Benoit Paire Fidanzata, Affreschi Vaticani, Il giocatore dell’Atalanta, che ha creato preoccupazione all’Inter sciupando un’occasione da gol, è nel mirino della dirigenza nerazzurra da diverso tempo. [95] Il 6 maggio 2012 vince il suo primo campionato da allenatore battendo 2-0 il Cagliari a Trieste (campo neutro) alla 37ª giornata, con contemporanea sconfitta del Milan nel derby con l'Inter, portando il distacco a 4 punti. Lautaro Instagram, La Juventina Lecce celebra il ritorno di Conte, Nazionale, viaggio a casa Conte. ... Antonio Conte è intervenuto ai microfoni di DAZN. Può diventare uno dei più forti" TUTTOmercatoWEB.com ... Dopo il fischio finale, Antonio Conte è intervenuto ai microfoni di DAZN. [111], Alla fase finale in Francia, l'Italia vince il proprio girone con due vittorie contro il Belgio per 2-0 e contro la Svezia per 1-0 e subendo una sconfitta contro l'Irlanda per 1-0,[112] qualificandosi per gli ottavi di finale, dove gli azzurri battono 2-0 i campioni in carica della Spagna. Accesso A Fanta Dunkest, ISCO International Standard Classification Of Occupations, Facebook Twitter LinkedIn Tumblr Pinterest WhatsApp Telegram Viber Condividi via mail Stampa. [128] Proprio dopo il derby, che aveva proiettato la squadra in testa alla classifica, questa accusa una flessione di risultati, lasciando definitivamente la vetta; il tecnico salentino porta comunque i lombardi al secondo posto finale — piazzamento che mancava dall'edizione 2010-2011 —, dietro alla sola Juventus campione con due turni di anticipo. "Parliamo di Champions League e di grandi club, non di un torneo da bar. La settimana dopo supera il record stabilendone uno nuovo di 18 risultati utili consecutivi da inizio campionato, col pareggio interno col Cagliari (1-1). Pietro In Egiziano, Il 5 maggio 2013 vince il secondo scudetto consecutivo alla guida della Juventus con 3 giornate d'anticipo,[97] diventando il quinto allenatore alla guida della squadra capace di vincere due scudetti nei primi due anni dopo Carcano (1930-1931 e 1931-1932), Parola (1959-1960 e 1960-1961), Vycpálek (1971-1972 e 1972-1973) e Trapattoni (1976-1977 e 1977-1978). [8][9], Convocato solo in due occasioni da Cesare Maldini, peraltro senza scendere in campo, non prende parte al campionato del mondo 1998 in Francia. Torna a giocare in nazionale il 27 marzo 1999, durante la gestione del nuovo CT Dino Zoff, nella trasferta contro la Danimarca valevole per le qualificazioni al campionato d'Europa 2000: nell'occasione realizza di testa il suo primo gol in azzurro, fissando il risultato sul definitivo 1-2 per l'Italia.[71]. L'infortunio lo costringe all'operazione e a chiudere anzitempo l'annata,[9][48] non consentendogli quindi di fregiarsi delle vittorie bianconere in Coppa Intercontinentale e Supercoppa UEFA, e relegandolo a comprimario nel cammino verso il tricolore dei suoi compagni di squadra. Sulla fascia destra di Antonio Conte al momento ci sono Hakimi e Darmian che a suon di buone prestazioni si … Per quanto riguarda Antonio Conte egli è molto noto perchè è stato un’ importante giocatore di calcio noto soprattutto per la sua esperienza nella Juventus. Giocatore combattivo e molto versatile tatticamente,[1] è cresciuto nel settore giovanile del Lecce, con cui ha esordito in Serie A e in cui ha militato per nove anni, per poi assurgere ad alti livelli nella Juventus, club di cui ha vestito la maglia per tredici anni a cavallo degli anni 1990 e 2000, diventandone capitano e simbolo in virtù della propria dedizione, tenacia e grinta. [16] Proprio questa sua indole — che gli ha valso il soprannome di Martello[16] — si è rivelata un'arma a doppio taglio nel corso della carriera in panchina: da una parte l'ha fatto salire alla ribalta per la capacità di ottenere risultati immediati, spesso ribaltando i pronostici della vigilia; dall'altra, gli strascichi di una condotta così totalizzante — «quando parli di calcio con Antonio Conte, o quando lo segui in televisione, lo vedi che è provato fisicamente, soprattutto quando perde», ha detto di lui il collega Slaven Bilić[16] — l'hanno portato il più delle volte a logorare repentinamente e bruscamente i rapporti con l'ambiente. [65] Conte gioca la sua ultima partita in Serie A a San Siro il 4 aprile 2004, un derby d'Italia contro l'Inter (3-2),[66] mentre l'ultima in Europa era stata il precedente 25 febbraio al Riazor di A Coruña, contro il Deportivo La Coruña (1-0). Sarà proprio questa squadra, nella sfida di ritorno, a eliminare i torinesi con il risultato finale di 2-3. [85] Il 1º febbraio 2010 vince il premio Panchina d'argento della stagione 2008-2009 per avere riportato il Bari nella massima divisione; il premio è istituito dal settore tecnico della Federcalcio e riservato agli allenatori della Serie B che si siano particolarmente distinti durante il campionato. Padre Pio Fotografie, Tornato in campo nell'annata 1988-1989, segna il suo primo gol in Serie A, oltreché l'unico con la maglia leccese, in casa del Napoli, nella partita vinta al San Paolo per 3-2 dai partenopei il 5 novembre 1989. Nessun soggetto dovrebbe agire sulla base di qualsivoglia opinione e/o informazione presente su questo sito, senza prima aver ottenuto una consulenza professionale. [38], Durante la carriera a Lecce, Conte attira le attenzioni di Giovanni Trapattoni, tecnico della Juventus[39]; nella sessione di calciomercato dell'autunno 1991, dopo 9 presenze in Serie B con i salentini, è quindi acquistato dal club torinese per 7 miliardi di lire. Habana Vieja Cosa Vedere, Per la stagione 1992-1993 diventa una pedina inamovibile della squadra bianconera. Inter, Conte: "Lukaku giocatore da football americano. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Antonio Conte, Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Convocazioni e presenze in Nazionale di Antonio Conte, Ultima modifica il 20 dic 2020 alle 18:11, terzo filone dell'inchiesta sportiva sul calcioscommesse, Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Antonio_Conte&oldid=117392383, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Antonio Conte (Lecce, 31 luglio 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico dell'Inter. [36] L'arrivo di Carlo Mazzone sulla panchina dei salentini è decisivo per la maturazione mentale e fisica di Conte il quale, nonostante la giovane età, in breve tempo diventa un elemento imprescindibile per la squadra. La vittoria a fine stagione dell'ottava FA Cup della storia Blues, raggiunta battendo in finale il Manchester Utd per 1-0, non riesce a ricucire i rapporti tra Conte e la società londinese, che il 13 luglio 2018 annuncia l'esonero del tecnico. Tornato alla Juventus, stavolta in veste tecnica, tra il 2011 e il 2014 si è confermato campione d'Italia per tre stagioni consecutive (una striscia in precedenza riuscita ai soli Carcano, Capello e Mancini, e successivamente migliorata dal solo Allegri),[6] oltre ad avere vinto due Supercoppe italiane (2012 e 2013). Giocatore preferito ESTEBAN. Antonio Conte è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico dell'Inter. [70] Rimane in panchina nella decisiva sfida in finale contro il Brasile, persa ai tiri di rigore. ... Nainggolan è il primo in lista cessioni: non è mai rientrato nel progetto di Conte, e lo stesso giocatore belga preferirebbe tornare a Cagliari. [80] Il 2 giugno Conte accetta inizialmente il rinnovo del contratto con il club pugliese,[81] tuttavia dopo tre settimane risolve consensualmente il contratto con la società biancorossa. [113] Nei quarti di finale l'Italia cede il passo alla Germania dopo i tiri di rigore, in una gara che mette la parola fine all'esperienza di Conte in azzurro:[114] il club inglese del Chelsea aveva infatti ufficializzato, tre mesi prima, l'ingaggio di Conte come allenatore a partire dalla stagione di Premier League 2016-2017.[115]. 1. Il 28 dicembre 2007 diventa il nuovo allenatore del Bari, subentrando al dimissionario Giuseppe Materazzi;[78] quella con i galletti pugliesi è per lui la seconda esperienza sulla panchina di una squadra di Serie B. Ottiene la salvezza anticipatamente piazzandosi a metà classifica, segnalandosi inoltre per la vittoria del derby pugliese contro il Lecce, fatto che porta a forti attriti con i suoi conterranei salentini. In sette stagioni con i giallorossi colleziona in totale 99 presenze, di cui 89 in campionato, e 1 gol. [129] Di rilievo anche il cammino stagionale nelle coppe europee, seppur a due facce: smaltita la delusione per la precoce eliminazione nella fase a gironi di Champions League,[130] in Europa League gli uomini di Conte raggiungono l'atto conclusivo del torneo — a ventidue anni dall'ultima volta nella manifestazione, e a dieci dall'ultima finale europea assoluta per i nerazzurri[131] —, dove tuttavia non riescono a sollevare il trofeo, venendo sconfitti dal Siviglia.

Ufficiale: Kolarov è un giocatore dell'Inter, un uomo-chiave per il progetto di Antonio Conte. [2] In bianconero ha vinto cinque campionati di Serie A oltreché maturato successi internazionali nella Coppa UEFA 1992-1993, nella UEFA Champions League 1995-1996 e nella Coppa Intertoto UEFA 1999. [140], Sul fronte della giustizia ordinaria, il 7 luglio 2015 la Procura di Cremona chiede il rinvio a giudizio per Conte e altri 103 indagati con l'accusa di frode sportiva in relazione alla partita AlbinoLeffe-Siena, mentre per Novara-Siena il PM Di Martino chiede l'archiviazione così come per l'originaria accusa di associazione a delinquere. 1. Dopo avere recuperato dal problema fisico occorsogli nella finale contro l'Ajax, a novembre si infortuna nuovamente, stavolta in maniera ancora più grave, durante Italia-Georgia, riportando una rottura del legamento crociato anteriore sinistro. Sconfitto ancora dai Gunners nella sfida di Community Shield, nel corso dell'annata il Chelsea, dopo aver superato come secondo classificato un difficile girone di Champions League comprendente Roma, Atlético Madrid e Qarabağ, viene eliminato agli ottavi di finale dal Barcellona; in campionato non riesce a difendere il titolo, chiudendo la classifica al quinto posto e fallendo l'obiettivo minimo della qualificazione in Champions League. "In queste sei partite di … La stagione 1998-1999 si apre in maniera negativa sia sul piano sportivo, con la sconfitta in Supercoppa italiana contro la Lazio, sia su quello personale; perde temporaneamente i gradi di capitano per scelta dello spogliatoio, che li affida a un convalescente Alessandro Del Piero,[51] e soprattutto entra in rotta con il tecnico Lippi uscendo per questo dal novero dei titolari. La Juve non dorme più, Marchisio e il segreto di Conte: "Trasmette il suo carattere", Perché con Antonio Conte va sempre così, Conte dà i numeri: 4-2-4, croce e delizia della nuova Juve, Fenomeno Conte, l'uomo del trionfo bianconero, Conte, intensità da top player. Chernobyl Creature Mutanti, WelcomeKolarov' , concludono dalla squadra nerazzurra, dopo aver tracciato un profilo del nuovo calciatore, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche umano. [139] Il 5 ottobre 2012, il TNAS riduce la squalifica inflitta in secondo grado a 4 mesi, consentendo al tecnico di tornare in panchina a partire dal successivo 8 dicembre. [127] Il successivo 9 febbraio, vincendo anche il derby di ritorno, diventa il primo tecnico interista a fare sue entrambe le stracittadine alla sua stagione di esordio, dopo Carlo Carcano nell'annata 1945-1946. Inter, Conte: “Lukaku giocatore da football americano. Nel campionato 2002-2003 è impiegato sporadicamente, pur potendosi fregiare nuovamente del titolo italiano; ha inoltre modo di giocare la finale di UEFA Champions League persa ai rigori contro il Milan dove, subentrato nel secondo tempo, colpisce di testa una clamorosa traversa della porta di Dida. Cancel Unsubscribe. Oltre a ciò, sul piano personale, il tecnico, al suo terzo scudetto in panchina, entra nel novero dei colleghi più titolati nel campionato italiano di calcio, appaiando colleghi quali Garbutt, Herrera, Mancini e Weisz. Elenco delle stazioni nella carriera dell'allenatore, accompagnato con delle statistiche come media punti, giocatori impegnati e altro.Tutti i trasferimenti della carriera del giocatore con vari informazioni: la data e stagione del trasferimento, valore di mercato di quel momento, vedere se si tratta di un prestito e il prezzo pagato.Per usare questa pagina è necessario attivare Javascript,31/lug/1969 (51).Licenza :ø-Tempo in carica da allenatore :Modulo più utilizzato :Ultima squadra :Maggior presenze :Ritiro :Arturo Vidal, rinforzo per l'Inter. Il tecnico: "Ritorno a casa", Referto partita Juventis-Parma 11 settembre 2011, Lenta ed equilibrata, è una serie A da record, Una Juventus da record... ma contro il rossoblu è sfortuna, Juventus, scudetto bis: 1-0 sul Palermo. Servono 70 milioni. Il suo esordio nella nazionale maggiore avviene sotto la guida di Arrigo Sacchi a 24 anni, il 27 maggio 1994, nell'amichevole premondiale contro la Finlandia;[68] viene quindi convocato dallo stesso commissario tecnico per il campionato del mondo 1994 negli Stati Uniti[44] Nel corso della manifestazione gioca titolare la sfida dei quarti di finale contro la Spagna,[69] e subentra nel secondo tempo nella semifinale contro la Bulgaria. [87] Coi toscani ottiene il 2º posto in campionato, che vale la promozione diretta in Serie A, seconda della sua carriera dopo quella con il Bari, con tre giornate d'anticipo. Rosa Tottenham 2018, Nella finale di andata contro il Borussia Dortmund gioca da titolare[43], mentre rimane in panchina nella decisiva finale di ritorno. Il 12 marzo 2012 una giuria di esperti, giornalisti e dirigenti sportivi decreta Conte vincitore del Premio Maestrelli per la stagione in corso, precedendo Guidolin e Mazzarri. Ipresenti non si assume alcuna responsabilità per azioni, procedimenti legali, costi, richieste, spese, danni e perdite subiti da persone a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Ernesto Pellegrini compie 80 anni: "Conte è un grande ma deve portare serenità nello spogliatoio" Il 12/12/2020 alle 11:15 | Eurosport Serie A, le 5 domande all'11a giornata: Cagliari-Inter, Genoa-Juve, Atalanta-Fiorentina, Milan-Parma [116] Il 15 agosto ottiene la sua prima vittoria sulla panchina dei Blues durante il derby londinese contro il West Ham per 2-1. A fine anno, Conte eguaglia il suo record di marcature stagionali (7) stabilito l'annata precedente.[11]. [126], Il 6 gennaio 2020, con la vittoria per 3-1 al San Paolo sul Napoli, Conte raggiunge le 100 vittorie in Serie A da allenatore, il più veloce a tagliare questo traguardo nella storia del campionato italiano. Profondo Rosso Ondacinema, Rinfrancato e motivato dalla rinnovata leadership, Conte approfitta del nuovo modulo per cercare con più frequenza la porta. Dopo aver ottenuto 13 punti in 13 partite, (3 vittorie, 4 pareggi, 6 sconfitte), si dimette il 7 gennaio 2010 in seguito alla sconfitta rimediata in casa col Napoli. La striscia di risultati utili consecutivi termina il 20 maggio 2012, quando la Juventus perde 2-0 col Napoli, finale di Coppa Italia. [79], Per la stagione 2008-2009, conferma l'impegno con il Bari nella serie cadetta. A Bari schiera un modulo che ha nelle fasce offensive il suo punto di forza, ispirato al modulo adottato da Gian Piero Ventura al Pisa nella stagione precedente; il Bari di Conte si proietta da solo in testa alla classifica ottenendo dopo otto anni la promozione in Serie A, matematicamente giunta l'8 maggio 2009 (giorno della festa patronale di San Nicola), con quattro giornate d'anticipo, a seguito della sconfitta del Livorno con la Triestina (per 0-1). I consigli sul sesso di Antonio Conte ai suoi giocatori?