FFF

By PLAVEB
Lista site-parade

Login Utente

             |

 

Ricerca Google libri

Iscriviti alla newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register

Informazioni: come pubblicare

Se non sai come pubblicare i tuoi articoli su NonSoloParole.com leggi questa guida.

You are here:   Home Profili

Un saluto a Roberto Marinelli di Luca Musella

Martedì 16 Novembre 2010 14:54 Admin -
Stampa
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Un saluto a Roberto Marinelli
Di Luca Musella



Ci sono persone che
passano leggere su questa terra. Brezze primaverili, gocce d’acqua, tante, tantissime vite minime fatte di piccoli eventi, di piccoli rancori.
Affanno, fatica, sudore, i figli da crescere, i figli dei propri figli da accudire.
Si passa e si lascia un segno solo nelle persone che amiamo.
Roberto Marinelli ha scelto la Tuscia come casa, lo ha fatto tanto tempo fa, quando lavorava a Roma. Il giallo del grano che ti affoga o ti salva. Ci siamo conosciuti fuori dalla Coop di Montefiascone un paio di Natali fa. Io avevo un banco di libri da vendere, lui dei testi da pubblicare. Prima di morire, aveva deciso di dare alle stampe i suoi romanzi. Peccato, noi di Officine Malatesta siamo riusciti a stamparne solo uno: “Soana”. Pochi giorni fa è morto d’
infarto.
C’è qualcosa di orribile in ogni morte, la consapevolezza furiosa che dietro ad ogni fine, si nasconda una parte della nostra. La voglia di esserci ancora e, ancora, quella maledetta paura di essere il nulla. Una scheggia infinitesimale di niente. Ogni alba cela una risata.
La spietata ironia di dover sopravvivere a tutto. Salutiamo Roberto con un sorriso, malinconico ma ilare. Lo stesso che aveva stampato in faccia, quando entrava in libreria o quando tentavo di coinvolgerlo in qualche mia idea improbabile.
Soana è un buon libro, l’
ennesima prova che lavorando in gruppo si ottengono dei risultati importanti. Oggi che Roberto già ci manca, rivendichiamo con orgoglio di aver stampato il suo Soana, anche se non entrerà mai in classifica, anche se non vincerà nessun premio. Il libro è una cosa che resiste all’
aggressione del tempo, quello stesso tempo che ci umilia, ci vede diventare vecchi e si prende ogni cupa libertà contro il nostro destino.
Nessuno sa com’è il paradiso. Quello che è certo è che non c’è il tempo ma solo luce.
Un augurio di luce da Raffaele, Stefania, Mauro, Giancarlo, Lucia e Luca: i tuoi compagni d’avventura nella pubblicazione di Soana.
Grazie Roberto per avere avuto fiducia in noi.




****
Roberto Marinelli
Nato a Civitavecchia, romano d’adozione, laziale per passione. Marinelli ha dedicato tutta la vita allo studio della storia e delle tradizioni della sua terra, arrivando alla stesura di una “Trilogia etrusca” in cui fa rivivere il declino di quell’antica civiltà e l’irruente ascesa della città eterna.
Roberto è scomparso a fine giugno 2006
Della trilogia è stato pubblicato solo il volume "Soana, la regina guerriera" NonSoloParole Edizioni, 2005
 

Acquista libri su IBS

Titolo:
Autore:
Editore:
Argomento:
Esegui la ricerca: