Morire (2017) L' Assemblea generale delle Nazioni Unite proclama il decennio 2000 - 2009 "Decennio Internazionale per la Cultura della Pace e della Non-Violenza". Club Dogo – Dogocrazia (2009) Il Teatro Degli Orrori – Dell’impero delle tenebre (2007) Il trionfo della trap in Italia è parallelo all’affermazione di Sfera, capace anche di finire nelle playlist statunitensi grazie a una cura della produzione dei beat senza pari. Tiziano Ferro – L’Amore E’ Una Cosa Semplice (2011) La leggenda rock italiana riesce a rimanere sulla cresta dell’onda anche nel nuovo millennio, rinvigorendo la propria tradizione nell’ultimo lustro del ventennio con una serie di tour live esagerati e (come sempre) seguitissimi. In questa pagina trovi elencati gli artisti italiani più richiesti e puoi selezionare una lettera per visualizzare tutti i cantanti italiani corrispondenti alla lettera scelta. L’album diventa disco di platino ed è il giusto riconoscimento per i contributi qualitativi che i tre hanno da sempre fornito alla nostra musica. Anche la televisione si accorge di loro e in generale questo è il preludio al successo che arriverà di lì a breve per artisti come Calcutta e Thegiornalisti. Salmo – The Island Chainsaw Massacre (2011) Coez – Faccio un casino (2017) Ciao a tutti^^ Ho un quesito da porvi! Per la maggior parte i primi strumenti musicali, molti dei quali ritroviamo anche oggi, rispecchiavano molto la cultura del posto. L’artista propone un indie pop autorale che gli permetterà di trovare spazio nelle radio e di riempire un tour nei teatri. Nel tempo hanno collaborato con band come i Simple Minds e top act italiani come Jovanotti, Elisa ed Emma. Ogni tanto anche la qualità riesce ad emergere se adeguatamente proposta alle masse. Lacuna Coil – Comalies (2002) Dopo aver dominato i Novanta con gli 883, Max continua a portare il suo verbo anche nei Duemila. Chi era adolescente oppure poco più grande e andava per i vent’anni, ha vissuto alla velocità della luce un ventennio che ha rivoluzionato l’utilizzo della musica che si era affermato nei cinquant’anni precedenti, introducendo nuove tecnologie di ascolto, ribaltando la discografia tradizionale, imponendo lo streaming come mezzo preferito di fruizione della musica (al punto che le classifiche di vendita lo considerano come parametro per stabilire il successo di un disco), sdoganando i talent show come bacino primario da cui attingere per trovare nuovi fenomeni, e quindi modificato radicalmente anche il panorama dei concerti (prima promuovendo grandi raduni di massa e festival, poi facendoli sparire e quindi riaffermandoli come quel place to be fondamentali per alimentare la “generazioni social”). Cosmo – Cosmotronic (2018) Ministri – Tempi Bui (2009) Ultimo – Colpa delle favole (2019) IL MEGLIO DELLA MUSICA ITALIANA ANNI 2000 /// BEST OF ITALIAN MUSIC 2000s 2010s In meno di un lustro, è passato dall’essere un rapper underground a una delle personalità social più cercate a livello pubblicitario. Giorgia – Greatest Hits (2002) Per molti fan della prima ora, gli anni Duemila nemmeno esistono per una della formazioni maggiormente dotate di talento della storia della musica nazionale. Unire la tradizione lirica italiana al pop è stata un’intuizione che ha portato i tre ragazzi de Il Volo a esibirsi in tutto il mondo davanti a folle parecchio numerose. La loro uscita maggiormente significativa è quella in cui re-interpretano alcuni classici dell’epoca beat, contenente anche versioni eccezionali di La casa del sole e Un ragazzo di strada. Elisa è riuscita a creare uno stile riconoscibile e inconfondibile all’interno di un panorama affollato, affermandosi e mantenendo inalterata la propria popolarità presso il grande pubblico. » Cantanti Italiani. The Bloody Beetroots – Hide (2013) Gente Guasta – Quinto Potere (2001) Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti. La loro proposta spazia dal punk al folk, da rimandi a Rino Gaetano fino alle melodie dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Sandrina ha festeggiato recentemente dieci anni di carriera fatti di dischi di platino, palazzetti sold-out e una notevole serie di hit in cima alle classifiche. Gli orfani dei Timoria non perdoneranno mai a Renga di aver tradito la causa del rock. Band ancora oggi fondamentale nel ristretto panorama rock nazionale. Cantautori anni novanta playlist Negli anni Novanta la canzone d’autore conserva un posto importante nel panorama della musica italiana anche se sgravata ormai di quelle responsabilità politiche che ne avevano caratterizzato la fase turbolenta – gli anni Settanta, nei quali era venuta prepotentemente alla ribalta. Come vengono classificati i strumenti musicali Ci sono molti studi che si occupano di classifica degli strumenti di musica e si potrebbe dire molto in merito dal momento che, escludendo i strumenti comuni alla maggioranza dei popoli (per esempio la chitarra, il pianoforte etc…), ogni…, Il design e l’arredamento è importante anche per il settore musicale. Considerato a tutti gli effetti l’icona del genere rap, ha collaborato con J-Ax e con numerosi altri artisti del panorama musicale italiano. Calcutta è una delle nuove voci della musica contemporanea, a lui (e ad altri come Coez, Gazzelle e Thegiornalisti) il compito di reggere la prova del tempo e durare fino al prossimo decennio.