È un dato impensabile per quasi tutte le altre squadre del mondo e la dimostrazione dell’importanza per l’Athletic Bilbao del settore giovanile e degli stretti contatti con gli altri club baschi. Mourinho ha costruito la coppia perfetta per il suo Tottenham. Athletic Bilbao. I quattro gol di Son su altrettanti assist di Kane sembravano un semel in anno di questo calcio mutevole e compresso in cui può capitare che …, Rivista Undici C’è una certa discrepanza su come l’Athletic viene percepito dall’interno e dall’esterno. La paura dei tifosi è legittima e comprensibile, ma l’abbandono della regola etnica non comporta automaticamente la trasformazione in un club senza identità. Nell’Athletic Bilbao, dal 1912, quando fu introdotto nello statuto della società, possono giocare solo calciatori di una di queste tre categorie: di origini basche, nati nell’Euskal Herria — la regione geografica abitata dal popolo basco che comprende i Paesi Baschi, parte della Navarra e della Francia pirenaica — o cresciuti nelle giovanili di qualsiasi club della regione. E ogni qualvolta le cose andavano male, l’Athletic è stato capace di reagire: nel 2011 scommise su Marcelo Bielsa, che donò alla squadra un gioco spettacolare conducendola a una doppia finale di Coppa del Re ed Europa League. All information about Bilbao Athletic (2ª B - Grupo II) current squad with market values transfers rumours player stats fixtures news Kane e Son stanno incendiando la Premier League, Come il Lipsia è diventata una delle squadre più temute in Europa, Il 5-2 Tottenham in casa del Southampton a metà settembre sembrava la classica partita dell'era pandemica, una gara folle in cui a dominare è l’irripetibilità (presunta) di certe situazioni. E ancora non si sa quando si giocherà. Visto il livello dei giocatori usciti e la portata dei trasferimenti di alcuni di loro, in molti si chiedono come faccia a funzionare così bene l’accademia basca. Il ‘grande dibattito’ è stato sempre rimandato, mitigato da piccole correzioni di rotta. Real Unión. Ma non sembra esserci nessun segreto particolare. La questione identitaria ha sicuramente un peso, nell’ambito strettamente basco, specialmente in un’epoca in cui gli indipendentisti stanno vedendo crescere i propri consensi: sebbene il Partito Nazionalista Basco, da tempo al comando della regione, abbia visto calare i propri consensi negli ultimi quindici anni, il peso complessivo dei partiti indipendentisti è passato dal 42% del 2015 al 66% dello scorso luglio. L’ultimo – il portiere Kepa Arrizabalaga – è stato comprato pochi giorni fa dal Chelsea per l’equivalente di 80 milioni di euro. The policy also extends to Athletic's reserves, their farm team CD Basconia, their youth teams and their women's football department. Il mito dell'Athletic Bilbao con soli giocatori baschi sta vivendo la sua fine? Athletic Bilbao is an association football club based in Bilbao, in Biscay in the Basque Country of Spain. Athletic Bilbao is the 4th most successful team in the La Liga having won the league a total of 8 times with the last one coming in 1983/84 when they did the double by also winning the Copa del Rey title. Il discorso, per adesso, resta limitato ai media locali: la dirigenza sembra ancora dell’idea che sia meglio retrocedere che rinunciare alla propria politica di trasferimenti. Ma la finale – un attesissimo derby contro la Real Sociedad, che nel frattempo sta vivendo un momento d’oro, è arrivata sesta nella Liga lo scorso anno e attualmente occupa la terza posizione – non è ancora stata disputata a causa del Covid. Athletic Bilbao, 6 giocatori positivi al Covid | Il Milanista L’evoluzione del business del calcio e la sentenza Bosman del 1995 hanno cambiato le cose per tutti i club che puntavano sui settori giovanili, ma l’Athletic è stato quello che meglio di tutti vi ha fatto fronte, proprio grazie al suo forte spirito identitario. La rosa, in fondo, è praticamente la stessa che ha raggiunto la finale di Coppa del Re pochi mesi fa e non può essere scaduta all’improvviso. Con la vendita di Kepa – come è comunemente chiamato – la società ha inoltre realizzato una plusvalenza enorme: il portiere è infatti nato a pochi chilometri da Bilbao e ha giocato per l’Athletic fin dalle giovanili. sono inevitabilmente gonfiati se paragonati a quelli degli altri maggiori campionati d’Europa, Fabio Scozzoli ha vinto l'argento agli Europei nei 50 metri rana, La morte che diede inizio alla primavera araba. Pochi giorni fa il club ha ceduto al Chelsea per circa 80 milioni di euro il suo giovane portiere titolare, Kepa Arrizabalaga. In Italia sarebbe possibile una cosa del genere secondo voi? Yahoo Answers: Answers and Comments for L'Athletic Bilbao in finale di Europa League con una rosa composta solamente da giocatori baschi? Honours In May 1902, Athletic Club, under the name ‘Bizcaya’, won the Copa de la Coronación, considered the first edition of the Copa del Rey, Spain’s premier domestic cup competition. It also contains a table with average age, cumulative market value and average market value for each player position and overall. Negli ultimi trent’anni, tuttavia, il mondo del calcio è cambiato profondamente e ora per qualsiasi club professionistico è impensabile riuscire a competere ai più alti livelli potendo contare solamente sui giocatori della propria regione (che ha poco più di 2 milioni di abitanti) e mantenendo peraltro una dimensione commerciale locale, o al massimo nazionale. Bilbao Athletic. Quattro anni fa la squadra cedette al Manchester United il suo centrocampista Ander Herrera per i 36 milioni di euro previsti dalla sua clausola; due stagioni prima era toccato al difensore Javi Martinez, venduto al Bayern Monaco per 40 milioni di euro, anche qui in presenza di clausola. Almeno fino alla prossima crisi. Nella nazionale del 1934, la migliore Spagna della storia dei Mondiali fino al trionfo del 2010, erano dodici su ventidue convocati, e l’Athletic Club era la squadra che dominava il calcio locale; nei decenni successivi, la regione basca è stata talmente prolifica da sostenere addirittura due club di prima fascia (l’altro è la Real Sociedad), che all’inizio degli anni Ottanta arrivarono addirittura a vincere quattro campionati consecutivi, due a testa. Mentre nei Paesi Baschi si cerca di discutere delle crepe di un progetto societario unico, che però sta trasformandosi in una prigione («Potremmo essere un Liverpool, un Siviglia, un Borussia Dortmund» ha scritto polemicamente Noriega), la stampa straniera continua a esaltare il modello del club di Bilbao, al punto che lo scorso maggio Rory Smith scriveva sul New York Times che quello dell’Athletic dovrebbe essere l’esempio da seguire per tutti. Perché mai come oggi l’Athletic Club deve fare i conti con un problema di carenza di risultati e, ancor più, di gioco: tre punti in quattro partite, penultima posizione in classifica. Il fatto che ci giochino solo ragazzi e ragazze provenienti dall’Euskal Herria rende il club una sorta di emblema basco nel mondo. Questa regola, apparentemente illogica per un club professionistico, non ha però impedito al club di essere per decenni uno dei più vincenti in Spagna: l’Athletic è la quarta squadra con più titoli nazionali vinti (8), una delle tre ad aver sempre giocato in prima divisione – con Real Madrid e Barcellona – e quella da cui sono usciti alcuni dei più forti calciatori spagnoli degli ultimi anni. Pur trattandosi di una cifra record, la portata della cessione di Kepa non è una novità per l’Athletic Bilbao. E la regola sui calciatori baschi non è mai stata messa in discussione. Questo articolo non è più commentabile. They are known as Los Leones (The Lions) because their stadium was built near a church called San Mamés (Saint Mammes). L'attuale crisi di risultati e la mancanza di prospettive mettono in discussione la storica politica di mercato fondata sull'autarchia. L'Athletic Bilbao è fortemente interessato a Xabi Prieto e Javi Garrido, entrambi di proprietà della Real Sociedad. Please click the button "Send inquiry" which opens a new e-mail message. 20133 Milano Il trasferimento lo ha reso il portiere più pagato nella storia del calcio professionistico e a Londra prenderà il posto occupato prima di lui da due grandi portieri: Petr Cech e Thibaut Courtois. Founded 1898 Address Alameda de Mazarredo 23 48009 Bilbao Country Spain Phone +34 (94) 424 0877 Fax +34 (94) 423 3324 E-mail prensa@athletic-club.net Athletic Bilbao, a professional football club based in Bilbao, Basque Country, Spain, has competed in international tournaments as representatives of La Liga since 1956. This video is unavailable. Il problema semmai è che l’Athletic vive in un paradosso: ha un grande potenziale economico, dovuto alle grandi plusvalenze (nel 2018, Laporte è stato ceduto al City per 65 milioni, e Kepa Arrizabalaga al Chelsea per 80, solo per citare due casi recenti), ma non può reinvestire questi soldi sul mercato, visto che la maggior parte dei talenti baschi disponibili spesso sono già in squadra. The squad overview can be embedded on the own homepage via iframe. «È il momento di aprire il grande dibattito». Ai profani potrà sembrare una decisione abbastanza semplice da prendere, visti i recenti risultati: l’anno scorso, i baschi hanno chiuso la Liga all'undicesimo posto; è dal 2014 che non arrivano tra le prime quattro, e prima di allora l’assenza dai vertici – ossia dalla Champions League – durava dal 1998. Per i suoi giovani più promettenti il club segue un processo logico. Athletic Club (Basque: Athletic Kluba), also commonly known as Athletic Bilbao (Basque: Bilboko Athletic Kluba), is a professional football club, based in Bilbao, Basque Country, Spain. Termini e condizioni È dal 1912 che l’Athletic Club accetta nella sua squadra solo giocatori baschi, ma si fa sempre più strada l’idea che questo atteggiamento, oggi, sia divenuto anacronistico. Durante la dittatura franchista, l’Athletic divenne il principale baluardo per la difesa dell’identità basca; poi, il suo valore è divenuto quello di resistenza contro i cambiamenti del mondo del calcio e lo sviluppo di un business sempre più invasivo e da molti ritenuto contrario agli interessi dei tifosi. Il mercato si riduce così a giocatori di medio livello o a ritorni di vecchi glorie (al momento si sta cercando di riportare a casa il 32enne Javi Martínez dal Bayern Monaco). Le colpe principali vengono addossate, forse non a torto, a Garitano, ma le polemiche attorno a questo Athletic sono solo un pretesto per porre finalmente l’attenzione sul ‘grande dibattito’: è arrivato il momento di cambiare? Lo ha scritto, parafrasando un po', Txelu Noriega, contributor de El Desmarque. Ma la tradizione dell’Athletic ne ha fatto uno dei club più iconici del mondo, e ha profondi risvolti politici, visto ciò che rappresenta l’indipendentismo basco nel discorso pubblico spagnolo. The club's first entry into an official competition organised by the Union of European Football Associations (UEFA) was the European Cup in 1956–57 (its second edition) as national champions; they reached the quarter-finals. Az Athletic Club (teljes nevén Athletic Club de Bilbao) spanyolországi baszk labdarúgóklub, székhelye Bilbaoban van. Pur ridimensionato dalle limitazioni imposte dal suo stesso statuto, l’Athletic Bilbao continua ad essere una delle squadre spagnole più seguite e importanti. Anche se sulla sua valutazione ha inciso soprattutto il fatto di essere stato ceduto a una squadra del campionato più ricco del mondo, dove i prezzi sono inevitabilmente gonfiati se paragonati a quelli degli altri maggiori campionati d’Europa, resta il fatto che nessun’altra squadra al mondo aveva mai incassato così tanto per un portiere come l’Athletic Bilbao. Appena sei mesi fa cedette al Manchester City il suo difensore titolare, Aymeric Laporte, per circa 65 milioni di euro, il secondo prezzo più alto mai pagato per un difensore. A Real Madrid CF és a FC Barcelona mellett a harmadik klub a Primera División-ban, mely fennállása óta csak az első spanyol ligában játszott.Alapítása óta csak baszk nemzetiségű játékosok szerepelhetnek a színeiben. Le sue origini sono infatti britanniche. Parliamo di una squadra che milita in prima divisione dal 1928, anno di fondazione del campionato spagnolo a girone unico, e che solo due volte nella storia è stata veramente vicina alla prima, clamorosa retrocessione. E teoricamente poteva andare così anche lo scorso anno, quando i ragazzi di Gaizka Garitano, undicesimi in Liga, potevano conquistare la coppa nazionale. Altri invece vengono dati in prestito ad altre squadre basche militanti nei campionati minori. L’Athletic Club di Bilbao rappresenta un caso unico nell’intera storia del calcio mondiale, scrisse L’Equipe in un editoriale degli anni ‘60. Ma la politica dell'Athletic è ormai più che nota: a Bilbao giocano solo giocatori baschi, di nascita o di adozione. A inizio Novecento, una limitazione del genere non era un problema enorme: non erano molti i calciatori che si trasferivano in altri paesi per giocare a calcio e il rapporto tra una squadra e il suo territorio era più forte. T he Basque club in red and whites stripes, nicknamed Los Leones (“The Lions”), is alongside Barcelona and Real Madrid the only teams that never been relegated from the top Spanish league. Il ‘grande dibattito’ è quel tema mai affrontato che da anni ormai gira attorno al club di Bilbao, come uno spettro nefasto. Athletic Bilbao Results All Competitions Spanish Primera División Spanish Supercopa Club Friendly Spanish Copa del Rey UEFA Europa League UEFA Champions League UEFA Cup hidden 2020-21 … E infatti i successi dell’Athletic Bilbao si sono fatti più rari e “il periodo d’oro” della squadra è di fatto finito nel 1984, anno in cui vinse il suo ultimo titolo nazionale. L'attuale crisi di risultati e la mancanza di prospettive mettono in discussione la storica politica di mercato fondata sull'autarchia. L’Athletic Bilbao non è solo uno dei tre club spagnoli – assieme a Barcellona e Real Madrid – a non essere mai retrocesso, ma ha anche vinto diversi titoli.