FFF

By PLAVEB
logo

Login Utente

             | 

 

Ricerca Google libri

Iscriviti alla newsletter

Ricevi HTML?

Informazioni: come pubblicare

Se non sai come pubblicare i tuoi articoli su NonSoloParole.com leggi questa guida.

You are here:   Home

AUMARAIS di Francesco Fracassi - a cura di Luigi Alviggi

Domenica 14 Giugno 2015 20:45 redazione nonsoloparole
Stampa
Fracass2

AUMARAIS

di   Francesco Fracassi

 

 

 

Aumarais è un borgo sperduto di Francia che un misterioso benefattore, giuntovi con questa idea, sogna di trasformare in grande città. In effetti Watkins, il personaggio intorno al quale ruota l’intera narrazione, è soltanto un ricco pedofilo che procurerà agli abitanti molti più danni che benefici. In questa cittadina l’Autore ci introduce, a distanza di anni da questo arrivo, dopo la fine della guerra – non sappiamo quale, probabile la Grande Guerra – con il giungere, in apparenza casuale, del vero protagonista del libro Milto Kayik, capitano, fresco reduce dal comando di una piccola compagnia di ricognitori dell’esercito.

L’intreccio della storia è complesso, in tricato da salti temporali ripetuti sia nella narrazione degli eventi che nella definizione di personaggi e segreti di vita, svelati per piccoli passi con lo svilupparsi della trama. Gli attori poi non sono quello che appaiono a tutta prima, ciascuno custodisce un segreto, un desiderio, o meglio un’ossessione riposta, che induce a vestire panni fittizi per non insospettire ed attendere il momento propizio per condurre a buon fine l’obiettivo. Identità frastagliate che man mano si compongono e che danno alla trama un profondo tocco di mistery, nel quale non manca un cadavere dal quale ognuno attenderà qualcosa. C’è, difatti, un segreto che incatena, e dal suo svelarsi dipenderà l’inizio della nuova vita. Una chimera che, come tale, si prenderà gioco degli interessati fino alla fine.

 

L'altra parte di me MIMMO CAVALLO videoclip (By RECpress)

Mercoledì 15 Aprile 2015 14:32 Angelo Andriuolo
Stampa

L'ALTRA PARTE DI ME 

dall'Album DALLA PARTE DELLE BESTIE

di MIMMO CAVALLO 

prodotto da Suoni Dall'Italia di MARIELLA NAVA

 

 

Il nuovo VideoClip realizzato da RECpress per il grande MIMMO CAVALLO. 
In collaborazione con Suoni dall'Italia di MARIELLA NAVA
credits: 
Riprese : LORENZO BRUSA - LORENZO CINQUE 
Montaggio : ANTONELLA ANDRIUOLO - LORENZO CINQUE
Sceneggiatura : ANGELO ANDRIUOLO 
con la partecipazione di LORIANO BICCHIERARO e PASQUALE NERO GALANTE
Il ritratto di MIMMO CAVALLO "Colori di Terra, Colori di guerra" è opera di PASQUALE NERO GALANTE

 

https://www.youtube.com/watch?v=7jcl07YbTHA

 

TerRea - Ombre di Terre Bruciate - Mostra Personale di Pasquale Nero Galante a Teramo

Mercoledì 15 Aprile 2015 09:14 Angelo Andriuolo
Stampa

Con il Patrocinio dele Comune di TERAMO

in occasione dell' apertura delle "Giornate del Patrimonio Culturale Città di Teramo'
TerRea - Ombre di Terre Bruciate
Mostra Personale di Pasquale Nero Galante
Teramo - Torre Bruciata - via Antica Cattedrale, 15
dal 18 Aprile al 14 Maggio 2015
Inaugurazione sabato 18 Aprile ore 18,00
Curatrice della Mostra Elisabetta de Rugeriis
Testo Critico Paola Di Felice 

Durante la Vernice sara' presentato il VideoCatalogArt001 "PASQUALE NERO GALANTE"
*VideoCatalogArt è  un'idea innovativa ed originale di Elisabetta de Rugeriis  che rivoluziona il concetto classico di Catalogo d'arte in chiave multimediale e ecosostenibile.
Realizzato e prodotto da TheMonkeyUrbanProjerct ZeroDiBi Movie di Teramo.

Programma completo degli eventi  collegati alla Mostra che avranno luogo a Torre Bruciata:

 

29 aprile ore 17,30 Convegno sul tema: ‘La Rappresentazione del Corpo”

Interverranno :

Cecilia Paolini – Università di Roma ‘La Sapienza’

Raffaella Morselli – Università degli Studi di Teramo


10 maggio ore 18,00 Letture sceniche su Goliarda Sapienza

(scrittrice, attrice teatrale e cinematografica – Catania 1924 –Gaeta 1996)

in collaborazione  con il Comitato SNOQ - Teramo

con la partecipazione degli studenti del Laboratorio Teatrale dell’Istituto Liceale Giannina Milli

 

14 Maggio  ore 18,00 Finissage della mostra

presentazione del libro INVERSONERO

di Pasquale Nero Galante e Angelo Andriuolo, Edizioni Gangemi .

In collaborazione con la Libreria Empatia

Interverranno gli Autori e i critici

Francesco Giulio Farachi e Massimo Rossi Ruben

http://flipbook.cantook.net/?d=//edigita.cantook.net/flipbook/publications/45559.js&oid=170&c=&m=&l=&r=&f=pdf

 

PASQUALE NERO GALANTE

Nasce a Carovigno (BR) nel 1964. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti di Lecce, si trasferisce a Roma dove attualmente vive e lavora. Dal 1983 espone con personali e collettive in Italia e all’estero.

Il tema dominante della sua opera è la dicotomia tra creazione/negazione dell’immagine perché come lui afferma “ l’immagine che più mi appartiene è un’immagine legata ad un gesto pittorico, che enuncia attraverso la pennellata qualcosa e al contempo lo azzera”.

I suoi dipinti sono quasi privi di colore ma pieni di riflessioni perché oltre l’immagine percepita , vi è un’immagine che si rifiuta di appartenere solo alla rappresentazione del visibile.


 

Mitsuyo Kakuta - La cicala dell'ottavo giorno. A cura di Luigi Alviggi

Mercoledì 10 Dicembre 2014 08:31 redazione nonsoloparole
Stampa

LA   CICALA   DELL’OTTAVO   GIORNO

di   Mitsuyo   Kakuta

Cicala 

Donne protagoniste assolute in questo bel libro della giapponese Kakuta che in patria ha venduto oltre il milione di copie – successo devo dire meritato - e, tradotto in diverse lingue, ne sono stati tratti in patria un film ed una serie tv. Imponente come mole, è scritto in uno stile piano, in larga parte in forma di diario, che si lascia leggere con facilità. Gli uomini sono pochi, figure marginali anche se motori con il loro agire - come fin troppo spesso accade – delle vicende narrate.

Kiwako è una giovane e bella laureata di Tokyo che, a inizio anni ’80, si impiega come addetta alle Pubbliche Relazioni in una industria di abbigliamento. Nel compilare i profili dei nuovi impiegati per il bollettino aziendale, compie un errore madornale: scambia la foto di uno di essi, Takehiro, con un altro. Quando va a scusarsi questi, per perdonarla, le chiede un invito a cena.

Da qui cominciano i guai per la giovane che presto ne diviene l’amante e rimane incinta di lui, uomo sposato. Abortendo, qualcosa non va per il giusto verso lasciandola sterile per sempre. La moglie, Etsuko, non tarderà a scoprire la tresca e inizia a perseguitarla con telefonate astiose ed offensive. Kiwako, figlia unica senza affetti familiari ma con una discreta fortuna lasciatele dal padre, deve affrontare tempi difficili per la relazione tormentata e per non avere la forza di troncarla. Non è tanto l’amore ad essere l’ostacolo quanto la paura della totale solitudine e quel sentirsi completamente vuota di futuro per l’impossibilità di procreare che la gelida moglie le rinfaccia spesso al telefono. Poi anche Etsuko rimane incinta e la situazione, se da un lato migliora, dall’altro convince la giovane che questo rende sempre più remota l’eventualità di un legame diverso con l’amante. Quando l’altra partorisce, la

 


Pagina 6 di 40

Acquista libri su IBS

Titolo:
Autore:
Editore:
Argomento:
Esegui la ricerca:

Chi è online

 31 visitatori online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1212
mod_vvisit_counterIeri3058
mod_vvisit_counterQuesta settimana17579
mod_vvisit_counterScorsa settimana15631
mod_vvisit_counterQuesto mese44418
mod_vvisit_counterScorso mese66813
mod_vvisit_counterTotale4803814