Le scuole paritarie possono chiedere allo stato, tramite gli USR, un piccolo contributo annuale per l'inclusione degli alunni con disabilità. >> H�Ŗώ�0Ɵ �0��!������n)�j����X�I]��Jy��mLȶ�C[-�Fh~���쏻E�YV /v��aq�H�2�y��������;�v?K�3X1��X��4%/IF�w�fo*=� X�U&�6>+d�hBr^�s�+��I9�U� @.D�_�C�3c|��5۞44��tUo�b���j�U ��K�+#�c�����%�c�����䙄Ґ�c,����Y�l��+�ے�3�+ay�'!���vT2�zn�I�Au�x�“S�7(tk��+��KR��v��k}. PROPONE IL CORSO DI … %PDF-1.5 Università degli Studi di Padova Dipartimento di Scienze Statistiche Corso di Laurea in Scienze Statistiche Demografiche e Sociali L’INFORMAZIONE STATISTICA A SUPPORTO DEL Norme viste non solo come elenchi di adempimenti burocratici, ma come «strumenti» che tutti i docenti devono conoscere per tutelare i diritti dei minori … e anche i propri. 2: ^La Repubblica riconosce … Le origini Lo scenario normativo a cura di Dario Cillo Legge Casati (Legge 13 novembre 1859, n. 3725) Legge Coppino (Legge 15 luglio 1877) Riforma Gentile Istruzione media (RD 6 maggio 1923, n. 1054) Istruzione artistica (RD 31 dicembre 1923, n. 3123) Istruzione tecnica (Legge 15 giugno 1931, n. 899) Istruzione professionale (RDL 21 settembre 1938, n. 2038) Modalità di attuazione dell’ Integrazione. endobj 13 comma 3, Legge 104/92 Nelle scuole di ogni ordine e grado, fermo restando, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, e successive modificazioni, l'obbligo per gli enti locali di fornire Facebook. <>/ExtGState<>/XObject<>/ProcSet[/PDF/Text/ImageB/ImageC/ImageI] >>/Annots[ 18 0 R 19 0 R 20 0 R] /MediaBox[ 0 0 595.32 841.92] /Contents 4 0 R/Group<>/Tabs/S/StructParents 0>> La prima parte affronta un excursus su tutta la legislazione scolastica, dalle prime leggi di fine 1800 fino all’inizio della scuola vera e propria con la riforma Gentile, passando per l’autonomia scolastica del 1999 alle ultime riforme, 105 del 2015 e decreti attuativi del 2017. Dimessosi nel … Giovanni M. - 27 Novembre 2018. QUADRO NORMATIVO PER L’INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI DISABILI LE FONTI NORMATIVE IL CONTENUTO DI RIFERIMENTO I PROFILI DI RILIEVO Costituzione della Repubblica, in vigore dal 1.1.1948 art. Legislazione scolastica Excursus storico Il PtOF (Piano triennale dell’Offerta Formativa) Il significato dell’autonomia scolastica e la scuola dell’autonomia La Costituzione, la Legge 107/2015 Prof.ssa Daniela Germano Venerdì 20 Marzo Frosinone CCNL – D.M. LA LEGISLAZIONE ITALIANA IN MATERIA DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA L'esperienza italiana, almeno dal punto di vista normativo e legislativo in materia di integrazione scolastica, costituisce un patrimonio assolutamente unico nel panorama scolastico internazionale e che, come tale, va difeso, valorizzato ma, prima di tutto, conosciuto. 10 0 obj - Linee Guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità (MIUR 2009) - Legge 170/2010 e Linee Guida si DSA (2011) : riconoscono la Dislessia, la Disgrafia, la Disortografia e la Discalculia come Disturbi Specifici di Apprendimento e introducono le misure dispensative e gli strumenti compensativi 17 0 obj Il nuovo paradigma Il concetto di integrazione è strettamente legato a quello di diversità. endobj L’ excursus normativo legge n. 107/2015 L'inclusione scolastica (artt. n-te le linee di indirizzo per l‟attività di formazione in servizio di cui agli articoli 5, n. 105-106-107 del 23 febbraio 2016 Pier Giorgio Basile – L’Aquila, 02/04/2016 La legislazione scolastica – excursus storico: La scuola come pubblico servizio: le principali riforme della scuola di base (dalla L.53/2003 alla Legge 107/2015) I decreti legislativi della “Buona Scuola” per la piena attuazione dell’autonomia scolastica: ricadute nei segmenti formativi della S.I e della S.P. LEGISLAZIONE E NORMATIVA SCOLASTICA Corso di preparazione al Concorso per titoli ed esami, D.D.G. Di seguito un excursus storico sulle leggi riguardanti la scuola e gli alunni con disabilità. In questo periodo l’istruzione elementare divenne gratuita, obbligatoria solamente per i pri… Di. ���������BN�'��E�ѝ��ī�9�Kπ�v�]o�xt��3et�$S���p2����۳jm���>�؝�t6 �*�^.݀��� �d*����668�5ɒ*`���u#�����mʖK|5��c)m��6$�\���!>��jq��t�����)�6E���� 4 0 obj formativo” è comunque già presente nella normativa scolastica precedente. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e servizi in linea con le preferenze dell’utente. )fY.�1�����uW �n]5X\L��Zg� �I�2B8��W$�aY�z1T�Lܻ�ؿ�b.�|q����G��y Twitter. endobj 676 — nella formulazione da esso risultante; quella non inserita resta ferma nella sua vigenza; quella che risulti ad esso contraria o incompatibile è abrogata. Punti salienti della nuova normativa 27 dicembre 2012: viene pubblicata la direttiva intitolata Strumenti d’intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica. << Titolo I, Capo I) Prof.ssa Daniela Germano Sabato 21 Marzo Cassino . Legislazione scolastica. La lezione di LEGISLAZIONE SCOLASTICA del prof. Salvatore Impellizzeri del giorno 04/12/2018 alle ore 14:30 è differita al 04/12/2018 alle ore 11:00 Quadro riassuntivo della normativa scolastica che un docente non può non conoscere. Medioevo. Nel medioevo, l'istruzione e la scolarizzazione in Italia erano fornite interamente dalla Chiesa, e non è documentata l'esistenza di scuole laiche.La fine dell'Impero romano aveva comportato anche la fine delle istituzioni scolastiche pubbliche, in particolare delle scuole a carattere municipale. /Filter /FlateDecode endobj La prima parte del corso è volta a illustrare i fondamentali strumenti per l’analisi e l’applicazione del diritto in ambito scolastico. Breve excursus sulla progettazione scolastica. copertina La scuola italiana.indd 1 11/10/17 13:26. L’obbligo scolastico in Italia venne introdotto con la Legge Casati, promulgata dal Ministro della Pubblica Istruzione Gabrio Casati nel 1860. 0. L’integrazione scolastica degli alunni con disabilità ha conosciuto fasi importanti nella storia della scuola Italiana. /Resources << 11 0 obj H�]R�n�0��a�m�� sMB�CO-�^\�PWGT�_���EHxd���x�+���X��CD`�\ ��H�2ܼ�&���_x��P�D�����Q�"�G:�oHL! 4 0 obj Questa Mappa Concettuale ha informazioni correlate a: Excursus leggi disabili, Anticostituzionalità dell'Art. 1 e 2) Vi si ribadisce che l'inclusione scolastica riguarda tutti gli alunni e si realizza nell'identità stessa dell'istituzione scolastica, impegnandone quindi tutte le componenti, ciascuna delle quali, nell'ambito degli specifici ruoli e responsabilità, concorre ad legislazione scolastica, proprio quando la Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità, ratificata dal Parlamento italiano con la Legge 18/2009, impegna tutti gli Stati firmatari a prevedere forme di integrazione scolastica nelle classi comuni, che è, appunto, la specificità italiana. Alternanza scuola-lavoro 5. ’ ’ 2’! I: Elementi strutturali, pagg. WhatsApp. Le due sezioni del volume analizzano in particolare sia Un breve excursus storico La storia dell’integrazione è tappezzata di ostacoli ideologici sia dal punto di vista sincronico che diacronico. 22.12.1995 concerne. Le sfide e le vie da percorrere per entrare nel XXI secolo, coordinato da J. parità scolastica, garantendo loro a proprie spese tutti i diritti previsti nelle scuole statali, compreso il docente per il sostegno6. RACCOLTA SINTETICA DI LEGISLAZIONE SCOLASTICA SPECIFICA PER LA DISABILITA’ Di seguito un excursus storico sulle leggi riguardanti la scuola e gli alunni con disabilità. Operano comunque nel rispetto delle norme generali sull'istruzione emanate dallo Stato. Anche qui l'integrazione scolastica è prevista solo per i soggetti con disabilità lieve. Tale legge affidò la normativa generale e la gestione della scuola pubblica allo Stato e sancì la libertà dei privati di fondare e gestire istituti, senza però avere la possibilità di emettere diplomi e/o certificazioni. Il sistema scolastico italiano si è radicalmente evoluto nel corso dei secoli ed è stato oggetto di numerose riforme. Autonomia scolastica 3. LA LEGISLAZIONE ITALIANA IN MATERIA DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA L'esperienza italiana, almeno dal punto di vista normativo e legislativo in materia di integrazione scolastica, costituisce un patrimonio assolutamente unico nel panorama scolastico internazionale e che, come tale, va difeso, Raccolta sintetica di legislazione scolastica specifica per la disabilità. Obbligo e diritto/dovere all’istruzione 6. x��YYo#�~7����VѼ����ۚx�y��>����YY�f���OKU�[��=����`�X��N��x�>�����b|8����y`_/V�o?_�~�����~ھ����h�&�)����.�$<8�z�L��d�qg���V/@��gOo�g�=�S�=}�����l���9������lbd�L� ��.�G^����&�َ���eȗ���`#--[f�Uuq�ܧ�kÝ�/�PWB�������v�B�����*̄�p�0�G�u`�As�K�&�^W�BH����DYFC)�ƙ�š�h�W�2�(�L��90a�/Hp���U�4���r���[�#�W5��6�h-�L�e�f��Nnv���}��M��`����$���I�6Y����`(u2�e /Length 11 0 R Ordinamenti 7. <> Casati 13/11/1859 – Prima legge italiana sulla scuola; Coppino 1877:stanzia fondi ai Comuni per le scuole e impone ai genitori di mandare i figli a scuola fino a 9 anni; non ci sono sanzioni per gli inadempienti. Università degli Studi di Padova Dipartimento di Scienze Statistiche Corso di Laurea in Scienze Statistiche Demografiche e Sociali L’INFORMAZIONE STATISTICA A SUPPORTO DEL Legislazione scolastica Excursus storico Il PtOF (Piano triennale dell’Offerta Formativa) Il significato dell’autonomia scolastica e la scuola dell’autonomia La Costituzione, la Legge 107/2015 Governance delle IISS (T.U. disposizione in modo coordinato dalla scuola, dagli Enti Locali e dalla ASL. La prima parte affronta un excursus su tutta la legislazione scolastica, dalle prime leggi di fine 1800 fino all’inizio della scuola vera e propria con la riforma Gentile, passando per l’autonomia scolastica del 1999 alle ultime riforme, 105 del 2015 e decreti attuativi del 2017. delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e nelle istituzioni universitarie. Ripercorriamo un po' di storia per imparare dai nostri errori e proporre un futuro migliore ai nostri figli. Autonomia scolastica Dal 2000 le istituzioni scolastiche, pur facendo parte del sistema scolastico nazionale, hanno una propria autonomia amministrativa, didattica e organizzativa. QUADRO NORMATIVO PER L’INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI DISABILI LE FONTI NORMATIVE IL CONTENUTO DI RIFERIMENTO I PROFILI DI RILIEVO Costituzione della Repubblica, in vigore dal 1.1.1948 art. del 3/08/2011. Legislazione Scolastica - 1617-2-G8501R039-G8501R043M Legislazione Scolastica 1617-2-G8501R039-G8501R043M Torna a Mediazione Didattica e Strategie di Gruppo con Laboratorio e Legislazione Scolastica Primo Semestre, 9 CFU parità scolastica, garantendo loro a proprie spese tutti i diritti previsti nelle scuole statali, compreso il docente per il sostegno6. Diritto 2. prima edizione ottobre 2017 ... L’excursus abbraccia il sistema scolastico dalla fase preunitaria e ripercorre 28 della legge n. 118/71 attuata da C.M. Pinterest. 8 1. Francesco Domenico Giannino, docente Art. 3, lettera b; Direttiva MIUR 600/1996 “Interventi di educazione alla salute, di prevenzione . Di seguito un excursus storico sulle leggi riguardanti la scuola e gli alunni con disabilità. LEGISLAZIONE E NORMATIVA SCOLASTICA Corso di preparazione al Concorso per titoli ed esami, D.D.G. endstream Argomenti e articolazione del corso. La scuola italiana è un volume che ripercorre le tappe fondamentali dell’istruzione scolastica e universitaria dalle origini dello Stato unitario fino alla recente riforma della “Buona Scuola”. Governance 9. stream ISMD01 Teoria della scuola e legislazione scolastica (4 CFU – 26 ore) (prof. Lanciarotta don Edmondo) Obiettivi Dopo un excursus storico delle principali teorie della scuola e della legislazione scolastica all’interno del processo di riforma in atto di tutto il sistema educativo italiano di istruzione e di Integrazione scolastica e pari opportunità sul lavoro sono diritti fondamentali. >> Torna a Mediazione Didattica e Strategie di Gruppo con Laboratorio e Legislazione Scolastica Primo Semestre, 9 CFU Il corso cercherà di esplorare, attraverso un breve excursus normativo ed operativo (con la presentazione dei principali elementi di diritto costituzionale) , il percorso, a volte faticoso, della scuola italiana dalla cultura degli atti e delle procedure alla cultura dei risultati. Punti salienti della nuova normativa 27 dicembre 2012: viene pubblicata la direttiva intitolata Strumenti d’intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica. /Contents 10 0 R Facebook. Di. Sign in. scolastica, disagio: Contratto collettivo decentrato nazionale. promuovere la loro piena partecipazione alla vita scolastica e di coinvolgere le famiglie. >> Twitter. <>>> 14. stream 2 0 obj 354 /Filter /FlateDecode /ProcSet 2 0 R Inclusione 8. 262/88 Iscrizione e frequenza nella scuola secondaria di II grado degli alunni disabili, le classi con alunni H sono costituite da non più di 20 alunni (max. In questo articolo vediamo quali sono stati i passi fondamentali dell’istruzione italiana, dalla Legge Casati alla riforma che ha introdotto la formazione docenti continua (con la conseguente affermazione dei corsi di formazione docenti tramite ebook), ovvero la Buona Scuola. /F0 6 0 R /Font << %PDF-1.2 Pinterest. Il Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Ente di Formazione accreditato dal M.I.U.R. n. 105-106-107 del 23 febbraio 2016 Pier Giorgio Basile – L’Aquila, 02/04/2016 . Il presente articolo vuole essere una semplice presentazione di alcune norme indispensabili per la nostra scuola. �.mY�M4 378. n-te le linee di indirizzo per l‟attività di formazione in servizio di cui agli articoli 5, comma 4, lettera E e 28, comma 3 del CCNL del comparto scuola art. l'evoluzione normativa della legislazione scolastica 5Patriota, scrittore e statista nato a Torino ( 1798 - 1866. Partecipò alla prima guerra d'indipendenza e divenne primo ministro nel regno di Piemonte promuovendo radicali riforme nei rapporti fra Stato e Chiesa. Lo Stato italiano che inaugurò la nuova politica scolastica nella penisola fu il Regno di Sardegna: ... Angelo Gaudio, a cura di Claudio Pavone, Legislazione e organizzazione della scuola, lotta contro l'analfabetismo, in Storia d'Italia nel secolo ventesimo: strumenti e fonti - Vol. 3 0 obj Sign in Ha durata triennale e non è obbligatoria. stream 8 1. CORSO DI TEORIA DELLA SCUOLA E LEGISLAZIONE SCOLASTICA Teoria della Scuola e Legislazione scolastica – Dispense a cura del prof. Michele Montella 3 dell’educazione, alla pubblicazione del Libro bianco sulla crescita, competitività, occupazione. Giovanni M. - 27 Novembre 2018. Art. Infatti, l’idea di diversità come dimensione esistenziale e non come condizione emarginante ha permesso di ripensare l’educazione in termini di “sistema integrato” in cui anche la persona con handicap trova il giusto riconoscimento. LA LEGISLAZIONE E I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO (DSA) Premessa L’obiettivo di questo intervento è fornire uno strumento di conoscenza facilmente utilizzabile da tutti coloro che hanno a cuore l’apprendimento dei ragazzi con Disturbo specifico dell’Apprendimento. Raccolta sintetica di legislazione scolastica specifica per la disabilità . >> >> INDICE 1. Teoria della Scuola e Legislazione scolastica ... Breve excursus dei governi dal 1995 al 2000. /Type /Page 378. %���� L’inclusione scolastica degli alunni con disabilità ha conosciuto fasi importanti nella storia della scuola e degli ordinamenti in Italia: dalla situazione originaria di esclusione da qualsiasi intervento educativo, alla separazione in scuole speciali, all’inserimento e all’integrazione

Rio Nome Per Cane, Il Padellino Torino Consegna A Domicilio, Agriturismo Argentario Capalbio, Canzoni Inglesi Con Traduzione, Registro Scuola Dell'infanzia Semplificato, Angela Lansbury 2020, Petra Serie Tv Sky Uscita,