Le Qualificazioni ai Mondiali del 2022 sono iniziate in tutto il mondo, fuorché in Europa. Fu dura soprattutto dopo l’Europeo disputato in Italia nel 1980 e malamente risortosi in un quarto posto. Il turno successivo prevede la creazione di un tabellone, a cui accedono le prime due di ogni girone, basato sul piazzamento nel gruppo. Read Book Il Calcio Spiegato Ai Bambini Piccola Guida Illustrata Speciale Mondiali 2018 amusement, as with ease as treaty can be gotten by just checking out a book il calcio spiegato ai bambini piccola guida illustrata speciale mondiali 2018 in addition to it is not directly done, you could say yes even more re this life, concerning the world. In passato, oltre alla nazione ospitante, si qualificava di diritto alla fase finale anche la nazionale vincitrice dell'edizione precedente. Tuttavia, la coppa fu rubata nel 1983 e non più ritrovata, facendo sospettare che fosse, probabilmente, stata fusa dai ladri. Dopo il campionato del mondo 1998 la FIFA decise di regolarizzare l'utilizzo delle stelle consentendo a tutte le nazionali che hanno vinto almeno un titolo mondiale (e quindi non solo tre come implicitamente autorizzato fino ad allora) di apporre una stella per ogni Coppa vinta. Quando il calcio era di Gerd Müller L'ex centravanti tedesco sta morendo di Alzheimer: è stato, a modo suo, uno dei calciatori più influenti del Novecento Gerd Müller nel 1974 (DPA/LaPresse) [12] Per i tornei dal 1920 al 1928 si cercò di ovviare al problema con degli escamotage di carattere burocratico, ad esempio facendo passare come dilettanti dei veri campioni grazie a imprenditori compiacenti che li facevano risultare lavoratori dipendenti delle loro attività e non calciatori professionisti. A partire dal 1974, alla Nazionale di calcio maschile vincitrice del campionato mondiale viene assegnata la Coppa del Mondo FIFA (ti potrebbe interessare: quanto pesa la Coppa del Mondo). L'Uruguay nel 1930, l'Italia nel 1934, l'Inghilterra nel 1966, la Germania Ovest nel 1974 e l'Argentina nel 1978 sono tutte riuscite a vincere la competizione nella prima occasione in cui la stessa si disputava nel rispettivo territorio nazionale. Pertanto: ogni quanti anni ci sono i mondiali di calcio = 4. L'Italia è testa di serie al sorteggio? La classifica è aggiornata al 15 luglio 2018[46]. Dal 1994, tre punti vengono assegnati alla squadra vincitrice, uno in caso di pareggio e zero per la sconfitta (precedentemente alla vittoria spettavano due punti). Dalla prima edizione, quando ancora era Coppa Rimet, ad oggi sono soltanto 8 le nazionali che hanno vinto il trofeo nelle 21 edizioni della sua storia. Sì, in virtù del Ranking Fifa. VOTATE: siete d'accordo? La nazionale premiata con il citato stemma potrà esibire sulla propria maglia il distintivo fino al fischio finale della successiva edizione della coppa del mondo. Calendario qualificazioni Mondiali 2022 – Il percorso di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar è stato svelato. La scelta della nazione organizzatrice è sempre stata oggetto di controversie, specialmente tra Europa e Sud America, i due centri di potere del calcio mondiale. Fonte: Non sceso in campo nel corso di questa edizione. [2], È da notare che questo non fu l'unico furto della coppa. -: non qualificata.R: ritiratasi prima dell'inizio del torneo o durante le qualificazioni (per incontri non disputati).S: squalificata.Q: qualificata per un torneo ancora da disputarsi, o in un torneo in corso.1T: eliminata al primo turno (Nell'edizione 1930 e dall'edizione 1950 in poi).2T: eliminata al secondo turno (dall'edizione 1974 al 1982). Questo documento sancisce l'ufficiale conferma della richiesta di organizzazione. Fino al 2006, infatti, i vincitori della coppa ne restavano in possesso fino all'edizione successiva: al momento del ritiro il trofeo veniva sostituito con una copia delle stesse dimensioni ma realizzata in metallo dorato e successivamente laminata in oro. Quanti centimetri crescono i capelli in un mese? La storia del campionato mondiale di calcio è iniziata nel 1928, quando il presidente della FIFA, Jules Rimet, decise di istituire un torneo per squadre nazionali. E quando tutto sarà finito, ricordate che nel 2026 i Mondiali di calcio si giocheranno non in uno, non in due, ma in tre Paesi: Stati Uniti, Messico e Canada. Quanti mondiali ha vinto la nazionale di calcio brasiliana. Al termine di ogni edizione della coppa del mondo vengono assegnati dei premi a giocatori e formazioni come celebrazione delle prestazioni individuali e di squadra al di là della posizione finale raggiunta nel torneo. La nazionale italiana, probabili convocati, formazioni, gironi, squadre, partite e risultati. "I Mondiali di calcio sono nati - sottolinea - con un fermo principio di base: quello dei valori dello sport, di tutti gli sport, ovvero la fratellanza, il rispetto dell'avversario che in quanto tale non è mai un nemico". Alla Colombia era stata assegnata l'organizzazione l'edizione del 1986 a cui di seguito rinunciò: l'organizzazione di quel mondiale passò successivamente al Messico. Per quanto riguarda i mondiali di calcio 2026, questi sono stati da poco assegnati a Stati Uniti, Canada e Messico. In questa pagina del sito vedremo infatti ogni quanti anni ci sono i mondiali di calcio .... e non solo ... ti indicheremo gli anni in cui verranno svolte le prossime edizioni dei mondiali. Il nostro calcio non poteva essere finito. La notizia è stata data nella notte dalla compagna Federica Cappelletti. Se si continua con la lettura dell'articolo. Dal 1930 al 1970 i vincitori venivano premiati con la Coppa Rimet. A partire dal 1990 i mondiali di calcio sono stati svolti / si svolgeranno nei seguenti anni: 1990 - 1994 - 1998 - 2002 - 2006 - 2010 - 2014 - 2018 - 2022 - 2026 - 2030 - 2034 - 2038 - 2042 - 2046 - 2050 - 2054 - 2058 - 2062 - 2066 - 2070. OF: eliminata agli ottavi di finale (dall'edizione 1934 al 1938 e dal 1986 in poi).QF: eliminata ai quarti di finale (dall'edizione 1934 al 1938, dal 1954 al 1970 e dal 1986 in poi).4ª: quarta classificata.3ª: terza classificata.2ª: seconda classificata.V: vincitrice. [15], Attualmente la FIFA, nel suo sito ufficiale, riconosce all'Uruguay solamente le due vittorie del 1930 e 1950, e segnala le vittorie olimpiche sotto la dicitura "Other FIFA Titles" (Altri titoli FIFA)[16], come per altro fa anche con tutte le altre nazionali che si sono fregiate di questi titoli a partire dal 1908, tra cui l'Italia[17] o il Belgio.[18]. I Mondiali sono la manifestazione più importante per quanto riguarda il calcio. Nato nel 1930 da un'idea del dirigente sportivo francese Jules Rimet, disputandosi ogni quattro anni, con l'organizzazione curata nei dettagli dalla FIFA, è stato assegnato ogni quattro anni dal torneo inaugurale del 1930, tranne nel 1942 e nel 1946, quando non si tenne a causa della seconda guerra mondiale. La Coppa del Mondo del 1954 fu la prima ad essere trasmessa in televisione[43] e secondo gli ultimi rilevamenti a partire dall'edizione 2006 la World Cup è diventata la prima competizione sportiva al mondo per potenziale audience, persino davanti ai Giochi olimpici estivi. L'attuale formato della competizione prevede una fase di qualificazione, che si svolge nei tre anni precedenti, per determinare quali squadre si qualificano per la fase finale del torneo, spesso identificata come Coppa del Mondo (in inglese World Cup). L'edizione del 2010 è stata la prima che si è tenuta in Africa, mentre quella del 2014, assegnata al Brasile, segna il ritorno in Sudamerica dopo quella del 1978 e in Brasile dopo il mondiale del 1950. La sentenza era attesa oggi e puntualmente è arrivata: la Russia è esclusa dai mondiali di qualsiasi sport e dalle Olimpiadi fino al 2022.La pena, dovuta al caso doping, era inizialmente fino al 2024, ma il TAS di Losanna ha ridotto la sanzione.Per i prossimi due anni, quindi, gli atleti russi non potranno gareggiare con simboli, colori, inni riconducibili al paese di appartenenza. Non solo negli schemi, ma a rischio è la sua essenza. Ad esempio è stato stimato che il pubblico cumulativo di tutte le partite della Coppa del Mondo 2006 sia stato di oltre 26 miliardi di spettatori in tutto il mondo, e solo per la finale tra Italia e Francia si sono sintonizzate circa 715,1 milioni di persone, ovvero un nono dell'intera popolazione del pianeta. Al momento non si può determinare con certezza quando anche questo spazio sarà terminato, essendo impossibile conoscere preventivamente i nomi (e la loro lunghezza) delle future nazioni vincitrici della coppa del mondo.[7]. Dopo il 1958, per evitare boicottaggi e polemiche, l'organizzazione della manifestazione fu alternata tra America ed Europa,[41] seguendo questa linea fino al 1998. Uno dei temi di maggiore attualità per il calcio è la possibile ripresa del campionato, in questo caso il 'Mancio' cerca di guardare il bicchiere mezzo pieno. Dopo il 1970 fu istituito un nuovo trofeo in sostituzione della Coppa Rimet, la Coppa del mondo FIFA. Infatti nella presentazione della candidatura congiunta è stato anticipato che tutte e tre le nazioni ospitanti verranno automaticamente qualificate per la fase finale.[22]. [23] Il prossimo 27 dicembre partirà in Europa la campagna vaccinale più grande della storia. Mondiali di calcio 2014 in Brasile. La storia del campionato mondiale di calcio è iniziata nel 1928, quando il presidente della FIFA, Jules Rimet, decise di istituire un torneo per squadre nazionali. Al termine di quella competizione, però, il Brasile decise di aggiungere tre stelle sopra il proprio stemma per celebrare la vittoria della loro terza Coppa del Mondo[9]; l'Italia fece la stessa cosa nel 1982 e successivamente anche la Germania Ovest dopo la vittoria in Coppa del Mondo nel 1990. Lo stesso scultore descrisse così la sua creazione: "Le linee nascono dalla base, risalendo in spirali, fino a stringere il mondo. Sono 17 i paesi che hanno finora ospitato la Coppa del mondo: Italia nel 1934 e 1990, Francia nel 1938 e 1998, Brasile nel 1950 e 2014, Messico nel 1970 e 1986 e Germania nel 1974 e 2006 hanno ospitato la manifestazione in due occasioni, mentre Uruguay, Svizzera, Svezia, Cile, Inghilterra, Argentina, Spagna, Usa, Giappone e Corea del Sud (congiuntamente), Sudafrica e Russia una sola volta. Ogni edizione dei campionati Mondiali di calcio, a partire dal 1966, ha avuto la propria mascotte. "No doubts exist. Il campionato mondiale di calcio (in inglese FIFA World Cup, cioè Coppa del Mondo FIFA) è il massimo torneo calcistico per squadre nazionali maschili. [11] Lo scoglio da superare, infatti, era proprio la differenza tra dilettantismo e professionismo; infatti in quegli anni la FIFA spingeva per far accettare i calciatori professionisti anche alle Olimpiadi, cosa che i regolamenti olimpici non potevano consentire. Proprio l'ex tecnico della Lazio, da quando ha firmato per la Svizzera ha portato i suoi giocatori agli ottavi di finale dei Mondiali 2014 e 2018 oltre che a Euro 2016. Sarà così anche per l'edizione del 2026, che per la prima volta nella storia della Coppa del Mondo verrà ospitata da 3 Nazioni contemporaneamente, ovvero Canada, Usa e Messico. Vuoi sapere ogni quanti anni ci sono i mondiali di calcio? Ore 18.03 - La diretta streaming La tv della Fifa sta cominciando la diretta streaming. Questa decisione darà al Messico la particolarità di essere il primo paese ad averla ospitata in tre diverse occasioni. L'attuale formula della fase finale della coppa del mondo, adottata dal mondiale 1998, prevede la partecipazione di 32 squadre che si affrontano in un torneo della durata di circa un mese in un paese ospitante. Tuttavia, secondo alcuni storici, ci sarebbero testimonianze nelle quali in un paio di casi la stessa FIFA, o alcuni suoi autorevoli rappresentanti, avrebbero attribuito (almeno a titolo onorario) alle medaglie d'oro olimpiche dell'Uruguay nel 1924 e nel 1928 il valore di una vittoria del campionato mondiale. "Si sta meglio oggi di 20 giorni fa. Quando ho accettato l’incarico di fare il Ct, in tanti mi hanno detto: ‘Ma chi te lo fa fare?’. Questo l'albo d'oro in sintesi: 5 vittorie il Brasile (1958, 1962, 1970, 1994, 2002); 4 vittorie l'Italia (1934, 1938, 1982, 2006) e la Germania, ex Germania Ovest (1954, 1974, 1990, 2014); 2 vittorie l'Uruguay (1930, 1950), l'Argentina (1978, 1986) e la Francia (1998, 2018); 1 vittoria l'Inghilterra (1966) e la Spagna (2010). Nell'attesa, che ogni volta sembra lunga ma poi trascorre in un batter d'occhio, abbiamo il campionato della Serie A e le coppe europee... anche se non stiamo collezionando proprio delle belle figure ultimamente. La diatriba con il Comitato Olimpico Internazionale per queste problematiche divenne talmente violenta che la FIFA decise di interrompere la collaborazione con il CIO e istituire il proprio campionato mondiale, che infatti partì dal 1930, mentre alle Olimpiadi del 1932 il torneo calcistico non si svolse, per le ragioni di cui sopra, ed il calcio rientrò nel programma olimpico dal 1936. La fase ad eliminazione diretta prevede match di sola andata con la possibilità, in caso di pareggio dopo i tempi regolamentari, di tempi supplementari ed, eventualmente, tiri di rigore, previsti nel regolamento dall'edizione del 1978.[24]. Le figure rappresentate sono due atleti che esultano nel momento della vittoria".[4]. La vecchia placca d'oro è stata sostituita da una nuova, in cui l'elenco dei campioni del mondo dal 1974 è stato riorganizzato in una spirale per accogliere quanti più nomi possibili dei vincitori delle future edizioni del torneo. 2006 FIFA World Cup™ broadcast wider, longer and farther than ever before. Argomenti mondiali di calcio Il piazzamento in classifica è determinato nell'ordine da: numero di punti, differenza reti e numero di reti segnate. Dal 2006 la FIFA ha deciso di cambiare regolamento: a causa di numerose ammaccature che l'hanno costretta ad una costosa opera di restauro, la federazione ha deciso di concedere l'originale solo per la premiazione e per le due ore successive sotto stretta sorveglianza; subito dopo l'originale viene ritirato e custodito in Svizzera, nella sede della FIFA e alla nazionale vincitrice viene attribuita la copia laminata in oro. Scozia e Turchia si ritirarono prima del sorteggio e la sola Francia, eliminata durante le qualificazioni, fu invitata come sostituta, lasciando quindi che il torneo si svolgesse con 15 squadre, ma, dopo il sorteggio, anche India e Francia si ritirarono, sicché il torneo si disputò tra 13 squadre. Mondiali Calcio 1982: quali sono state le problematiche iniziali? Lo svolgimento di questa fase varia a seconda della confederazione; di solito uno o due dei posti da assegnare vengono decisi da partite ad eliminazione diretta che coinvolgono nazioni di zone diverse, per esempio la vincitrice della zona dell'Oceania giocò contro la quinta del girone unico del Sud America per potersi qualificare al Campionato mondiale di calcio 2006.[19]. Complessivamente era alto 35 centimetri e pesava 3,8 chilogrammi. Fifa, è ufficiale. Questa fase preliminare si tiene nelle sei diverse zone scelte dalla FIFA (Africa, Asia, Centro-Nord America e Caraibi, Sud America, Oceania, Europa), ed è organizzata e supervisionata dalle rispettive confederazioni. Vuoi conoscere il numero di mondiali vinti dalla nazionale di calcio francese ?. Sono 6 le fasce previste: la numero 1 è quella in cui sono inserite le teste di serie per le qualificazioni a Qatar 2022. La scelta della Francia per l'edizione del 1938 fu molto criticata in quanto le nazioni sudamericane erano convinte che dovesse valere il principio dell'alternanza tra i due continenti. Questa formula sarà utilizzata per l'ultima volta nel 2022 in Qatar, dato che dal 2026 il numero della squadre partecipanti salirà a 48, con conseguente modifica della fase finale (il numero delle partite complessive passerà dalle attuali 64 a 80, con un turno ad eliminazione diretta in più rispetto alla formula oggi in uso). Quali sono le dimensioni di una porta da calcio? Lo ha stabilito il sorteggio Fifa, a Zurigo. Il Qatar è stato scelto per ospitare la fase finale della Coppa del mondo del 2022, mentre nel 2026 la manifestazione iridata vedrà l'allargamento della partecipazione a 48 nazionali e per la prima volta sarà ospitata congiuntamente da tre nazioni: Canada, USA e Messico. [13] Ovviamente, però, non ufficialmente. Le recenti quasi contemporanee morti di due idoli del calcio hanno portato alla memoria immagini non solo di un calcio… Leggi il seguito… → Pubblicato il 20 Dicembre 2020. Quale giocatore ha vinto più mondiali di calcio? Il 2 dicembre 2010 la FIFA ha assegnato l'organizzazione dei mondiali del 2018 alla Russia e quella del 2022 al Qatar.[42]. Leggi su Sky Sport l'articolo Qualificazioni Mondiali 2022, Italia con Svizzera, N. Irlanda, Bulgaria e Lituania Nella fase a gironi le squadre vengono suddivise in otto gruppi di quattro formazioni ciascuno. [5], La coppa è stata fabbricata dalla Gde Licensee Bertoni di Paderno Dugnano (Milano) ed è la stessa azienda che si è occupata anche del suo restauro o del rifacimento di eventuali parti rovinate, nel caso frequente in cui il trofeo aveva subito dei danni. Un calcio e un mondo che non ci sono più. Le partite iniziano dagli ottavi di finale dove la vincitrice di ogni gruppo incontra la seconda classificata di un altro girone. Nel 1970 il Brasile vinse per la terza volta il torneo e, come stabilito dal regolamento, gli fu permesso di entrare definitivamente in possesso del trofeo. [39] I due successivi mondiali furono disputati in Europa. Successivamente, un gruppo di ispettori designati dalla FIFA visita gli Stati per constatare il rispetto dei requisiti. Ogni edizione dei campionati Mondiali di calcio, a partire dal 1962, ha avuto il proprio brano musicale ufficiale. Mondiali.it Via Giusto de' Menabuoi 4 - Padova Singolarmente il Brasile, ovvero la nazione che ha vinto più titoli nella storia della competizione, non è mai riuscito ad aggiudicarsi la coppa del mondo quando l'evento si svolgeva sul proprio territorio, ovvero in ben due occasioni, nel 1950 e nel 2014. [6], Questo trofeo non verrà mai assegnato permanentemente ad una nazione, indipendentemente dal numero di vittorie raggiunte, tuttavia l'opera di Gazzaniga potrebbe essere sostituita qualora nella placca d'oro posizionata sotto la base del trofeo (dunque non visibile senza sollevare il trofeo stesso) non dovesse esservi più spazio disponibile per incidere il nome della nazionale vincitrice. La federazione calcistica della nazione che desidera ospitare un mondiale riceve il cosiddetto Hosting Agreement, una guida in cui vengono spiegati i passi necessari per offrire una candidatura forte. Questo in serenità, senza alcuna rivalsa: sono italiano e fiero ed orgoglioso di esserlo, apprezzo il livello del nostro calcio e del nostro campionato". Dal 2026 il Mondiale a 48 squadre. La coppa del mondo è prodotta in Italia e vale 130.000 euro, Equipment Regulations: Regulations Governing the Sports Equipment at FIFA Competitions, History of FIFA – The first FIFA World Cup, Regulations 2010 FIFA World Cup South Africa (pagine 47-48), Questa è la definizione corretta anche se nell'uso comune si parla spesso di. Anche queste copie sono prodotte dall'azienda meneghina, ma nessuna di queste può essere realizzata senza previa autorizzazione della Fifa. Vuoi sapere quanti mondiali ha vinto la Francia?. Nel 1954 questa base fu sostituita da una base alta fatta di lapislazzuli. Oggi il calcio, però, è cambiato. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 21 dic 2020 alle 20:54. Quante sono il numero di carte da scala 40? Per questo motivo, ad esempio, il Belgio (vincitore del torneo olimpico del 1920) ha scelto di non mostrare nessuna stella sulla sua maglia. Per le edizioni del 2010 e del 2014 la decisione è stata presa tenendo conto della rotazione tra i continenti affiliati alla FIFA e solo le nazioni appartenenti al continente prescelto (rispettivamente Africa e America del sud) hanno avuto il diritto di presentare la candidatura. A partire dal 1992 l'Uruguay ha deciso autonomamente di fregiarsi di ben 4 stelle all'interno o all'esterno del simbolo della propria Federazione, e questo nonostante la nazionale sudamericana sia riuscita a vincere la Coppa del Mondo solo per due volte, agli albori della competizione, nel 1930 e nel 1950. Attualmente sono previsti cinque premi: Inoltre l'All-Star Team comprende i migliori giocatori del torneo e viene stilato dal 1994. La decisione di tenere la prima coppa del mondo in Uruguay, per esempio, permise a sole quattro nazionali europee di parteciparvi. Se si continua pure con la lettura dell'articolo. Il torneo di qualificazione inizia tre anni prima della fase finale e dura per più di due anni. L'assegnazione nelle urne tiene anche conto di criteri geografici, a questo punto avviene l'estrazione e ad ogni squadra viene assegnato un gruppo. Il trofeo è stato progettato dallo scultore francese Abel Lafleur e realizzato in argento sterling placcato oro su una base di marmo bianco/giallo. In questa pagina del sito ti diremo infatti quanti mondiali ha vinto la Francia, ma non solo .... ti diremo in quali anni sono stati vinti i campionati mondiali e contro quale squadra è stata vinta la finale. In particolare lo stesso Jules Rimet nel 1914 avrebbe affermato che, qualora i tornei olimpici fossero stati disputati secondo le regole della FIFA, si potevano considerare come veri e propri campionati mondiali "amatoriali" ante litteram. La Francia solo nella seconda occasione (1998). Successivamente seguono i quarti, le semifinali, la finale per il terzo posto (nella quale si affrontano le perdenti delle due semifinali) e la finale. Vuoi conoscere le date dei prossimi mondiali di calcio? Iniziamo con il ricordare che il campionato mondiale di calcio è una manifestazione sportiva ed è il massimo torneo calcistico per squadre nazionali maschili. La partita col maggior numero di spettatori (segnalata nelle ultime tre colonne) è quasi sempre stata la finale del torneo, ad eccezione del 1930, 1938, 1958, 1962, 1970–1982, 1990 e 2006.[44]. Per posticipare questo evento il più avanti possibile nel tempo, dopo la Coppa del Mondo del 2014 l'allineamento verticale dei nomi delle nazioni campioni del mondo incisi sulla placca è stato ridisegnato per adattarsi ai futuri detentori del titolo. Di seguito una lista delle precedenti formule usate nella competizione: Le recenti coppe del mondo vengono assegnate a uno Stato durante i congressi della FIFA. Sapevo che avrei ritrovato giocatori, bastava cercarli“. Anche ai Mondiali del 2015 Italia e Francia erano comprese nello stesso girone e finì 32-10 per i galletti a Twickenham. Vedi anche: quanti mondiali ha vinto l'Italia? L’eliminazione dai Mondiali di Russia sembrava una strada senza ritorno. Se la situazione di parità permane, si ricorre al sorteggio. Il Brasile fu la prima squadra nazionale che nel 1968, durante un tour in Europa, scese in campo con una maglia con due stelle al di sopra dello stemma della federazione brasiliana, salvo poi eliminarle durante lo svolgimento del torneo mondiale di Messico 1970. L’ex centrocampista giallorosso ha rilasciato anche alcune dichiarazioni sulla vittoria dei Mondiali nel 2006: “E’ il ricordo più grande della mia carriera. Brutalismo e modernismo sono la base per far rinascere uno studentato inglese (colorfull) ... QUANDO SI GIOCHERANNO LE QUALIFICAZIONI EUROPEE A QATAR 2022. Dalla seconda edizione (1934), prima della fase finale si tengono le qualificazioni per restringere il campo delle nazionali che si giocheranno la coppa. Il 13 giugno 2018 la FIFA ha assegnato l'organizzazione dei mondiali del 2026 al Canada, al Messico e agli Stati Uniti d'America. Comprendeva una coppa decagonale, sostenuta da una figura alata che rappresenta Nike, l'antica dea greca della vittoria. La prima competizione di questo tipo ebbe luogo nel 1930 e consistette in un torneo avente solo la fase finale alla quale presero parte le 13 nazioni che accettarono l'invito. Nel 2018 si è tenuto conto come ultimo criterio prima del sorteggio di una classifica "fair play" che ponderasse il minor numero di cartellini gialli e rossi ricevuti; la regola è stata effettivamente applicata facendo passare agli ottavi di finale il Giappone a discapito del Senegal.