FFF

By PLAVEB
Lista site-parade

Login Utente

             |

 

Ricerca Google libri

Iscriviti alla newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register

Informazioni: come pubblicare

Se non sai come pubblicare i tuoi articoli su NonSoloParole.com leggi questa guida.

You are here:   Home NSP Edizioni

Considerazioni sulle FAQ

Lunedì 25 Ottobre 2010 11:19 Admin -
Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
FAQ - Le risposte alle domande frequenti

Considerazioni sulle FAQ

Le domande ricorrenti e sempre le stesse, per quanto legittime possano essere, mostrano chiaramente un quadro di proiezioni ideali rispetto a quello che l'editoria dovrebbe essere o vorremmo che fosse, ahimè parecchio distante da quello che poi è nella realtà.

Non dimenticate che editoria è essenzialmente informazione, veicolo di pensiero...e l'informazione è POTERE. E il potere si basa su equilibri sottili ma che devono comunque essere preservati. Detto questo, senza intaccare i massimi sistemi, ma doveroso come cappello introduttivo, veniamo a quello che maggiormente ci sentiamo chiedere:

FAQ


Per valutare un manoscritto chiedete soldi?
No, nessun compenso viene richiesto all'autore che liberamente ci invia il suo lavoro per una valutazione mirante alla pubblicazione.

Per la pubblicazione è previsto contributo dell'autore?
No, nessuna partecipazione economica alla pubblicazione viene richiesta all'autore. Solo la consapevolezza che fama e ricchezza, non sono cose gratuite che cadono dal cielo, ne' tantomeno siamo in gradi di garantire. Una collaborazione dell'autore nel rendersi disponibile alla promozione del suo libro, in sinergia con lo staff della casa editrice è cosa quanto mai importante.

Sono previsti anticipi di diritto d'autore?
Non prevediamo anticipi sul diritto d'autore anche se ogni pubblicazione è una storia a se'.

Cosa pubblicate?
La risposta a questa domanda la trovate sicuramente dando un'occhiata al catalogo dei testi pubblicati. Leggere poi uno o piu' libri per una valutazione piu' approfondita della forma/contenuto non sarebbe una cattiva idea, anche perché è questa una pratica che non comporta controindicazioni.

Pubblicate poesia?
Si, abbiamo una collana di poesie e prevediamo un'uscita indicativa di cinque o sei titoli all'anno. Se per una piccola casa editrice inserire dei titoli di narrativa di autori esordienti è impresa ardua, lo è ancora di piu' inserire libri di poesia. Vista la grande mole di lavori in versi che giungono quotidianamente in redazione, sarebbe opportuno, in merito ai lavori in versi, un primo contatto informativo via e.mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Che tipo di saggi pubblicate?
Ci interessano perlopiu' lavori di attualità, scienza umanistiche e sociali. Per altri tipi di lavori, è opportuno un contatto e.mail

Cos'e' il diritto d'opzione alla pubblicazione?

E' il diritto alla pubblicazione che la casa editrice si riserva su di un testo ricevuto in lettura, per il tempo necessario alla valutazione. Ha una durata di sei mesi e decorre dalla data di ricezione del lavoro. Questo per far si che una volta avviato un lavoro di lettura/valutazione, gratuito per l'autore ed oneroso per noi, non ci sentiamo rispondere che lo stesso è stato affidato ad altri. Quindi, se pensate che una qualunque altra casa editrice puo' fare prima e meglio di noi, non esitate a contattarli e siate sempre consapevoli delle scelte effettuate.

Comunicate la valutazione dei testi, mi dite un parere?
In nessun caso diamo un parere sul materiale ricevuto, ne' tantomeno riveliamo i nomi dei lettori del comitato scientifico. E' bene ricordare che non siamo un'agenzia letteraria ma una casa editrice che valuta un testo per la pubblicazione nelle proprie collane. Questo non significa che la nostra approvazione o diniego sia il verbo. Quello che puo' non andar bene per una casa editrice, puo' funzionare per un'altra.

Fate l'editing al testo?
In alcuni casi, quando ci sono i presupposti per la pubblicazione, lavoriamo di concerto con l'autore per limare e correggere quelle parti che meritano una particolare attenzione.

Avete una distribuzione nazionale?
Si, abbiamo un distributore nazionale BillBook Distribuzioni (www.billbook.org - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) a cui affidiamo le nostre pubblicazioni. Abbiamo inoltre delle librerie fiduciare con cui abbiamo un rapporto diretto che ritirano tutti i nostri titoli. In ogni caso i testi sono sempre e comunque ordinabili in libreria. In qualunque libreria, anche se qualche volta vi sentirete rispondere che il libro non esiste, l'autore nemmeno e manco la casa editrice. Noi siamo qui. Non credetegli e insistete! Avete i codici ISBN?
Si, tutte le nostre pubblicazioni sono fornite di codice ISBN, quale identificativo del libro.

Quante copie stampate per ogni titolo?
Quando si lavora con autori esordienti e quando si è una piccola casa editrice, per rimanere in vita e continuare a pubblicare ed essere veicolo di idee, bisogna ponderare i propri passi. Per le nostre pubblicazioni, in fase di test di un titolo e dell'autore, ci serviamo anche della stampa digitale che ci permette la stampa in blocchi di 100 copie. Quando un titolo comincia ad affermarsi e ci viene richiesto dalle librerie, passiamo alla stampa tipografica per blocchi di 1000 copie. Anche in questo caso, la scelta per ogni pubblicazione è una scelta a se' stante e non una regola fissa. In altri casi il digitale, dopo che un libro ha fatto il suo percorso, ci permette di tenerlo in catalogo e comunque disponibile.

Chi pubblica con voi è poi obbligato a pubblicare sempre con la vostra etichetta?
Quando un autore pubblica con la nostra casa editrice, è nostro augurio, impegno nonché interesse che l'autore cresca professionalmente e si affermi. Ed è nostro piacere essere partecipi di questa crescita anche per le pubblicazioni future. Ma le scelte, crediamo fermamente che siano belle e fruttifere quando vengono esercitate nella libertà. E' nostro piacere avere a battesimo autori con l'auspicio è di raccogliere i frutti di un percorso fatto insieme, ma non obblighiamo nessuno, per contratto, ad ipotecare il futuro e cederci i nuovi lavori.

 

Acquista libri su IBS

Titolo:
Autore:
Editore:
Argomento:
Esegui la ricerca: